Pubblicato in: Curiosità

∼ I libri della mia infanzia…

Ciao a tutti! Come procede la settimana?

Oggi ripensavo al periodo in cui è nata la mia passione per la lettura e di conseguenza ai libri che leggevo durante l’infanzia. Ho pensato quindi di raggrupparli in un post, in modo da iniziare magari una discussione con i vostri preferiti. Perciò dopo aver letto il post di oggi vi aspetto nei commenti. Fatemi sapere quali erano le vostre letture preferite quando eravate bambini!

∼ Harry Potter

hp.jpgCredo che Harry Potter sia stato l’inizio di tutto e non a caso è tutt’ora la mia saga preferita. Era il lontano 2001 quando Harry Potter e la pietra filosofale arrivava nelle sale, e la maestra a scuola ci leggeva un capitolo alla volta del libro. Ricordo che fu amore a prima vista (o in questo caso a primo ascolto). Insieme alla mia migliore amica iniziarono i relativi giochi, durante i quali impersonavamo i personaggi della saga (Io ero sempre Ron!). Seguirono poi, anno dopo anno le collezioni di figurine, l’abbonamento alla Gazzetta dei maghi e delle streghe, le videocassette dei film e i libri freschi di stampa…Per questo motivo considero Harry Potter l’inizio di tutto, di una passione che oggi mi porta qui sul blog a scrivere di libri!

[Qui trovate tutti gli articoli in cui ho parlato di questa magnifica saga!]

∼ Geronimo Stilton

gero.png

Presi il mio primo Geronimo Stilton nella piccola biblioteca del mio paese, che apriva un giorno alla settimana per appena un paio d’ore. Ricordo che nonostante la scelta dei libri per bambini non fosse sicuramente paragonabile a qualsiasi altra biblioteca, i volumi di Geronimo Stilton occupavano un intero ripiano.

Per chi non lo conoscesse Geronimo Stilton è il protagonista dell’omonima serie di libri per bambini, un topo intellettuale e redattore di un giornale che ama cacciarsi nei guai e scrivere delle proprie avventure. La serie conta centinaia di volumi, divisi in decine di collane diverse. Quando ero bambina il marchio aveva appena iniziato a diffondersi, pertanto la scelta era sicuramente più ridotta e contava forse una cinquantina di avventure. Oggi Geronimo Stilton (+ tutti gli spin-off che ha generato) ha venduto oltre 130 milioni di copie nel mondo ed è stato tradotto in ben 48 paesi.

Il mio preferito? Viaggio nel tempo – permette infatti ai bambini di scoprire la storia rendendola avventurosa.

∼ Il Club delle Baby-Sitter

cb.jpgQuando ero ormai più grandicella e avevo messo da parte il topo combinaguai mi avvicinai alla serie Il club delle Baby-Sitter. Acquistai il primo volume al supermercato e da quel momento ogni volta pregavo mia mamma o mia zia perchè me ne acquistassero uno ogni volta che andavano a fare spesa. Preparavo un foglietto con tutti i numeri mancanti e restavo in attesa finché non rientravano a casa, per poi “divorare” l’acquisto in tempo record.

La serie si compone di circa duecento volumi e vede come protagoniste un gruppo di amiche che fondano il club delle baby-sitter. Lo scopo del club è di occuparsi dei figli dei vicini del quartiere, in cambio di una paghetta. All’inizio di ogni libro viene fatto un riassunto dei volumi precedenti, che possono quindi essere letti in ordine sparso e ogni storia è narrata dal punto di vista di una delle ragazze. bc.JPG

La passione per questi libri è andata avanti per diverso tempo, anche quando ero un po’ troppo cresciuta e mi nascondevo in camera a rileggerli! Il primo volume è uscito negli Stati Uniti nel 1986, ma credo che in Italia siano arrivati parecchi anni dopo. Personalmente credo di averne letti una cinquantina e ricordo di non aver mai trovato numeri successivi al n°70 (nonostante i libri pubblicati fossero più di duecento). Non so se la casa editrice abbia smesso di tradurli o se semplicemente a un certo punto abbia smesso di leggerli ritenendoli troppo infantili. Nonostante gli anni passati li conservo ancora quasi tutti!

