Curiosità, Sezione Viaggi

A Sirmione sulle orme di Chiamami col tuo nome

Buongiorno lettori! Qualche giorno fa ho fatto una gita a Sirmione, un’incantevole borgo sul Lago di Garda, location usata per alcune scene di uno dei miei film preferiti: Chiamami col tuo nome.

maxresdefault.jpg

Sirmione è conosciuta per la sua acqua termale, dai poteri terapeutici e riabilitativi, ma anche per essere stata un’importante centro romano ai tempi dell’impero. Oggi di quel periodo restano le Grotte di Catullo, i resti di quella che era una delle ville più importanti dell’Italia Settentrionale.

È qui che Luca Guadagnino ha girato alcune scene dal film Chiamami col tuo nome, uscito nel 2017 e candidato a quattro premi Oscar.

Se vi trovate a Sirmione, con un biglietto dal costo di 4€, potete visitare i resti della villa, ai quali si ha accesso passando per un museo che ospita i reperti degli scavi della villa e di altre dei dintorni. La zona è a picco sul lago, circondata da ulivi e si gode di uno splendido panorama.

 

sirmione_lake_garda_castle_2.jpg[Sirmione – foto italyxp.com]

La struttura è stata chiamata “Grotte di Catullo” nel periodo rinascimentale, in quanto parte dei resti sono coperti dalla vegetazione e sono accessibili come entrando in cavità naturali (non aperte al pubblico).

Ma com’era la villa durante il periodo romano?

Si stima che fu costruita intorno al I secolo a.c – I secolo d.c. Aveva una pianta di forma rettangolare e si sviluppava du tre piani. L’ingresso principale era posizionato a sud, verso la terraferma e dava accesso al piano residenziale superiore, che era dotato di una zona termale. Sullo stello livello, in lunghezza, si sviluppavano delle terrazze a picco sull’acqua e coperte di vegetazione.

AREA-ARCHEOLOGICA-DELLE-GROTTE-DI-CATULLO-E-MUSEO-ARCHEOLOGICO-DI-SIRMIONE.jpg

[Foto Abbonamento Musei Lombardia]

Il settore centrale della villa era occupato da uno spazio aperto di circa 4000mq con una fitta vegetazione e aree verdi ben curate. Dalla residenza si poteva accedere direttamente alla spiaggia nelle giornate calde, mentre con il cattivo tempo si poteva trascorrere il tempo sotto a un enorme criptoportico.

Potete però avere una visione completa dei resti romani direttamente dal lago. All’entrata del borgo di Sirmione potete concedervi un giro turistico in barca, che circumnaviga la “penisola”. (In gruppo, prezzo di 10€ a testa.)

Che siate o meno fan del film, Sirmione è un bellissimo borgo, ricco di storia e natura e merita sicuramente una visita!

E voi ci siete mai stati?

Fonte: http://www.grottedicatullo.beniculturali.it

 

Annunci

14 pensieri riguardo “A Sirmione sulle orme di Chiamami col tuo nome”

  1. Che meraviglia! Qui non ci sono mai stato, ma vivendo nelle vicinanze del set sono riuscito a partecipare alle riprese a Crema come comparsa: nel film sono a bordo dell’autobus quando Elio e Oliver partono per andare in montagna. Nella scena successiva, quando sono ripresi a bordo dell’autobus, erano seduti subito dietro di me, e avevo la telecamera sopra la spalla sinistra. E’ stato davvero emozionante, mai avrei immaginato di assistere dal vivo alla nascita di un fenomeno simile!

    Piace a 1 persona

      1. Sul set erano tutti molto rilassati, probabilmente anche perché si stava girando una scena piccola e non particolarmente intensa. Guadagnino non c’era, purtroppo, dirigeva una donna. La giornata é andata quasi tutta in preparazioni, tra la scelta dei costumi e l’allestimento del set, con la conseguenza che abbiamo girato di primo pomeriggio, e senza aria condizionata sull’autobus semplicemente si moriva! Armie e Timothee sono arrivati appena prima di iniziare e se ne sono andati subito, per cui non abbiamo avuto modo di interagire molto o di vederli insieme. Armie era davvero solare, ha salutato tutti, mentre Timothee é sempre rimasto un po’ sulle sue, non se non volesse uscire dal personaggio o magari é cosí di suo.

        Mi piace

      2. Mi sto emozionando solo a sentirtelo raccontare! Dev’essere stato bellissimo!
        Ti hanno fatto una selezione per prenderti come comparsa?
        In effetti Timothee credo sia così di carattere, molto riservato e timido!
        Armie in effetti mi è sempre sembrato solare come persona 😊

        Mi piace

      3. No, ho saputo che avrebbero girato un film e cercavano comparse (non sapevo nemmeno cosa si stesse girando o chi fosse il regista), mi sono presentato e loro mi hanno infilato in un costume anni Ottanta e messo insieme agli altri. Era a partecipazione libera, diciamo!
        Sì, ho parlato su facebook con una che lo ha intervistato, una volta, perché avevo commentato un post dicendo che sembrava uno che se la tira abbastanza, e lei mi ha detto invece che è solo un po’ chiuso di carattere. Armie deve essere simpaticissimo!
        Comunque se uno è appassionato di cinema è un’esperienza che consiglio di fare, almeno una volta: è davvero emozionante, e ti fa toccare con mano (si fa per dire) come nasce un film.

        Mi piace

      4. Che fortuna! Immagino che per il seguito invece ci sarà la fila di persone per fare le comparse. Diciamo che mentre giravano il primo gli attori erano ancora abbastanza sconosciuti al grande pubblico. Ora invece sono esplosi. Sono felice per loro!
        In effetti deve essere davvero una bella esperienza!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...