Pubblicato in: Dal libro al film, La mia Wishlist

[NUOVA RUBRICA] – La mia Wishlist #1

Ciao a tutti!

Oggi voglio inaugurare una nuova rubrica periodica, dove pubblicherò parte della mia Lista dei Desideri, ovvero libri che ho intenzione di acquistare in futuro. Per quanto mi riguarda, trovo che sia sempre interessante scoprire le liste di altre persone, perchè spesso è possibile scovarvi spunti interessanti da aggiungere alla propria.

Il mio canale di acquisto principale è Amazon, di cui sono anche affiliata, perciò vi rimanderò ai link del sito.

Ogni “puntata” avrà un tema specifico, quello di oggi è ” Dal libro al film”, indicherò quindi i libri della mia wishlist da cui è stata tratta una trasposizione cinematografica.

La serie di libri di Bridget Jones – Helen Fielding

  • Il diario di Bridget Jones – 10,20€
  • Che pasticcio Bridget Jones! – 8,42€
  • Bridget Jones, Un amore di ragazzo – 8,42€
  • Bridget Jones’s Baby, I diari – 9,99€

Dai libri di Helen Fielding sono stati tratti tre film con protagonisti Renée Zellweger e Colin Firth.

aa.gif

The 100 – Kass Morgan

Sono secoli che gli uomini vivono nello spazio senza tornare sulla Terra. In seguito a una devastante guerra atomica i sopravvissuti si sono imbarcati su tre navi spaziali e i loro discendenti sono ancora chiusi lì dentro. Tuttavia pare giunto il momento di andare in ricognizione. A essere spediti sulla Terra per capire se sia di nuovo vivibile sono in cento: ragazzi considerati delinquenti dal regime poliziesco che vige sotto la guida del Cancelliere. Alle prese con una natura magnifica e selvaggia e tormentati dai segreti che si annidano nel loro passato, i 100 sulla Terra devono lottare per sopravvivere. Non sono eroi, ma potrebbero essere l’unica speranza rimasta al genere umano.

Da The 100 è stata tratta una serie tv, arrivata al momento alla quarta stagione.

ccc.gif

Via dalla pazza folla – Thomas Hardy

513Plqw12bL._SX309_BO1,204,203,200_

Irrequieta e indipendente, intelligente e svagata al tempo stesso, Bathscheba crede di raggiungere una completa autonomia quando eredita un magnifico podere e un’antica casa signorile. Ma la bella forestiera finisce col trovarsi contesa fra tre pretendenti: lo sfortunato, ma forte e sereno Oak, suo lavorante e fattore; il ricco fittavolo Boldwood, grave e austero; lo spregiudicato sergente Troy. È quest’ultimo ad avere la meglio sulle prime, ma alla fine sarà Oak con la sua cieca e malcompresa devozione a salvare le sorti della padrona e del piccolo mondo bucolico di Watherbury dai rovesci della sorte.

Nel 2015 è stato realizzato un bellissimo adattamento che consiglio caldamente!

bb.gif

Beh se non vi convince il suo bellissimo sorriso allora mi arrendo!

Via dalla pazza folla – 8,42€

Banda di fratelli – Stephen E. Ambrose

51YRqU9cjSL._SX324_BO1,204,203,200_.jpg

Banda di fratelli è la ricostruzione delle vicende militari dei 147 volontari che durante la seconda guerra mondiale, formarono la compagnia Easy, 506° reggimento fanteria paracadutista della celebre 101a divisione aviotrasportata dell’esercito americano. Nel corso dei 1095 giorni di storia della compagnia quei ragazzi divennero uomini, ma soprattutto nacque fra loro un legame destinato a durare per sempre: diventarono una banda di fratelli, pronti a dare la vita l’uno per l’altro. Stephen Ambrose ci racconta la loro storia eccezionale, trasportandoci al loro fianco nel vivo dell’azione, e restituendoci le paure, le emozioni e le gioie che provarono.

