La segnalazione del mese

Saga di Armonia || Tutti i romanzi YA di Claudia Piano [SEGNALAZIONE]

Ciao a tutti! Oggi voglio presentarvi i romanzi di Claudia Piano, autrice della Saga di Armonia, che si apre con il romanzo La Melodia Sibilante.

Giulia è una ragazza di quattordici anni e sta per cominciare una nuova vita: andrà a studiare ad Armonia e scoprirà che si tratta di una scuola davvero molto speciale. Imparerà un incantesimo musicale per fare ogni cosa. Al suono del suo flauto potrà curare le ferite, modellare il legno, a far crescere i fiori… E nutrire i magici animusi, creature affascinanti e misteriose nate dalla magia. Conoscerà nuovi amici e incontrerà l’amore. Scoprirà ben presto che un mistero si nasconde nel lago, qualcosa che ha a che fare con suo nonno, ma nessuno sembra volerne parlare… Potrebbe essere un pericolo antico che minaccia la scuola?Giulia dovrà affrontare e domare il grande potere che cresce in lei. Riuscirà a salvare i suoi amici e il suo nuovo e meraviglioso mondo?

La saga è formata dai seguenti volumi:

La Melodia Sibilante (vol.1)

La Melodia Rivelatrice (vol.2)

La Melodia Dominante (vol.3)

La Melodia Creatrice (vol.4)

La Melodia Vincolante (prequel)

I racconti di Armonia (episodi e sequel vol.5)

La Melodia della luce e della ombra (sequel)

Potete seguire l’autrice anche sulla sua pagina facebook o sul suo sito web, dove trovate anche altre sue pubblicazioni.

 

Annunci
Curiosità

Ho bisogno di voi! || Manca un mese alla scadenza del concorso letterario

Ciao a tutti! Manca un mese alla scadenza del concorso letterario che ho organizzato in collaborazione con la casa editrice Edity e oggi faccio questo post per invitare chiunque di voi voglia, a condividere il concorso sul proprio blog o social. Sarebbe fantastico se partecipassero quante più persone possibili e ciò può accadere solo con la condivisione.

Se volete aiutarmi a diffondere la notizia il link è questo: Regolamento concorso letterario.

Grazie a tutti quanti!

Curiosità

Aspettando l’autunno: il kit di sopravvivenza del lettore!

Ciao a tutti i lettori del blog! Come state? Sono stata molto presa in questi giorni, ma domani è finalmente il mio giorno libero, pertanto mi dedicherò al blog e alla lettura. Oggi ho pensato di scrivere un post più frivolo del solito, parte della mia mini-rubrica “Aspettando l’autunno“. Come vi ho già detto nei precedenti articoli di questo appuntamento, l’autunno è per me una stagione magica, piena di atmosfera e che mi invoglia a leggere ancora di più. Vi mostrerò quindi gli “strumenti da lettrice” che per me sono indispensabili in questa stagione!

∼ Cioccolata calda

81X8ZVI648L._SL1500_.jpgIn autunno le temperature diventano più miti, fino ad abbassarsi sempre di più con l’avvininarsi del periodo invernale. Quale miglior modo per accompagnare la lettura di un libro? La cioccolata calda, ovvio!

Facile e velocissima da preparare è la merenda perfetta. La mia preferita è Ciobar, che potete trovare in diversi gusti, come quella deliziosa alla gianduia. (1,60€ su amazon)

 

∼ Tisane

tea-438480_960_720.jpgSe sono a dieta e non posso concedermi troppo cioccolato, sostituisco Ciobar con una tazza fumante di tisana. La mia preferita è quella ai frutti di bosco o in generale prediligo gli aromi fruttati.

∼ Coperta con le maniche

Con l’abbassarsi della temperatura esterna arriva anche la necessità di coprirsi, soprattutto quando si sta per troppo tempo coricati a leggere. Una semplice coperta diventa spesso scomoda durante questa attività, ragione per cui non mi separo mai dalla mia fantastica coperta con le maniche!

Non ricordo dove ho acquistato la mia, ma ne ho trovata una carinissima su amazon:

61DanWx4UBL._SX679_.jpg

[Prezzo su amazon 22,90€]

∼ Candele profumate

Forse ve ne avevo già parlato in passato, ma le candele sono una delle mie passioni. Creano un’atmosfera romantica e rilasciano un buon profumo nell’ambiente.

