Argomenti / Tag

#Sharingbooks – Felicità

Ciao a tutti i lettori e buon lunedì! Come state? Oggi voglio partecipare, per la terza settimana a un’iniziativa organizzata dal blog Vuoi conoscere un casino?. Ma prima facciamo un recap delle regole!

∼ Come funziona #Sharingbooks?

Si tratta di un evento per la diffusione di libri grazie all’uso dei social.
Per un mese, ogni lunedì verrà scelto un tema e tutti i post della settimana dovranno riguardare quell’argomento. Il post sarà formato da tre titoli, una citazione di uno dei libri, l’hashtag dell’evento e tre persone taggate. (che se vorranno potranno partecipare a loro volta). In ogni post uno dei libri dovrà essere ripreso dal post della persona che vi ha taggato, mentre gli altri due dovrete aggiungerli voi. [qui per maggiori info]

∼ I temi del mese

L’evento è iniziato lunedì 2 aprile e terminerà il 29 aprile.
I temi dei post saranno i seguenti:
  • 2 aprile: amore (romantico, platonico, familiare, come amicizia… qualunque tipo di amore);
  • 9 aprile: fantasia (immaginazione, sogni, fantasy, sci-fi);
  • 16 aprile: felicità (libri a lieto fine, progetti realizzati, sentimenti positivi);
  • 23 aprile: coraggio (eroi ed eroine, fatiche e paure, azioni grandiose e quotidiane).

Il tema di oggi è FELICITÀ. (libri a lieto fine, progetti realizzati, sentimenti positivi)

1.Per dieci minuti

Per lungo tempo ho avuto questa lettura in wishlist e ho deciso finalmente di iniziare il libro quando l’ho trovato su Audible.

dieci.jpgDieci minuti al giorno. Tutti i giorni. Per un mese. Dieci minuti per fare una cosa nuova, mai fatta prima. Dieci minuti fuori dai soliti schemi. Per smettere di avere paura. E tornare a vivere. Tutto quello con cui Chiara era abituata a identificare la sua vita non esiste più. Perché, a volte, capita. Capita che il tuo compagno di sempre ti abbandoni. Che tu debba lasciare la casa in cui sei cresciuto. Che il tuo lavoro venga affidato a un altro. Che cosa si fa, allora? Rudolf Steiner non ha dubbi: si gioca. Chiara non ha niente da perdere, e ci prova. Per un mese intero, ogni giorno, per almeno dieci minuti, decide di fare una cosa nuova, mai fatta prima. [Prezzo 7,65€ – amazon]

“La paura che ci ritroviamo quando troviamo la felicità.
A quel punto c’è solo da stare bene,no?
E magari non ne si è capaci.”

2.La ricetta segreta della felicità

Ho letto questo libro diversi anni fa e dopo averlo letto ho avuto l’idea di aprire una pasticceria tutta mia!

ricetta.jpgPrendi una single di trent’anni, un pizzico di incertezza e amalgama con cura. Poi aggiungi due cucchiai di cattive notizie e una decisione importante. Non dimenticare gli ingredienti base: uova, farina, lievito, limone, zenzero, cioccolato, vaniglia, tanta dolcezza e un pizzico di destino. Versa, mescola, fai riposare un po’, metti tutto in forno e fai attenzione a non bruciarti… E se la vera ricetta della felicità si fa attendere, non perdere la speranza! Forse si nasconde proprio lì, dietro il sorriso di chi ha appena gustato la torta perfetta. Ma quale sarà la ricetta migliore? Lo scoprirai solo assaggiando una fetta dopo l’altra… [Prezzo su amazon 8,50€]

“Come posso sentire la mancanza di qualcosa che non c’è mai stato?”

3. Hygge. La via danese alla felicità

L’ultimo libro che ho scelto non l’ho ancora letto, ma mi incuriosisce tantissimo e l’ho inserito nella lista dei desideri per il futuro!

hygge.jpgPer capire cos’è la hygge bisogna provarla, È stare raggomitolati sul divano con chi ami. È la sensazione di essere a casa, al sicuro, conversando sulle piccole o grandi cose della vita, oppure sorseggiando una tazza di tè da soli. Chi meglio di Meik Wiking può mostrarci cos’è la hygge? Direttore dell’Happiness Research Institute di Copenaghen, Meik ha passato anni a studiare la magia della vita danese e ora ci spiega come portare un po’ di hygge nella nostra quotidianità: dalla scelta della giusta illuminazione a consigli su come organizzare una cena con ospiti e addirittura su come vestirci… Un libro hygge per scoprire che la felicità, molto spesso, è nelle piccole cose. [prezzo su amazon 15,21€]

E voi quali libri associereste alla parola felicità? Vi aspetto nei commenti!