Band of Brothers è senza alcun dubbio la serie tv storica più bella mai realizzata. Prodotta nel 2001 da Steven Spielberg e Tom Hanks, ha ottenuto 19 nomination agli Emmy, vincendone 6, e un Golden Globe. Se ve la siete persi, dovete assolutamente recuperarla! Troverete tanti giovani volti noti agli inizi della carriera e vi garantisco che vi emozionerà come poche serie sono in grado di fare.
Banda di fratelli – 11,05€

Nelle terre estreme – John Krakauer

51yH+FsRA4L._SX337_BO1,204,203,200_

Nell’aprile del 1992 Chris McCandless si incamminò da solo negli immensi spazi selvaggi dell’Alaska. Due anni prima, terminati gli studi, aveva abbandonato tutti i suoi averi e donato i suoi risparmi in beneficenza: voleva lasciare la civiltà per immergersi nella natura. Non adeguatamente equipaggiato, senza alcuna preparazione alle condizioni estreme che avrebbe incontrato, venne ritrovato morto da un cacciatore, quattro mesi dopo la sua partenza per le terre a nord del Monte McKinley. Accanto al cadavere fu rinvenuto un diario che Chris aveva inaugurato al suo arrivo in Alaska e che ha permesso di ricostruire le sue ultime settimane.

Nel 2007 è stato realizzato il film Into the Wild, tratto dal libro di Jon Krakauer. La critica lo ha osannato e si è conquistato due nomination agli Oscar (decisione che ha infastidito il pubblico che riteneva ne meritasse di più). Personalmente nonostante il carattere lento del film, mi è piaciuto molto ed ho trovato Emilie Hirsch perfetto nel ruolo del protagonista.

Nelle terre estreme – 14,96€

Tredici – Jay Asher

13-reasons-why-2.jpg

Ve ne ho parlato qui.

Avete letto qualcuno di questi libri o visto le relative trasposizioni? Lasciatemi un commento!

Se ti è piaciuto questo articolo vedi anche:

 

Annunci

Autore:

Classe 1993. Una sognatrice/creativa che ama la lettura e la scrittura. Potete seguirmi sul mio blog Il Lettore Curioso!

11 pensieri riguardo “[NUOVA RUBRICA] – La mia Wishlist #1

  1. Io ero incuriosita da The 100, solo che andai a vedermi qualche puntata del telefilm e boh, mi ha smorzato l’entusiasmo. Capisco che ovviamente il film non può rispecchiare un libro, ma adesso questa lettura è passata in secondo piano 😕

    Liked by 1 persona

  2. La cosa bella delle trasposizioni è che ti fanno conoscere libri! Non ho mai letto Bridget Jones ma non me ne hanno parlato molto bene..fra l’altro avevo appena preso uno smacco con Pretty Little Liars (i libri sono davvero brutti rispetto alla serie) e avevo rinunciato…ci farai sapere! Sto guardando 13 reasons why, oddio che tristeeeeee! Non sapevo ci fosse anche il libro, ma non so se lo potrei reggere ç_ç
    The 100 invece mi ispira!

    Liked by 1 persona

      1. Preparali, soprattutto per gli ultimi episodi. Sono stati bravissimi a non tagliare le scene peggiori, certe inquadrature mettono davvero a disagio. Io non piango facilmente per i film, ma questo alla fine qualche lacrimuccia se la è presa 😦 e pensare che succede anche nella realtà poi!

        Liked by 1 persona

  3. La mia wishlist ogni giorno si allunga di un paio di titoli…credo non vedrò mai la fine! 😂 per seguire il tema “dal libro al film” ti posso consigliare il romanzo epistolare “Ragazzo da parete” di Stephen Chbosky da cui hanno tratto il film “Noi siamo infinito”…mi hanno colpito entrambi. Inizialmente visto per curiosità e per la presenza di Emma Watson, mi è piaciuto così tanto che ho comprato e letto anche il libro che ha sortito lo stesso effetto non avendo molte differenze con il film.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...