Novità

L’evoluzione dei romanzi distopici ∼ le uscite del 2017

Ciao a tutti! Come procede la settimana? Come avete passato ferragosto?

Oggi voglio parlarvi dei romanzi distopici, genere che ho scoperto negli ultimi anni e che mi affascina molto. Ma che cos’è la distopia?

Per distopia s’intende la descrizione di una immaginaria società o comunità altamente indesiderabile o spaventosa. […] è soprattutto utilizzato in riferimento alla rappresentazione di una società fittizia (spesso ambientata nel futuro) nella quale alcune tendenze sociali, politiche e tecnologiche avvertite nel presente sono portate a estremi negativi. [definizione wikipedia]

I romanzi distopici si sono sviluppati all’inizio del secolo scorso, ritrovando poi un mercato in crescita negli ultimi anni. Il distopico “classico” più conosciuto è senza dubbio 1984 di George Orwell, che rappresenta un mondo in cui il totalitarismo ha preso il soppravvento.

Il genere distopico è presente da diverso tempo, ma negli ultimi anni ha raggiunto un pubblico sempre più giovane, approdando nella categoria “Young Adult”, ovvero quella degli adolescenti. Complice il grande successo di saghe come Hunger Games o Divergent, i romanzi di questo genere letterario affollano le librerie, ottenendo grandi successi e dando vita a film campioni d’incassi.

Ma quali sono i libri più recenti di questa categoria? Ecco i miei preferiti usciti quest’anno!

time

Time Deal ∼ Leonardo Patrignani

Di questo romanzo vi ho parlato in diverse occasioni. Trovate la mia recensione qui e il racconto dell’incontro con l’autore qui.  Il romanzo è uscito a giugno al prezzo di 12,67€ (amazon) per la copertina rigida, con la casa editrice DeA.


Wolf ∼ Ryan Graudin

Il secondo e ultimo volume della duologia di Graudin è uscito a giugno (DeA) e trovate la mia recensione qui. Riuscite a immaginare un mondo in cui Il Terzo Reich ha vinto la seconda guerra mondiale? Un mondo in cui Hitler non è morto, ma continua a disseminare odio e terrore?


Dominant e Recessive ∼ Irene Grazzini

Claire ha trascorso i suoi primi sedici anni sotto la Cupola, l’enorme barriera alimentata a energia geotermica che protegge la City dall’esterno, il Mondo di Fuori, una landa inospitale e pericolosa sconvolta dalla più violenta glaciazione di cui si abbia memoria. Claire è una Dominante, appartiene cioè a quella razza eletta cui spetta il merito di aver liberato la città dalla minaccia dei Recessivi. Ora il destino ha deciso di sconvolgerle l’esistenza…[…]


The 100 ∼ Kass Morgan

Dalla celebre serie tv, a febbraio è uscito in Italia il terzo capitolo della saga distopica The 100, che potete acquistare qui.

Nuove navicelle arrivano sulla Terra, in fuga dalla stazione spaziale a corto di ossigeno. I 100 sono pronti ad accogliere i fortunati sfuggiti a una morte certa. Tra i nuovi arrivi ci sono vecchi amici come Glass e Luke, che ritrovano così Clarke e Wells. C’è anche il temibile Vice Cancelliere Rhodes, però, che intende ristabilire il regime di terrore instaurato sulla stazione spaziale, senza sconti per nessuno. Bellamy, colpevole di aver causato il ferimento del Cancelliere, è il suo primo bersaglio. In fuga dalla colonia, si rifugia con i suoi amici tra i terrestri. Lo scontro con le truppe di Rhodes è inevitabile. […]


tower.jpg

The Tower ∼ Katharine McGee

Manhattan, 2118. New York è diventata una torre di mille piani, ma le persone non sono cambiate: tutti vogliono qualcosa, e tutti hanno qualcosa da perdere. La spregiudicata Leda, che brama una droga che non avrebbe mai dovuto provare e un ragazzo che non avrebbe mai dovuto toccare. La viziata Eris, che dopo aver perso tutto in un istante vuole risalire, ma presto comincerà a chiedersi quale sia veramente il suo posto. L’intraprendente Rylin, che un lavoro ai piani alti trascinerà in un mondo – e in una relazione – mai immaginati: la nuova vita le costerà quella vecchia? Il geniale Watt, che può arrivare ai segreti di ciascuno e, quando viene assunto per spiare una ragazza, si troverà imprigionato in una rete di bugie. E sopra tutti, al millesimo piano del Tower, vive Avery, disegnata geneticamente per essere perfetta. La ragazza che sembra avere ogni cosa, tormentata dall’unica che non dovrebbe nemmeno desiderare…

Uscito a maggio con Piemme, potete acquistarlo qui al prezzo di 14,45€.


Shatter Me (Saga) ∼ Tahereh Mafi

264 giorni chiusa in una cella, senza contatti con il mondo, perché Juliette ha un potere terribile: se tocca una persona può ucciderla. A tenerla prigioniera è la Restaurazione, un gruppo militare che intende usarla come arma. Scappare è impensabile, finché nella cella di Juliette entra Adam, un soldato semplice che scopre di essere immune al suo tocco. Il loro incontro è la scintilla che accende una speranza, la chiave che potrebbe aprire mille porte. Perché la vita li chiama, oltre i muri della prigione.


Quali altri romanzi distopici conoscete? Quali sono i vostri preferiti? Fatemi conoscere la vostra opinione nei commenti!

Annunci

19 pensieri riguardo “L’evoluzione dei romanzi distopici ∼ le uscite del 2017”

  1. Articolo davvero interessante, complice il fatto che i romanzi distopici (quelli scritti davvero bene) sono i miei preferiti. Ne ho due da consigliarti: Fahrenheit 451, di Ray Bradbury, un classico intramontabile, e anche Acido Solforico di Améline Nothomb, di cui ho fatto la recensione sul mio blog (ACIDO SOLFORICO: tra TV e campi di concentramento). Personalmente preferisco il primo, ma anche quello della Nothomb è una buona lettura! ✌

    Piace a 1 persona

  2. Ciao! L’articolo è davvero interessante, e mi sono molto incuriosita per alcuni di questi libri.
    Un altro romanzo distopico che ti suggerisco è “Il racconto dell’ancella”, da cui è stata tratta la serie “The handmaid’s tale”, proprio di quest’anno. Non ho ancora avuto modo di leggere il libro. ma ho visto la serie, e la storia è davvero interessante! Te lo consiglio! 😀

    Gaia

    Piace a 1 persona

  3. Come distopie, oltre ai già citati Hunger Games e Divergent, conosco anche The Maze Runner, The Program e Matched (che sto attualmente leggendo) mi sono piaciute tutte (tranne Hunger Games che ancora non ho avuto il piacere di leggere), ma la mia preferita è senza dubbio Divergent 😍

    Mi piace

  4. Ho trovato molto carina anche la trilogia del Silo di Hugh Howey (Wool, Shift, Dust).
    Ho odiato la serie Divergent a esclusione del primo romanzo 🙂
    Non conoscevo Wolf, ma mi hai incuriosito…credo che lo leggerò quanto prima.
    La Mafi è fantastica adorato la saga, anche se qualche libro più di altri. Ne ho scritto anche sul mio blog se ti va di dare uno sguardo 😉

    Piace a 1 persona

  5. Ciao, anche se un po’ in ritardo ti consiglio di leggere anche Il mondo nuovo di Aldous Huxley. Potrei definirlo il padre dei distopici visto che a quell’opera si ispirò Orwell per 1984, anche se i due romanzi non possono essere più diversi.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...