I prfumi migliori per l’autunno? Cannella, Spezie e tè, Legno di cedro, Ebano e Quercia, Crepuscolo d’autunno, Notte d’autunno.

81xXOhiYXVL._SL1500_.jpg

∼ Calze di lana

Mentre leggo come avrete già capito mi piace stare al caldo, piedi compresi! Di solito mi avvolgo in un pigiama felpato e copro i piedi con delle calze in lana. Guardate che carine queste a forma di scimmia!

81Mv-sKlfDL._SL1314_.jpg

∼ Biscotti

Quando leggo di solito mi viene sempre fame e, avendo una pasticceria a due passi (letteralmente) da casa, la mia scelta ricade quasi sempre sui biscotti. Se siete negati in cucina trovate tantissimi preparati per dolci online, altrimenti perché non provate a cimentarvi con qualche ricetta partendo da zero? Se volete restare in tema autunno potete utilizzare, mele, castagne e agrumi.

autumn-3679751_960_720.jpg


Questi erano i miei strumenti autunnali da lettrice, non dimenticate di farmi sapere i vostri nei commenti!

Per gli altri appuntamenti a tema autunnale potete dare un’occhiata qui:

La segnalazione del mese

I Figli di Cardea || secondo capitolo della saga fantasy Ulfhednar War di Alessio Del Debbio [SEGNALAZIONE]

Buongiorno a tutti i lettori del blog e buona domenica! Oggi vi presento I Figli di Cardea, secondo volume della saga fantasy Ulfhednar War dello scrittore Alessio Del Debbio.

I figli di Cardea.jpgEditore: Edizioni Il Ciliegio

Genere: fantasy contemporaneo

Formato: cartaceo

Pagine: 416

Prezzo: 19,50 euro (cartaceo)

Dopo lo scontro alla Grande Quercia, gli ulfhednar del Vello d’Argento sono senza un Alfa e temono attacchi da parte dei Figli di Cardea. Daniel cerca di addestrare i nuovi membri del branco, la Dottoressa è tormentata dai fantasmi del suo passato, Dominic, infine, medita vendetta, incolpando Ascanio e Daniel della morte di sua madre.

Quando un nuovo branco invade l’Appennino, i Figli di Cardea decidono di sferrare l’attacco finale, per cancellare lupi e stregoni dalla penisola. Nel frattempo, Ascanio è scomparso…

Se vi siete persi il primo capitolo della serie non temete, vi lascio la sinossi proprio qui sotto:

copertina La guerra dei lupiAmici da anni, Ascanio, Daniel, Marina e la loro compagnia di Viareggio non desiderano altro che trascorrere una tranquilla vacanza insieme, ma il destino ha altro in serbo per tutti loro. Gli ulfhednar di Odino sono tornati e la Garfagnana non è più un posto sicuro da quando Raul ha preso il comando del branco del Vello d’Argento. Spetta ad Ascanio, ultimo discendente di una stirpe di officianti della Madre Terra, contrastare i suoi progetti di dominio, aiutato dal suo compagno Daniel, un ulfhedinn fuggiasco che ha imparato ad apprezzare la vita tra gli uomini. Ma dietro le mire espansionistiche del violento e indegno Alfa si nasconde un’ombra antica, disposta a tutto pur di aggrapparsi alla vita.

Estratti Ulfhednar war (1).jpg


Trovate i volumi anche su amazon ai seguenti link:

Curiosità, film, Harry Potter

Cosa aspettarci da Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald || I nuovi personaggi

Ciao a tutti i lettori del blog, come procede la settimana?

Mancano un paio di mesi all’uscita di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald e per ingannare l’attesa ho deciso di analizzare con più cura quello che dobbiamo aspettarci dal secondo film della saga. Anche voi non vedete l’ora che arrivi novembre? Io non sto più nella pelle!

Oggi ci soffermiamo sui personaggi, tra volti nuovi e vecchie conoscenze!

LA TRAMA

Nel tentativo di contrastare i piani di Grindelwald, Albus Silente recluta il suo ex studente Newt Scamander, che accetterà di aiutarlo, inconsapevole dei pericoli che si troveranno ad affrontare. Si creeranno divisioni, l’amore e la lealtà verranno messi a dura prova anche tra gli amici più stretti e in famiglia, in un mondo magico sempre più minaccioso e diviso.

