serie tv

Le sitcom della mia infanzia

Buona sera lettori, come state?

Oggi voglio parlarvi di quelle sitcom che andavano in onda su Italia uno tra la fine degli anni novanta e i primi anni duemila e che sicuramente parecchi di voi ricordano con affetto. Oggi molte di quelle serie sono considerate classici della commedia e attraggono sempre nuove generazioni, anche grazie ai servizi streaming che le trasmettono.

Malcolm in the Middle

Malcolm è la serie che ha dato la popolarità al grandissimo Bryan Cranston, nei panni di un padre di famiglia che, insieme alla moglie Lois, deve badare a quattro pestiferi figli.

Malcolm è andata in onda per sette stagioni e un totale di 151 puntate

Friends

Come ormai sapete Friends è la mia serie preferita in assoluto, iniziata ormai 25 anni fa e durata la bellezza di 10 stagioni.

Tutto in famiglia

Cancellata dopo la quinta stagione, Tutto in famiglia vedeva protagonista una famiglia, capitanata dal divertente Michael Kyle e dalla moglie Janet, alla prese con Junior, un ragazzo imbranato, l’adolescente e vanitosa Claire, e la piccola di famiglia Kady.

La vita secondo Jim

Un’altra sitcom famigliare chiave degli anni duemila è stata La vita secondo Jim, con Jim Belushi nel ruolo di un padre irresponsabile e combinaguai. Jim è pesso spalleggiato dall’amico e cognato Andy e ostacolato dalla cognata Dana che non lo sopporta. Infine c’è Ceryl, che nonostante le bravate del marito finisce sempre per perdonarlo o dargli una bella lezione.

La Tata

La Tata è forse una delle serie più stravolte dal doppiaggio, ma rimane uno dei pilastri degli anni ’90, ricordata ancora oggi per l’esuberante Fran Drescher.

Il principe di Bel-Air

Devo ammettere che della celebre serie con Will Smith non ricordo granché, in quanto ero abbastanza piccola quando la seguivo.

Forse è il momento giusto per un rewatch? Tra l’altro la serie è stata aggiunta di recente al catalogo Netflix.

Sabrina Vita da strega

Sabrina Spellman è oggi la protagonista della serie Netflix Le terrificanti avventure di Sabrina, ma negli anni novanta era la protagonista di una sitcom divertente e soprannaturale.

Melissa Joan Hart era Sabrina, una strega che si divideva tra la sua vita di adolescente e il segreto di essere una strega.

Happy Days

Happy Days andava in onda qualche decennio prima della mia nascita ma, grazie alle continue repliche trasmesse in TV, anche io sono cresciuta con la famiglia Cunningham e Fonzie negli Stati Uniti degli anni ’50.

Sicuramente ne avrò dimenticate alcune, ma vi aspetto nei commenti con le sitcom che seguivate voi da bambini!

17 pensieri riguardo “Le sitcom della mia infanzia”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...