Curiosità, Harry Potter

J.K Rowling: 6 volte in cui è stata vittima di plagio

Tutti conosciamo J.K Rowling, autrice di una delle saghe più famose e seguite nel mondo: Harry Potter.

                                                                          (Foto: indipendent.co.uk)

L’autrice, divenuta famosa con la pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, è da sempre bersaglio di plagio. Non a caso, dopo il furto di alcune copie dell’Ordine della fenice durante la stampa, le misure di sicurezza furono incrementate a livelli estremi per i capitoli successivi. Vennero assunte guardie che pattugliavano i dipendenti in ogni momento, perquisendo borse e scrivanie per evitare la trafugazione delle copie, che sul mercato sarebbero valse diversi milioni.

Nel corso degli anni diverse saghe internazionali hanno suscitato scalpore per la somiglianza con Harry Potter. Nel 2002 in Cina è stato pubblicato un libro quasi internamente copiato da Lo Hobbit, mentre i nomi dei personaggi sono stati sostituiti con quelli della saga di Harry Potter. Dopo l’intervento di J.K Rowling per interrompere la distribuzione, la casa editrice si è scusata pubblicamente per il plagio, pagando una piccola multa. Sempre in Cina, dieci giorni prima della pubblicazione del capitolo conclusivo (I doni della morte), è stato distribuito un libro falso.

Continua a leggere “J.K Rowling: 6 volte in cui è stata vittima di plagio”