I PERSONAGGI

Il trailer, uscito a luglio, ci ha dato modo di scoprire i volti di numerosi personaggi. Alcuni di questi sono vecchie conoscenze del primo film della saga, altri invece li conosciamo da Harry Potter, altri ancora ci vengono introdotti per la prima volta ne I crimini di Grindelwald. Scopriamoli insieme nel dettaglio!

fnbst2-first-look-3000x1800-r01-master-rev-1-1059049-990x557.jpg

LETA LESTRANGE: Già introdotta nel primo film della saga di Animali Fantastici, Leta Lestrange è stata la “fiamma” di Newt Scamander durante il periodo scolastico. Il suo personaggio è stato introdotto la prima volta attraverso una fotografia conservata da Newt, ma è in questa seconda pellicola che avrà un ruolo più definito. Di lei al momento sappiamo – grazie a Pottermore – che avrà una relazione con Theseus, il fratello di Newt.

526370.jpg

Leta Lestrange è anche la ragione che ha portato all’espulsione di Newt da Hogwarts, in seguito ad un esperiemento finito male, per il quale il magizoologo si è preso la colpa.

Theseus_Scamander.jpgCome reagirà Newt al fidanzamento di Leta e Theseus?

THESEUS SCAMANDER: Oltre a diventare il fidanzato di Leta nel 1927, Theseus è il fratello maggiore di Newt Scamander, eroe di guerra e Auror per il Ministro della Magia. Del ruolo che avrà nella seconda pellicola non sappiamo ancora molto, se non che è stato scelto dal Ministero per catturare Grindelwald.

YUSUF KAMA:  Comparso per la prima volta nel trailer di Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, Yusuf Kama è un personaggio di cui non conosciamo ancora il ruolo nella serie, ma lo vediamo interagire con Newt e Jacob, probabilmente sulle tracce di Grindelwald a Parigi.

526374.jpg

SKENDER: Dal trailer è certa la presenza di un circo intenerante, Il Circus Arcanus, di cui Skender è il proprietario. Al momento questa informazione è tutto ciò che abbiamo su Skender.

MALEDICTUS: Nelle prime foto promozionali del film forse ricorderete di aver visto una donna di origine asiatica, immortalata accanto a Credence. Di lei sappiamo che si tratta di un Maledictus, una portatrice di una maledizione che la trasforma contro la sua volontà in una bestia. La donna sarà una delle attrazioni del Circus Arcanus. Non ci è ancora dato sapere quale coinvolgimento avrà Credence con il Maledictus, ma il trailer conferma che condivideranno almeno una scena insieme.

cg-unnamed-char.png

ALBUS SILENTE: Uno dei volti più attesi del secondo capitolo della saga è Albus Silente, di cui verrà rivelata una parte importante del passato. Eravamo già a conoscenza del suo coinvolgimento con Grindelwald e, come rivelato dalla stessa autrice della saga, Silente era innamorato di lui. Nel trailer ci viene mostrato Silente di fronte allo specchio delle Brame e insieme a lui il riflesso di Grindelwald. Jude Law (Silente) ha però dichiarato a Entertainment Weekly di non aver condiviso una sola scena con Johnny Depp (Grindelwald), pertanto i rapporti tra i due verranno probabilmente riservati per le pellicole future.

In questo film Silente chiederà aiuto a Newt Scamander per scovare Grindelwald, mandandolo a Parigi, e i personaggi condivideranno almeno un flashback dei tempi ad Hogwarts. In seguito alla sua richiesta di aiuto a Newt, Silente riceverà la visita di Theseus e Torqill Travers (capo dell’Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia) a Hogwarts.

maxresdefault.jpg

CREDENCE: Nonostante l’apparente morte nel primo film della saga, Credence è ancora vivo e ne I crimini di Grindelwald lascerà L’America per raggiungere l’Europa – molto probabilmente – insieme al Circus Arcanus.

ABERNATHY: Abernathy è stato uno dei personaggi di Animali Fantastici e dove trovarli e comparirà anche nella seconda pellicola. Nel primo film lavorava per il MACUSA ed era stato incaricato di supervisionare Tina e Queenie. Non sappiamo quale ruolo avrà nel sequel.