Annunci
Argomenti / Tag

#Sharingbooks – Fantasia

Ciao a tutti i lettori! Come state? Scusate per l’assenza degli ultimi giorni, sono stata molto impegnata ma recupererò, promesso!

Oggi voglio partecipare a un’iniziativa organizzata dal blog Vuoi conoscere un casino?. Io sono stata nominata la scorsa settimana da uno dei miei blog preferiti: Canti delle balene. E anche se oggi non è lunedì, come al solito in ritardo ecco le mie proposte! Ma prima:

∼ Come funziona #Sharingbooks?

Si tratta di un evento per la diffusione di libri grazie all’uso dei social.
Per un mese, ogni lunedì verrà scelto un tema e tutti i post della settimana dovranno riguardare quell’argomento. Il post sarà formato da tre titoli, una citazione di uno dei libri, l’hashtag dell’evento e tre persone taggate. (che se vorranno potranno partecipare a loro volta). In ogni post uno dei libri dovrà essere ripreso dal post della persona che vi ha taggato, mentre gli altri due dovrete aggiungerli voi. [qui per maggiori info]

∼ I temi del mese

L’evento è iniziato lunedì 2 aprile e terminerà il 29 aprile.
I temi dei post saranno i seguenti:
  • 2 aprile: amore (romantico, platonico, familiare, come amicizia… qualunque tipo di amore);
  • 9 aprile: fantasia (immaginazione, sogni, fantasy, sci-fi);
  • 16 aprile: felicità (libri a lieto fine, progetti realizzati, sentimenti positivi);
  • 23 aprile: coraggio (eroi ed eroine, fatiche e paure, azioni grandiose e quotidiane).

Il tema di oggi è FANTASIA. (dai fantasy classici ai moderni urban, dalla fantascienza e ai romanzi gotici. Storie d’immaginazione, sogni, creature inventate e mondi stravaganti.)

Per il tema della seconda settimana ho scelto alcuni dei miei fantasy preferiti!

1. Harry Potter

“La felicità può essere trovata, anche nei tempi più bui, se ci si ricorda solo di accendere la luce”. Albus Silente

prigioniero Avete già preso l’edizione illustrata di Harry Potter e il prigioniero di Azkaban? Lo trovate qui!

2. Lo Hobbit

hiob.jpgGli hobbit, piccoli esseri “dolci come il miele e resistenti come le radici di alberi secolari”, vivono con semplicità e saggezza in un idillico scenario di campagna: la Contea. La placida esistenza degli hobbit viene turbata quando il mago Gandalf e tredici nani si presentano alla porta dell’ignaro Bilbo Baggins e lo trascinano in una pericolosa avventura. Lo scopo è la riconquista di un leggendario tesoro, custodito da Smaug, un grande e temibile drago. Bilbo, riluttante, si imbarca nell’impresa, inconsapevole che lungo il cammino s’imbatterà in una strana creatura di nome Gollum.

“In un buco nel terreno viveva uno hobbit. Non era una caverna brutta, sporca, umida, piena di vermi e di trasudo fetido, e neanche una caverna arida, spoglia, sabbiosa, con dentro niente per sedersi o da mangiare: era una caverna hobbit, cioè comodissima.”

Potete acquistate lo Hobbit qui al prezzo di 9,35€.

3. Le Cronache del ghiaccio e del fuoco

pelle.jpg“Quando si gioca al gioco del trono, o si vince o si muore. Non esistono terre di nessuno”

La mia edizione preferita è quella con la copertina in finta pelle di drago, la trovate qui.

