Harry Potter, Recensioni

Harry Potter: Hogwarts Mystery – La mia opinione

Buon venerdì sera a tutti i lettori del blog. Oggi voglio parlarvi di un gioco che sta spopolando in questi giorni e che è uscito il 25 aprile per iOS e Android: Harry Potter: Hogwarts Mistery.

Le premesse per un gioco che tenesse incollato generazioni di fan al proprio smartphone c’erano tutte, eppure a pochi giorni dall’uscita ha già deluso una buona parte di pubblico. Che cos’è che non funziona in questo gioco? Scopriamolo insieme!

Ma prima di analizzarne gli aspetti negativi partiamo dal principio. In che cosa consiste Hogwarts Mystery?

Tocca a TE frequentare la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts! Parti per un’avventura tutta tua in questo nuovissimo RPG ambientato nel mondo magico di Harry Potter anni prima della sua iscrizione a Hogwarts. Scopri stanze inesplorate del castello di Hogwarts e risolvi antichi misteri. Impara potenti incantesimi e nozioni dal professor Silente, Piton e molti altri. Duella coi tuoi rivali e crea alleanze con nuovi amici perché ti aiutino durante le tue avventure. In questo gioco innovativo per mobile di Portkey Games, casa videoludica di WBIE, sei tu il centro della nuova storia del mondo magico di Harry Potter.
hogwarts.jpg

La storia si apre con il nostro avatar che viene ammesso a Hogwarts e si ritrova a Diagon Alley per acquistare il necessario per l’anno scolastico.  Una volta raggiunta la scuola il giocatore può scegliere in che casa vuole essere smistato. Questo aspetto non mi è piaciuto, avrei preferito un test di smistamento piuttosto che una libera scelta.

Fin da subito appare chiaro che il game play effettivo consiste davvero in poche azioni, e si focalizza perlopiù nello sviluppo della trama. Il giocatore è guidato per l’intero tempo da indicazioni su ciò che deve fare e come deve muoversi.  Per proseguire con i livelli deve frequentare le lezioni e interagire con gli altri personaggi, ma ogni azione costa determinati punti energia. Una volta terminata l’energia il giocatore è costretto ad aspettare, oppure può velocizzare il processo tramite l’acquisto di gemme in cambio di denaro vero. L’energia che viene fornita ad ogni avatar è però troppo poca e in breve tempo ci si ritrova a dover aspettare per proseguire con la trama.

Per essere un gioco per smartphone devo dire che sono rimasta piacevolmente colpita dalla grafica, i personaggi sono realistici, anche se avrei preferito una maggiore libertà negli spazi di Hogwarts. Non è infatti possibile esplorare il castello in libertà.

hogwarts2.jpg

Tuttavia dopo poco tempo la NOIA è il sentimento che è prevalso più di tutti. Ad esclusione della trama, che segue uno sviluppo interessante, non c’è poi molto altro da fare, se non cliccare in continuazione dove ci viene indicato dal gioco stesso. L’unica libertà è data dalle interazioni con gli altri personaggi. Durante alcuni dialoghi il giocatore può infatti scegliere tra tre diverse risposte, che incideranno sui punti esperienza dell’avatar.

Al momento sono ancora al primo anno, perciò mi auguro che il gioco migliori con il passare degli anni scolastici e dei livelli, ma se invece si mantiene sulla stessa linea non credo continuerò a giocarci. E voi lo avete già scaricato?

Se volete leggere altri articoli a tema Harry Potter potete trovarli qui:

 

 

 

 

Annunci

21 pensieri riguardo “Harry Potter: Hogwarts Mystery – La mia opinione”

  1. Sono d’accordo, purtroppo. Mi aspettavo molto di più, una specie di Pokèmon Go, e invece è un gioco piuttosto elementare e decisamente poco stimolante. L’ho iniziato l’altra sera, ma dopo averci giocato una volta non ci ho nemmeno più pensato, segno che non mi ha fatto una grande impressione. Mi sa che lo disinstallerò molto presto. E mi scoccia, cavolo, se penso a quanto l’ho aspettato!