Nicolas_Flamel_CoG.pngNICOLAS FLAMEL: Nicolas Flames, famoso alchimista già menzionato nella saga di Harry Potter, comparirà nel film in circostanteancora ignote. Sappiamo però che incontrerà Newt e Jacob e che quest’ultimo lo scambierà per un fantasma.

SEBASTIAN: Comparirà anche un personaggio di nome Sebastian di cui non abbiamo ancora informazioni, anche se probabilmente condividerà delle scene con un giovane Newt Scamander durante i tempi ad Hogwarts.

Ovviamente, oltre ai nuovi personaggi torneranno Newt, Tina, Queenie e Jacob.

Sapevate che potete già preordinare lo screenplay del libro e riceverlo il 16 novembre? (Potete farlo qui)

Spero che questo post abbia soddisfatto almeno in parte le vostre curiosità sul film. Non dimenticate di seguirmi per scoprire tante altre news su I crimini di Grindewald!

[Fonte Pottermore e trailer del film]

 

 

 

 

 

 

Argomenti / Tag

Aspettando l’autunno: The Autumn Book Tag

Ciao a tutti i lettori del blog! Non so se lo sapete ma sono “ossessionata” dall’autunno. Adoro ogni sfumatura di questa stagione e attendo tutta l’estate con ansia che arrivi questo momento. Mancano ormai meno di venti giorni all’inizio e, ispirata da un post di Un libro per la testa, ho quindi pensato di dedicare una mini-rubrica all’evento: Aspettando l’autunno.

La rubrica si apre con un book tag ideato da me e al quale siete tutti invitati a partecipare! (Sentitevi liberi di usare lo stesso banner e le immagini qui sotto)

THE AUTUMN BOOK TAG

♦ PUMPKIN PIE: Un libro che sia dolce come una Pumkin Pie || WONDER

perché Auggie, il protagonista, è uno dei personaggi più dolci mai incontrati in un libro

pumpkins-1712841_960_720.jpg


♦ HOT CHOCOLATE: Il libro più “bollente” (hot) che avete mai letto || CROSSFIRE SAGA

Perché è una serie in cui il sesso è un tema importante. Mi vergogno tantissimo ad averlo letto ma, ahimé, è così!

coffee-2179009_960_720.jpg


♦ HALLOWEEN: un libro che hai letto e ti mette paura solo a pensarci || IL GATTO NERO

Perché l’ho letto da bambina ma ci penso ancora oggi!

candle-1868640_960_720.jpg


FOG: Un libro che ti mette ansia come una giornata di nebbia || SO TUTTO DI TE

Perché mi ha tenuta con il fiato sospeso dall’inizio alla fine!

fog-1208283_960_720.jpg


♦ HOT TEA: Un libro che sia confortante come una tazza di tè caldo || HARRY POTTER

Perché è uno di quei libri in cui posso rifugiarmi ogni volta che ne sento il bisogno

tea-1869721_960_720.jpg


♦ CHESTNUT: Un libro gustoso come le castagne || THE CUPCAKE CLUB

Perché ha come tema centrale un negozio di cupcake… più gustosi di così!

chestnut-1710748_960_720.jpg


♦ RAIN: Un libro che ti fa piangere ogni volta come se fosse la prima || I PASSI DELL’AMORE

Perché sia il film che il libro hanno dei protagonisti dolcissimi e una storia strappalacrime!

green-84649_960_720.jpg


♦ FIRE: Il libro che non vedi l’ora di leggere davanti al camino || BRIDGET JONES

Perché è una lettura divertente e leggera

celebrate-2953723_960_720.jpg


 

I preferiti del mese

I preferiti del mese || Agosto

Ciao a tutti i lettori del bloge buon inizio settimana! Negli ultimi giorni sono stata un po’ assente sui vari social e sulla community ma sono stata via per un weekend relax. Oggi riprendo con i preferiti del mese di agosto. Non dimenticate di farmi sapere nei commenti i vostri preferiti del mese!

LIBRO

519gc8NwHxLQuesto mese ho letto davvero pochissimo, ma il libro che mi è piaciuto di più è stato L’amica geniale di Elena Ferrante. Abbiamo scelto questa lettura per il mio club del libro e nei prossimi giorni ne scriverò una recensione. Nel frattempo potete già dare un’occhiata alle news sulla serie televisiva, che uscirà questo autunno per RAI, in collaborazione con HBO.