 

 

E voi quali titoli avreste scelto per il tema di questa settimana? Anche questa volta taggo altri tre blog:

Argomenti / Tag

#Sharingbooks – Amore

Buonanotte a tutti i lettori nottambuli! Dopo le intense festività lavorative sono riuscita finalmente a tornare su wordpress. Oggi voglio partecipare a un’iniziativa organizzata dal blog Vuoi conoscere un casino?. Io sono stata nominata da uno dei miei blog preferiti: Canti delle balene, che ringrazio!

∼ Come funziona #Sharingbooks?

Si tratta di un evento per la diffusione di libri grazie all’uso dei social.
Per un mese, ogni lunedì verrà scelto un tema e tutti i post della settimana dovranno riguardare quell’argomento. Il post sarà formato da tre titoli, una citazione di uno dei libri, l’hashtag dell’evento e tre persone taggate. (che se vorranno potranno partecipare a loro volta). In ogni post uno dei libri dovrà essere ripreso dal post della persona che vi ha taggato, mentre gli altri due dovrete aggiungerli voi. [qui per maggiori info]

∼ I temi del mese

L’evento è iniziato lunedì 2 aprile e terminerà il 29 aprile.
I temi dei post saranno i seguenti:
  • 2 aprile: amore (romantico, platonico, familiare, come amicizia… qualunque tipo di amore);
  • 9 aprile: fantasia (immaginazione, sogni, fantasy, sci-fi);
  • 16 aprile: felicità (libri a lieto fine, progetti realizzati, sentimenti positivi);
  • 23 aprile: coraggio (eroi ed eroine, fatiche e paure, azioni grandiose e quotidiane).

Il tema di oggi è AMORE.
Ho scelto quindi alcuni dei romanzi con le storie d’amore che più mi hanno fatta sognare e soprattutto piangere!

1. Chiamami col tuo nome

aci

Elio è un ragazzo diciassettenne che ama la musica e la lettura, e trascorre le estati nella villa di famiglia nella Riviera ligure. Le sue tranquille giornate vengono però movimentate dall’arrivo di Oliver, uno studente statunitense di ventiquattro anni ospite del padre di Elio, professore universitario. Oliver passa l’estate alla villa per lavorare sulla sua tesi post dottorato, ma tra passeggiate e nuotate con l’adolescente Elio tra i due inizia a crescere un sentimento.

“Facevamo finta di niente. Parlavamo di tutto fuorché di quello. Ma l’abbiamo sempre saputo, e che adesso non dicessimo nulla era un’ulteriore conferma. Avevamo trovato le stelle, tu e io. E questo capita una volta sola nella vita.”

2. Io prima di te

io prima di teA ventisei anni Louisa Clark sa tante cose.
 […] Quello che invece ignora è che sta per perdere il lavoro e che, per la prima volta, tutte le sue certezze saranno messe in discussione.
A trentacinque anni Will Traynor sa che il terribile incidente di cui è rimasto vittima e che l’ha inchiodato su una sedia a rotelle gli ha tolto la voglia di vivere. Sa che niente può più essere come prima, e sa esattamente come porre fine a questa sofferenza. Quello che invece ignora è che Lou sta per irrompere prepotentemente nella sua vita portando con sé un’esplosione di giovinezza, stravaganza e abiti variopinti.
..

Potete acquistarlo qui al prezzo di 9,75€.

3. Non ho tempo per amarti (libro scelto da Canti delle Balene)

non.jpgJulie Morgan scrive romanzi d’amore ambientati nell’Ottocento. Di quell’epoca ama qualsiasi cosa: i vestiti lunghi, gli uomini eleganti, le storie romantiche che nascono grazie a un gioco di sguardi o al semplice sfiorarsi delle mani… L’unica cosa che salva del mondo di oggi è lo shopping online, che le permette di non mettere il naso fuori dal suo amatissimo e solitamente silenzioso appartamento. Almeno finché – proprio al piano di sopra – non arriva un misterioso inquilino: un ragazzo strano, molto giovane e vestito in un modo che a Julie fa storcere il naso. È davvero un bene che lei sia da sempre alla ricerca di un uomo d’altri tempi, perché il suo vicino, decisamente troppo moderno, potrebbe rivelarsi ben più simpatico di quanto avrebbe mai potuto sospettare…

Lo trovate qui al prezzo di 12,90€.

A mia volta taggo:

Ma siete tutti invitati a partecipare! 🙂