film

Brittany non si ferma più: la nuova dramedy di Amazon Prime Video

Dopo aver vinto il premio del pubblico al Sundace Festival, Brittany non si ferma più è arrivato oggi su Prime Video.

La protagonista di questa nuova dramedy è Brittany, una ventottenne che conduce una vita sgregolata, tra feste, alcool e cibo spazzatura.

Per cercare di procurarsi delle droghe da prescrizione, Brittany va dal medico, che la mette a conoscenza dei rischi che il suo stile di vita comporta. La ragazza si rende conto che le vite delle persone che la circondano sembrano andare tutte avanti, tranne la sua.

Brittany si impegna quindi a raggiungere un grande obiettivo: correre la maratona di New York. Sembra impossibile per una come lei che non ha mai neppure corso un isolato, ma Brittany non vuole arrendersi, non più.

Brittany non si ferma più è la storia vera di una trasformazione, non solo fisica, ma soprattutto mentale. È la storia di una donna che ha stravolto la propria vita e ha, lentamente, ricominciato ad amarsi.

Brittany è un personaggio con il quale gli spettatori possono facilmente indentificarsi e credo sia soprattutto la chiave del suo successo. Quante volte ci siamo lasciati trascinare dagli eventi della vita senza riuscire a prendere una decisione? Quante volte non ci siamo sentiti all’altezza? Quante volte cambiare ci è sembrata una sfida impossibile?

Il film rappresenta le difficoltà nella vita di ogni persona, perché non è solo Brittany a lottare con i propri demoni, ma lo fanno anche le persone intorno a lei. C’è la sua coinquilina influencer, che indossa una maschera per piacere ai suoi follower; la donna che abita al piano di sopra, alle prese con un divorzio difficile; un ragazzo uscito da un’università prestigiosa senza prospettive e un padre che non si sente all’altezza del figlio.

La protagonista crede di essere sola contro tutti, perché non ha mai davvero aperto se stessa agli altri. E mentre dei nuovi amici si insinuano nella sua vita, Brittany li respinge. Per tutta la vita si è comportata come se nulla le importasse e gli altri si sono adeguati alla sua volontà. Ma non questa volta.

Ciò che ho apprezzato di Brittany non si ferma più è la trasformazione, che non è patinata, ma è difficile, piena di ostacoli. Lo spettatore non può fare a meno di lottare con la protagonista, anche quando respinge gli altri ed è cattiva, anche quando sembra ricadere nella spirale distruttiva. Da spettatori vogliamo che Brittany abbia successo, perché siamo più simili a lei di quanto crediamo.

L’attrice protagonista Jillian Bell è riuscita a catturare la fragilità e al tempo stesso la forza di Brittany, senza privarla della vena comica che la caratterizza.

Un plauso va anche al resto del cast e al regista/sceneggiatore del film, che è peraltro il migliore amico della vera Brittany, a cui è ispirata la storia.

Questo film mi ha spinto a voler prendere in mano la mia vita e cambiare. Non domani, non la prossima settimana, ma adesso.

E a voi è piaciuto? Vi ha ispirato a iniziare un percorso di cambiamento?

Voto: 4,5/5

2 pensieri riguardo “Brittany non si ferma più: la nuova dramedy di Amazon Prime Video”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...