L’autrice scava intanto nella natura complessa dell’amicizia tra due bambine, tra due ragazzine, tra due donne, seguendo passo passo la loro crescita individuale, il modo di influenzarsi reciprocamente, i buoni e i cattivi sentimenti che nutrono nei decenni un rapporto vero, robusto. Narra poi gli effetti dei cambiamenti che investono il rione, Napoli, l’Italia, in più di un cinquantennio, trasformando le amiche e il loro legame. —> LINK AMAZON


FILM

Nel mese di agosto ho visto diversi film, ma il mio preferito è stato Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, uscito su Netflix qualche settimana fa. Trovate la recensione completa sul blog (qui).

il-club-del-libro-e-della-torta-di-bucce-di-patata-di-guernsey

A Juliet Ashton, giovane scrittrice londinese, la guerra ha portato via entrambi i genitori. I libri sono stati per lei un rifugio dalla sofferenza e così, quando riceve una lettera da un appassionato lettore come lei, non può che iniziare subito una corrispondenza. Dawsey, un allevatore dell’isola di Guernesey, ha deciso infatti di scriverle dopo aver trovato un libro che riportava il nome della donna e il suo indirizzo. Juliet non può ignorare la curiosità che prova nel leggere le sue parole, soprattutto quando lui le confessa di appartenere al club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey. Juliet non può fare altro che partire e conoscere di persona Dawson e il resto del membri del club di lettori. Al suo arrivo scoprirà però che gli abitanti dell’isola nascondono un segreto, troppo doloroso da riportare alla luce.


SERIE TV

Per la prima volta da tantissimo tempo ad agosto ho visto pochissime serie televisive e nessuna che abbia davvero lasciato il segno. Ho però iniziato The Musketeers, serie tv della BBC basata sul celebre romanzo di Alexandre Dumas. Non voglio però sbilanciarmi perché l’ho appena iniziata.

landscape-1464190872-10968140-low-res-the-musketeers.jpg


MUSICA

Ad agosto ho continuato ad ascoltare assiduamente gli Amber Run, uno dei miei gruppi preferiti (di cui vi ho parlato qui), ma la mia canzone preferita del mese è Your Hurricane – Death Cab for Cutie.


Dal prossimo mese inserirò nei Preferiti del mese una nuova categoria: Viaggi e gite fuori porta. Parlerò del luogo che mi è piaciuto di più durante uno dei miei viaggi nel mese corrente.

Quali libri, film, serie tv e canzoni hanno lasciato per voi il segno ad agosto?

Libri dal mondo, ll lettore curioso consiglia...

Dimmi dove ti piace andare in vacanza e io ti suggerirò un libro!

Ciao a tutti i lettori del blog! Come state?

L’estate è tempo per molti di vacanze e siccome siamo nel pieno della stagione, ho pensato di pubblicare un post a tema con i miei consigli per voi.

∼ Per gli amanti della montagna

Se in estate, all’acqua preferite immergervi in un bel paesaggio montano o fare escursioni nella natura, il libro che potrebbe fare al caso vostro è Le otto montagne di Paolo Cognetti.

Untitled design.png

Una storia di amicizia tra due ragazzi – e poi due uomini – cosí diversi da assomigliarsi, un viaggio avventuroso e spirituale fatto di fughe e tentativi di ritorno, alla continua ricerca di una strada per riconoscersi. ⇒ RECENSIONE

Parole chiave: NATURA, PAESAGGI, SOLITUDINE

∼ Per gli amanti del mare e dell’avventura

Se invece preferite la vastità dell’oceano, ma senza rinunciare ad un pizzico di avventura e mistero, voglio consigliarvi il capolavoro di Robert Louis Stevenson, L’isola del tesoro.

Untitled design(2).png

Il giovane Jim Hawikins e sua madre, proprietaria della locanda “Ammiraglio Benbow”, scoprono nel baule di un marinaio morto la mappa di un tesoro nascosto su un’isola. Si tratta del tesoro di un famoso pirata, il capitano Flint. Inizia una grande avventura che per Jim sarà anche l’iniziazione alla vita adulta e la scoperta della malvagità umana. ⇒ LINK D’ACQUISTO

Parole Chiave: AVVENTURA, TESORO.

∼ Per gli amanti del mare e della tranquillità

Se amate il mare ma non volete rinunciare alla tranquillità, al suono dei gabbiani e delle onde che si infrangono contro agli scogli, Silver Bay di Jojo Moyes è il libro che può accompagnare le vostre giornate estive in spiaggia.

