film

Tornare al cinema dopo la quarantena: quando e come?

Dal 15 di giugno i cinema in Italia possono riaprire i battenti dopo la chiusura forzata, anche se molti locali hanno scelto di posticipare la riapertura. Costi troppo alti e incertezza in un periodo, quello estivo, che non è mai stato troppo favorevole per il cinema.

Ma come cambierà l’esperienza?

Il distanziamento sociale sarà applicato in ogni momento. Le proiezioni saranno riservate a un numero limitato di spettatori, i quali saranno disposti a distanza di almeno un metro. Anche gli orari delle proiezioni saranno scaglionati, per evitare assembramenti all’uscita delle sale.
Verranno incentivati gli acquisti online e venduti snack e bibite preconfezionati.

via UciCinemas

Quali film verranno proiettati?

Molti dei film che sarebbero dovuti uscire negli ultimi mesi sono stati riprogrammati o dirottati verso altre piattaforme.
Con quali film riapriranno dunque le sale italiane?
Tra la programmazione UciCinemas (uno dei circuiti di sale più importanti in Italia) troviamo diversi dei film che si trovavano nelle sale al momento della chiusura, come Sonic o Birds of Prey; ma anche film dello scorso inverno, da Tolo Tolo a 1917; film premiati come Parasite o Knives Out e film di qualche anno fa (Doctor Strange, Maleficient).
A fine luglio potrebbero arrivare da oltreoceano gli attesissimi Mulan di Disney e Tenent, il nuovo film di Christopher Nolan.

Alcune sale puntano a prezzi più bassi per incentivare gli spettatori. Consulta il sito del tuo cinema di fiducia per controllare la data di riapertura, la programmazione e le offerte.