Curiosità

10 tipi di lettore || e tu che lettore sei?

Buongiorno a tutti i lettori del blog! Oggi voglio riprendere un articolo scritto un anno e mezzo fa perché ho pensato fosse arrivato il momento di aggiornarlo. Sarà quindi un’integrazione a quello precedente (qui l’originale).

Non ho molti amici che possano definirsi divoratori di libri, ma frequentando i social e scambiando opinioni con altre persone, negli anni, mi sono accorta che esistono diverse tipologie di lettori che ho classificato per voi!

∼ Il Maniacale

[Foto ~ Il Post]

Il Maniacale è ossessionato in modo materialista dai propri libri, che cataloga in ordine alfabetico, per colore o per genere. È assolutamente vietato chiedergli un libro in prestito, tutti i volumi in suo possesso sono come appena usciti dalla libreria. Di certo non vedrete mai un Maniacale in un negozio dell’usato!

∼ Il Disordinato

[Foto ~ Liguria nautica news]

Casa del disordinato è un accumulo di libri sparsi in ogni angolo nascosto, tra le fessure del divano o sotto al letto. Il Disordinato solitamente è in possesso di una libreria che però non vedrete mai davvero piena. È sempre disposto a prestare i propri libri e dimentica puntualmente di averlo fatto!

∼ Il Minuzioso

[Foto ~ 3M Italia]

I libri del Minuzioso traboccano di post-it, sui quali appunta ogni dettaglio o considerazione sulla pagina appena letta. Il Minuzioso può anche essere disordinato ( in questo caso riporterà i suoi pensieri direttamente sulle pagine del libro) oppure può essere maniacale (avrà un quaderno o un’agenda con la stessa funzione).

∼ Lo snob

Lo snob è probabilmente la categoria peggiore. Si tratta di un lettore che di solito ripudia qualsiasi libro che non abbia vinto premi importanti o non sia elevato come miglior classico. Il lettore snob non si limita però a non leggere i suddetti libri, bensì attacca chiunque abbia gusti differenti dai suoi. Se ne trovate uno capirete che con questo tipo di persone non si può discutere: scappate a gambe levate!

∼ Il Tradizionalista

Il Tradizionalista si rifiuta categoricamente di acquistare online o addirittura nelle grandi catene, è sempre fedele al suo libraio di fiducia. Il Tradizionalista non ama neppure la lettura digitale, non provate a convincerlo ad acquistare un e-book reader!

∼ Il Connesso

social.png

Il Connesso è un assiduo frequentatore di social network, blog e siti web che hanno come tema principale la lettura. Conosce sempre le novità in uscita ed è costantemente aggiornato sugli eventi letterari. Se avete bisogno di un consiglio, il Connesso è la persona giusta!

∼ L’instagrammer

instagram-3319588_960_720.jpg

L’instagrammer non è molto diverso dal connesso, anche se il suo operato si svolge interamente su Instagram. Non inizia infatti mai un libro senza prima postare uno scatto sul social ed è sempre alla ricerca dello sfondo ideale per le proprie fotografie!

∼ L’indeciso

Il lettore indeciso non sa mai quale libro acquistare, quale iniziare a leggere e come disporre la propria libreria! Cambierà infatti spesso disposizione dei volumi e non sarà mai soddisfatto!

∼ L’emotivo

baby-215303_960_720.jpg

Il lettore emotivo non riesce a finire un libro senza versare una lacrime. Si lascia coinvolgere nella storia al punto che soffre con i personaggi stessi e diventa quasi un tutt’uno con loro.

∼ L’accumulatore Seriale

[Foto ~ Wired]

Lo scopo principale dell’accumulatore seriale è l’acquisto di quanti più libri possibili. Il suo sogno è una libreria traboccante di volumi di ogni genere. All’accumulatore non interessa avere una pila di libri ancora da leggere, per lui non saranno mai abbastanza!


E voi a quale categoria appartenete? Vi aspetto nei commenti!

 

38 pensieri su “10 tipi di lettore || e tu che lettore sei?”

  1. Sono assolutamente un accumulatore seriale, con tendenza al maniacale per quanto riguarda la collocazione negli scaffali😀😀😀

  2. Il disordinato, anche se la mia libreria straripa. Ho talmente tanti libri da ritrovarmeli anche nel cassetto della biancheria. E ovviamente quando cerco un titolo, devo pregare in cento lingue per ricordarmi dove l’ho messo (sempre che non l’abbia prestato a qualcuno). XD

  3. Sono chiaramente un accumulatore seriale, quando poi mi capita di partecipare a fiere dell’usato con prezzi stracciati… apriti cielo! Nella mia libreria sono invece molto maniacale, anche se presto sempre molto volentieri i miei libri, e ultimamente mi sto riscoprendo anche piuttosto emotivo: leggendarie le mie scene in stazione centrale a Milano, dove ho pianto mentre leggevo “It”, e in metro leggendo “L’Ombra del Vento”.

    1. Ti capisco! Purtroppo è difficile resistere dal non comprare ogni volta che si vede un libro!
      Ti capisco per l’emotività, ma spesso è impossibile non farsi coinvolgere dalle pagine del libro. 🙂

  4. Io sono una lettrice “A lune”! 😀
    Leggo non tanto spesso romanzi, perché li alterno ad altri interessi… ma se trovo un libro che mi piace lo divoro: solo che dopo per un bel pezzo non ne trovo un altro parimente bello che regga il confronto!

  5. A nessuna 😓 Leggo molto, sono un po’ indecisa prima di iniziarne uno ma non prima di comprarli, sono abbastanza disordinata ma guai a chi mi chiede in prestito un libro perché muoio di ansia che me lo rovini, non ho post it ma sottolineo le frasi e faccio le orecchie alle pagine 😊

  6. sono un’accumulatrice compulsiva e un po’ minuziosa per quanto riguarda i post it che uso solo per delle citazioni o dei passi davvero memorabili dei libri, ma sono anche un po’ instagrammer e connessa XD

  7. Fra quelle che hai elencato mi sento un mix fra emotiva e accumulatrice seriale, che sfocia nell’indecisa, perché compro un mucchio di libri pensando di leggerli a breve ma poi cambio idea in corso d’opera 😁

  8. All the above! 🙂 Sono una maniacale (non presto libri) anomala (mi paicciono i libri usati, ma devono essere in buone condizioni), sono minuziosa, ma disordinata (anche se c’e’ molto ordine nel mio disordine), tradizionalista, ma vagamente snob, instagrammer ma non troppo… 🙂

  9. Beh essendo una bookblogger (che figo dirlo in inglese ahah) ovviamente sono un “connesso”. Tuttavia, nel privato, direi minuzioso. Anche disordinato, ma non presto un tubo dei miei libri, e se lo faccio me lo scrivo e chiedo entro una settimana la restituzione ahah

Rispondi