Untitled design(3).png

Liza McCullen non potrà mai fuggire dal suo passato. Ma le spiagge incontaminate di Silver Bay e la sua piccola, affettuosa comunità sembrano poterle offrire la libertà e la sicurezza di cui ha bisogno, se non per se stessa almeno per la figlia Hannah. Fino al giorno in cui nell’albergo gestito dalla zia Kathleen non arriva Mike Dormer… ⇒ LINK D’ACQUISTO

Parole Chiave: SPIAGGIA, AMORE, ANIMALI.

∼ Per gli amanti della campagna

Al mare o la montagna preferite un paesaggio immerso nel verde della campagna? Non posso fare altro che suggerirvi le opere di Jane Austen!

Untitled design(5).png

Link d’acquisto

Parole Chiave: VERDE, BRUGHIERA, COTTAGE.

∼ Per gli avventurieri sempre in viaggio

Siete il tipo di vacanzieri che non riescono mai a stare fermi e sono sempre in viaggio? Il libro perfetto per voi è Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne.

Untitled design(4)

Phileas Fogg, flemmatico gentiluomo londinese, lancia una sfida agli amici del suo aristocratico club: a lui basterebbero solo 80 giorni per fare il giro del mondo. Parte quindi per uno spericolato e avventuroso viaggio in compagnia del fidato maggiordomo Passepartout, insieme a una buona dose di coraggio, astuzia e sangue freddo. Riuscirà mister Fogg a vincere la scommessa? ⇒ LINK D’ACQUISTO

Parole Chiave: SCOMMESSA, MONDO, AVVENTURA.

∼ Per gli amanti delle capitali

Se invece non siete persone da paesaggi o natura potete sempre rifugiarvi in città! E perché non in una delle città più amate al mondo? Sto parlando di Londra, che potete ritrovare nei romanzi di Robert Galbraith (J.K Rowling), partendo da Il richiamo del cuculo.

Untitled design(6).png

È notte fonda quando Lula Landry, leggendaria e capricciosa top model, precipita dal balcone del suo lussuoso attico a Mayfair sul marciapiede innevato. La polizia archivia il caso come suicidio, ma il fratello della modella non può crederci. Decide di affidarsi a un investigatore privato e un caso del destino lo conduce all’ufficio di Cormoran Strike.  

RECENSIONE

Parole chiave: LONDRA, MISTERO, INDAGINE.

Interviste e Blog Tour

Somnium Blog Tour: Tutte le tappe

Ciao a tutti e buon inizio settimana! La scorsa settimana si è tenuto il blog tour del romanzo che ho scritto a quattro mani: Somnium. Voglio quindi ricapitolare qui sotto tutte le tappe nel caso ve ne foste persa qualcuna!

presentazione del libro _somnium_(12)(1).png

Grazie di nuovo a tutti i blog che hanno partecipato all’iniziativa! Se avete voglia di leggere Somnium potete acquistarlo su amazon in versione ebook o cartacea. Tuttavia se preferite la versione cartacea potete acquistarlo sul blog con uno sconto.

Buona lettura!

Dal libro al film, Recensioni

Un film per gli amanti dei libri: Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey [RECENSIONE]

Ciao a tutti i lettori del blog e buona domenica! Devo scusarmi per l’assenza degli ultimi giorni sulla community, ma sono stata molto impegnata con il lavoro. Ad ogni modo recupererò in giornata, promesso!

Oggi voglio parlarvi di un film originale Netflix dal titolo un po’ impronunciabile (Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey) ma che vorrei consigliare a chiunque ami la lettura, e non solo!

guernsey_literary_and_potato_peel_pie_society_xlg.jpgA Juliet Ashton, giovane scrittrice londinese, la guerra ha portato via entrambi i genitori. I libri sono stati per lei un rifugio dalla sofferenza e così, quando riceve una lettera da un appassionato lettore come lei, non può che iniziare subito una corrispondenza. Dawsey, un allevatore dell’isola di Guernesey, ha deciso infatti di scriverle dopo aver trovato un libro che riportava il nome della donna e il suo indirizzo. Juliet non può ignorare la curiosità che prova nel leggere le sue parole, soprattutto quando lui le confessa di appartenere al club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey. Juliet non può fare altro che partire e conoscere di persona Dawson e il resto del membri del club di lettori. Al suo arrivo scoprirà però che gli abitanti dell’isola nascondono un segreto, troppo doloroso da riportare alla luce.

