Dal libro al film, Quote of the week

Quote of the week #11 || Citazioni da Love, Simon

Buonasera a tutti i lettori del blog! Ho finito di leggere Tuo, Simon e in attesa della recensione del libro ho pensato di condividere con voi alcuni citazioni, tratte sia dal film che dal libro. (Qui trovate la recensione del film)

LIBRO

“Ma non è tanto la faccenda del coming out a spaventarmi. A spaventarmi è tutto l’imbarazzo che causerà, e non posso fare finta di non vedere l’ora che succeda. Anche se probabilmente non sarà la fine del mondo. Non per me.”

Spaces(1).png

“​…è solo che in qualche modo mi sento escluso.
Non sempre. Solo certe volte.
Ma sì. Mi sento irrilevante. E lo detesto.”

Spaces(2).png

FILM

“A volte mi sento bloccato su una ruota panoramica. Un attimo prima sono in cima al mondo, quello dopo negli abissi. Continuamente, tutto il giorno. Questo perché gran parte della mia vita è fantastica. Ma nessuno sa che sono gay”

“Non mi sembra giusto che solo i gay debbano dichiararsi. Perché etero è la norma?”

“Sono stanco di un mondo in cui non riesco a essere me stesso.”

Annunci
Quote of the week

Chiamami col tuo nome: le citazioni più belle del libro

Ciao a tutti e buona serata!

In questa serata voglio parlarvi di una storia che mi ha rubato il cuore: Chiamami col tuo nome. Qualche tempo fa ho recensito il film (qui) e nei prossimi giorni vi parlerò del libro, che sto leggendo. Oggi mi piacerebbe però condividere con voi alcune delle citazioni del libro, che potrebbero invogliarvi ad acquistarlo o quanto meno a interessarvi alla storia di Elio e Oliver.

Christian D. Larson(1)


“Se ti ricordi tutto, volevo dirgli, e se sei davvero come me, allora domani prima di partire o quando sei pronto per chiudere la portiera del taxi e hai già salutato gli altri e non c’è più nulla da dire in questa vita, allora, una volta soltanto, girati verso di me, anche per scherzo, o perché ci hai ripensato, e, come avevi già fatto allora, guardami negli occhi, trattieni il mio sguardo e chiamami col tuo nome.”


call.PNG


“La maggior parte di noi non riesce a fare a meno di vivere come se avesse a disposizione due vite, la versione temporanea e quella definitiva, più tutte quelle che stanno nel mezzo. Invece di vita ce n’è una sola, e prima che tu te ne accorga ti ritrovi col cuore esausto e arriva un momento in cui nessuno lo guarda più, il tuo corpo, e tantomeno vuole avvicinarglisi.”


E voi avete visto il film o letto il libro? Fatemi sapere nei commenti!

Se volete acquistare il libro lo trovate qui al prezzo di 14,45€