    Mi piace

    1. Da quello che ho capito il gioco simile a Pokèmon Go dovrebbe uscire in futuro. Dovrebbero essere due giochi separati questo nuovo e quello simile a Pokèmon Go. Speriamo almeno!
      Si anche io penso che lo disinstallerò, che peccato 😦

      Mi piace

  2. Io ho provato a giocarlo, ma ha lamentato l’impossibilità di connettersi, nonostante il furbofono si connettesse alla rete senza problemi e il wifi fosse a posto… così l’ho dovuto disinstallare senza giocarci, ahimè!
    Comunque, se tanto mi da tanto, mi sarei stancato in fretta…

    Piace a 1 persona

  3. Purtroppo anche io sono rimasta molto delusa perché mi aspettavo molto di più da questo gioco… non puoi mai fare niente di tua iniziativa ma la cosa che più mi ha dato fastidio è stata la scelta della casa e il fatto che la casa che scegli sia sempre l’ultima in classifica. 😔 poi anche il fatto che per sbloccare alcune missioni devi aspettare delle ore oppure pagare le gemme mi ha fatta stufare molto presto… peccato perché come gioco avrebbe molto potenziale!

    Piace a 1 persona

      1. eh io per ora lo sto proseguendo ma gli sto dedicando molto meno tempo e non mi appassiona quasi per niente… peccato 😦

        Mi piace

  4. È una bellissima recensione, concordo su quello che hai detto, ma comunque a me piace, sta piacendo e mi sta bene che non ci sia stato lo smistamento.
    La
    Noia non mi ha ancora presa, anzi, essendo un gioco per smartphone è poi che buono secondo me, non ci si poteva non aspettare una trama guidata o più azioni perché sarebbe stato complicato da gestire ed il gioco avrebbe “pesato” molto. Con pesato intendo sulla qualità a discapito della batteria del cellulare e via dicendo

    Piace a 1 persona

  5. Volevo fare anche io un articolo simile, ma risulterebbe identico al tuo XD E pensare che ho cancellato un sacco di roba sul telefono per scaricarlo!! Aspetti ore per giocare 1 minuto se va bene… e anche io avrei voluto un vero smistamento!! Sarebbe stato molto più carino. Eh vabbè… Speriamo almeno che con il prossimo aggiornamento facciano in modo di velocizzare un po’ il processo di ricarica, sennò è ingiocabile!! E avrei voluto girare per la scuola non solo con la visuale, ma fisicamente, anche se poi forse sarebbe diventato troppo simile a The sims.

    Mi piace

      1. Eh io era un po’ quello che mi sarei aspettata a dir la verità! Ero super in fissa con The sims anni fa😂 Dai almeno la storia è vagamente interessante, anche se per sapere come andrà a finire ci vorrebbero anni a questa velocità e non credo di reggere tanto😂 La cosa più sconcertante comunque è il vedere quante recensioni a 5 stelle ci sono sul playstore!! Bah…

        Piace a 1 persona

      2. Si esatto, non capisco quei voti alti. Molti hanno anche dato 5 stelle prima di giocarci, quindi forse questo spiega tante cose!
        Ti capisco per The Sims! L’anno scorso ho preso il 4 con diverse espansioni. Vorrei avere tanto tempo libero per giocarci!

        Piace a 1 persona

      3. Sì probabile!
        Eh sì per giocare a The Sims ci vuole anche un bel po’ di tempo, perchè passano le ore che nemmeno te ne accorgi!!🙈 Io sono rimasta al 3, ma immagino quanto sia stupendo il 4😍

        Mi piace

  6. Installato e già cancellato purtroppo! Lo avevo atteso con molte aspettative ma il gioco vale davvero 0. Classica app creata solo ed esclusivamente per spingere agil acquisti in app, usando questa volta il brand Harry Potter.
    Inoltre anche se fosse stata a pagamento, senza problemi di “energia” sarebbe cmq stato deludente. Scelta della bacchetta e della casa senza alcuna emozione, non si può esplorare il castello ma solo cliccare ripetutamente senza un senso 😦 .Si sarebbe potuto creare un castello da esplorare, partite di quidditch, lezioni di pozioni dove inserire gli ingredienti nel calderone (come avveniva sul primo pottermore) ecc. Non credo fosse un limite tecnologico visto che su smartphone sono arrivati anche giochi come GTA con mappe enormi ecc.

    Piace a 1 persona

    1. Concordo su tutto quanto. Io ho ancora l’app sul cell ma non ci ho più giocato, sono arrivata a metà del primo anno.
      Le possibilità di creare un gioco fantastico c’erano tutte, ma purtroppo come dici tu è stata una mossa puramente commerciale. Un vero peccato 😣

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...