∼ Isa & Bea – Streghe tra noi / W.I.T.C.H

isa e bea.jpg

In questo caso non si tratta di un libro, ma di un fumetto che leggevo quando avevo dieci-undici anni. Usciva mensilmente in edicola e non essendoci un’edicola nel mio paese, veniva venduto al bar. Credo di aver assillato il barista fino allo sfinimento, chiedendogli ogni giorno se fosse arrivata la nuova uscita.

Il fumetto racconta le avventure di due streghe medioevali inviate per punizione nel XXI secolo, a causa di un uso improprio della magia. La serie è composta da 58 albi ed è stata ristampata numerose volte fino al 2009.

Tuttavia la passione per le streghette è durata poco, e la mia attenzione è stata catturata da un’altro fumetto che stava spopolando tra le ragazzine: W.I.T.C.H. Non volevo ammettere che mi piacesse e così leggevo di nascosto gli albi che acquistava mia sorella, rifugiandomi in camera dei miei genitori. Ancora oggi non capito la ragione dei miei sotterfugi!

witch-fumetto-draghi-cartone-animato.jpg

∼ Jip and Janneke

jip1.jpg

Chiudo l’articolo con un libro che nessuno di voi conoscerà perché si tratta di una serie olandese di brevi storielle, che vedono protagonisti un fratello (Jip) e sua sorella (Janneke). Inizialmente furono scritte per un quotidiano negli anni 50 e non superavano mai le 250 parole. Successivamente furono realizzati dei libri, che racchiudevano queste avventure in volumi più consistenti. Mia mamma ne leggeva sempre due o tre a me e a mia sorella prima di dormire, e anche se erano sempre le stesse, non ci stancavamo mai di ascoltarle.


Quali erano i vostri libri preferiti da bambini? Non dimenticate di lasciarmi un commento!

Autore:

Una sognatrice che ama la lettura e la scrittura. Potete seguirmi sul mio blog Il Lettore Curioso!

22 pensieri riguardo “∼ I libri della mia infanzia…

  1. Io sono grande, e tutte le letture da te citate uscirono quando ero ormai al liceo…
    Da piccola mi sono nutrita di classici per l’infanzia (“Piccole Donne”, “Pattini D’Argento”, “Pollyanna” e così via), poi alle elementari conobbi Bianca Pitzorno e me ne innamorai… Da lì è stato un crescendo, conoscevo tutte le collane per ragazzi e i librai mi regalavano addirittura i CATALOGHI, ero la loro cliente preferita ❤

    Liked by 1 persona

    1. I classici da te citati non gli ho mai letti, anche se ricordo che alle medie avevo letto Il giardino segreto e mi era piaciuto moltissimo. Per quanto riguarda piccole donne l’ho acquistato recentemente, anche se devo ancora leggerlo!
      Ma dai, anche i cataloghi? ahah allora dovevi essere una lettrice davvero accanita! 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Anch’io sono un po’ (solo un po’) più grande e la saga di HP l’ho letta che ero ormai abbondantemente adulta. I miei preferiti di bambina? Rischio di svelarti quanto più grande sono, ma pazienza! Tutti i libri di Salgari, Tom Swayer e Huckleberry Finn, l’Isola del Tesoro di Stevenson… beh a pensarci non sono poi così rivleatori, mica ero già nata quando sono stati scritti! 😀

    Liked by 1 persona

  3. Come tanti Harry Potter è stata una mia lettura da adulta. Non ricordo bene quali fossero le mie letture giovanili ma ricordo bene “la collina dei conigli” e quello per cui a 12 anni convocarono mia mamma a scuola perché avevo preso in prestito dalla biblioteca “introduzione alla psicoanalisi” di Freud che temo mi abbia rovinato ahahahah

    Mi piace

  4. Mi avvicinai troppo tardi alla saga di HP. La lessi in due anni, dai 13 ai 15 anni. Li amai ugualmente tantissimo.
    Durante l’infanzia leggevo anche io in continuazione Geronimo Stilton e penso che iniziai ad avvicinarmi alla lettura con la saga dei Piccoli Brividi.

    Liked by 1 persona

    1. Piccoli brividi, ecco cosa mi ero dimenticata!! 😍 anche io li leggevo. Avevo letto tutti quelli che aveva la mia biblioteca e poi se non ricordo male c’erano anche quelli più spaventosi (Grandi brividi forse?) però ero troppo fifona e credo di averne letti al massimo un paio!

      In ogni caso non importa l’età per quanto riguarda Harry Potter. È una saga talmente bella che colpisce nel profondo ad ogni età!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...