Libri dal mondo

Libri dal mondo: letture ambientate ad Amsterdam

Ciao a tutti e buon venerdì sera! Bentornati all’appuntamento con la rubrica “Libri dal mondo”, nella quale vi parlo di letture ambientate in diverse parti del globo. Oggi vi porterò in un viaggio letterario nella capitale dei Paesi Bassi: Amsterdam.

amsterdam-1682963_960_720.jpg

∼ Colpa delle stelle

colpa.jpgColpa delle stelle è un libro del 2012 dello scrittore John Green, da cui è stato tratto l’omonimo film nel 2014.

La trama in breve: Hazel ha sedici anni, ma ha già alle spalle un vero miracolo: grazie a un farmaco sperimentale, la malattia che anni prima le hanno diagnosticato è ora in regressione. Un giorno il destino le fa incontrare Augustus, affascinante compagno di sventure che la travolge con la sua fame di vita, di passioni, di risate, e le dimostra che il mondo non si è fermato, insieme possono riacciuffarlo…

 


∼ Amsterdam

Non avevo sentito parlare di questo libro finché non ho letto la recensione sul blog di Unreliable Hero (la trovate qui) e ne sono rimasta incuriosita. Come ha scritto sul blog, il romanzo è quasi interamente ambientato a Londra, ma l’atto finale si consuma nella capitale olandese. Amsterdam è un libro dello scrittore McEwan.

La trama in breve: È lecito distruggere un uomo politico, sia pure spregevole e privo di scrupoli, attaccandolo sui segreti più intimi della vita privata? E un grande artista, per difendere la propria ispirazione, è autorizzato a ignorare una persona che sta rischiando la vita? Amsterdam è il palcoscenico ideale di una buffa e terribile resa dei conti…


∼ Il diario di Anna Frank

diario.jpg

Nel 1942 Anna Frank, una giovane ragazza ebrea fu costretta a nascondersi con la propria famiglia dalle persecuzioni naziste. In un diario, ricevuto in regalo per il compleanno, iniziò a scrivere i propri pensieri e la vita da reclusa. Oggi quel diario è diventato uno dei simboli dell’Olocausto.


∼ Amsterdam è una farfalla

farfa.jpgLa trama: Una città labirintica e misteriosa dove si ordiscono complotti e strategie, dove le biciclette giacciono arrugginite in cimiteri nascosti, dove i canali disegnano una ragnatela che intrappola i pensieri! Un eccentrico scrittore, un editore collerico, un’irriverente giovane donna e il suo cane breton l’attraversano in bicicletta, la guardano dall’alto dei suoi tetti e si perdono nel suo ventre sotterraneo a caccia di segreti che devono rimanere tali… perché Amsterdam è una farfalla.

Link d’acquisto amazon

 


Conoscete altre letture ambientate in questa città? Fatemi sapere nei commenti! Se vi siete persi gli appuntamenti precedenti, potete trovarli qui.

Annunci