Premessa: Forse anche voi vi starete chiedendo dove si trovi Guernesey e ammetto che neppure io conoscevo questo luogo magico, che sembra quasi un incrocio tra la Scozia e i Caraibi. Con una veloce ricerca ho scoperto poi che si tratta di una dipendenza della Corona Britannica (anche se non fa parte del Regno Unito), con una propria moneta, passaporto e governo. Il film è quasi interamente ambientato in questo splendido territorio, anche se è stato girato nel Devon, in Inghilterra.

Recensione

Avrei voluto postare la recensione con una sola frase: “Michiel Huisman. Guardatelo!”, ma ovviamente non sarebbe stato professionale e soprattutto questo film merita qualche parola in più. Dovete scusarmi, ma quando vedo il bell’olandese (il secondo Daario di Game of Thrones per chi non lo conoscesse) è difficile essere obiettiva!

Ma facciamo un po’ di ordine, partendo dal principio. Quando ho visto il trailer de Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey temevo di essermi di nuovo spoilerata l’intero film. Come forse avrete notato, la tendenza degli ultimi anni è quella di inserire davvero troppe informazioni nei trailer, finendo per rovinare la visione agli spettatori ignari. Questo film non è da meno, ma per fortuna mancano informazioni che toglierebbero il colpo di scena. (E che per ovvi motivi non vi rivelerò)

Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey è un film che tutti gli amanti dei libri dovrebbero guardare, perché mostra allo spettatore il potere della lettura, ma anche della condivisione con altri appassionati.

La lettura non è l’unico tema del film, non mancano i riferimenti alla seconda guerra mondiale, con alcuni flashback che ci mostrano la realtà di un’isola invasa dai tedeschi e colpita dalla fame durante il conflitto. Nonostante la guerra sia terminata, gli abitanti di Guernesey sono segnati dalle perdite e dai ricordi, che non vogliono abbandonarli. Riuscirà la lettura a colmare questo vuoto?

il-club-del-libro-e-della-torta-di-bucce-di-patata-di-guernsey.jpg

Si è iniziato a parlare di un adattamento del libro omonimo nel 2012. L’attrice protagonista sarebbe dovuta essere Kate Winslet e il regista Kenneth Branagh, ma dopo l’abbandono del progetto da parte di entrambi e diverse speculazioni sulla protagonista, alla fine la scelta è ricaduta su Lily James nel ruolo di Juliet. Nonostante adori Kate Winslet e ritengo sarebbe stata perfetta (a parte il problema dell’età) sono felice della scelta finale. Ho avuto modo di vedere Lily James in diversi ruoli in passato e la trovo un attrice piuttosto versatile.

Il resto del cast è già noto al grande pubblico e comprende ben quattro volti noti da Downton Abbey (Matthew Goode, Lily James, Jessica Brown Findlay e Penelope Wilton).

Il mio voto per questo film è di 4,5 su 5.


Il club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey è tratto dal romanzo omonimo di Mary Ann Shaffer e della nipote Annie Barrows. Potete acquistarlo su amazon.

51UKhVZz-yL._SX356_BO1,204,203,200_.jpgÈ il 1946 e Juliet Ashton, giovane giornalista londinese di successo, è in cerca di un libro da scrivere. All’improvviso riceve una lettera da Dawsey Adams – che per caso ha comprato un volume che una volta le era appartenuto – e, animati dal comune amore per la lettura, cominciano a scriversi. Quando Dawsey le rivela di essere membro del Club del libro e della torta di bucce di patata di Guernsey, in Juliet si scatena la curiosità di saperne di più e inizia un’intensa corrispondenza con gli altri membri del circolo. Mentre le lettere volano avanti e indietro attraverso la Manica con storie della vita a Guernsey sotto l’occupazione tedesca, Juliet scopre che il club è straordinario e bizzarro come il nome che porta. Una commedia brillante (anche se nel corso della narrazione emergono tradimenti, bassezze, vigliaccherie) che parla di amore per i libri, di editori, scrittori e lettori, e poi di coraggio di fronte al male, di lealtà e amicizia, e di come i libri ti possano salvare la vita.