La segnalazione del mese

Nuova Uscita: La seconda moglie di Juls Way [Segnalazione]

Oggi voglio segnalarvi una nuova uscita edita Words Edizioni: La seconda moglie di Juls Way. In occasione dell’uscita (8 luglio) è disponibile a 0,99€.

TITOLO: La seconda moglie
AUTORE: Juls Way
EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Storico vittoriano
FORMATO: Ebook (2,99 – in offerta a 0,99 nel giorno d’uscita) Cartaceo (13,90)
PAGINE: 265
RELEASE DATE: 08.07.2020

Londra, 1899
All’alba del nuovo secolo, lady Lavinia Roseland, figlia del Conte di Carvanon, è costretta a un matrimonio combinato con lord Edward Montegue. Un’unione nata male in partenza: lei ha una reputazione macchiata, un carattere terribile e una lingua ben affilata; lui, vedovo e con una carriera politica da portare avanti, la vorrebbe tenera e devota. Tuttavia, Edward non è immune al fascino di Lavinia che, con le sue mise maschili, si fa ambasciatrice di idee nuove e rivoluzionarie. Ad avvicinarli sarà la strana e improvvisa sparizione del padre di lei. Marito e moglie si ritroveranno così nella romantica Cornovaglia, ospiti di una tenuta ricca di misteri, per scoprire vecchi e nuovi intrighi della famiglia Carvanon.

L’AUTRICE
Juls Way ha venticinque anni e vive a Bologna, dove frequenta la Scuola di Archivistica. Urbinate di nascita e di adozione, si è laureata in lettere moderne e in storia dell’arte. Cresciuta a libri, Guccini e Platone, è un’inguaribile romantica; ama il cinema, le serie tv (soprattutto i period drama), il sarcasmo e andare in giro per mostre e musei. Il suo sogno è di vivere a Parigi, in una mansarda arredata in stile anni Venti, con vista sul Quartiere Latino. Inventa storie da quando ne ha memoria, ma La seconda moglie è il suo primo romanzo.

Potete acquistare l’ebook qui.

La segnalazione del mese

Together: un progetto letterario per supportare i piccoli pazienti del reparto di oncologia pediatrica

Oggi voglio segnalarvi un progetto speciale, un’antologia di racconti per supportare il reparto di oncologia pediatrica del “Gaslini” di Genova. I due volumi usciranno ad agosto, ma voglio anticiparvi il comunicato stampa della casa editrice Words Edizioni in collaborazione con il blog ideatore del progetto, Romanticamente Fantasy.

Comunicato stampa

Insieme per aiutare.
Insieme per solidarietà.
Insieme per dare una piccola speranza a quei bambini che oggi non ce l’hanno.
Con questo scopo, trentacinque autori hanno unito le loro penne e le loro parole in un’antologia di beneficenza a favore dei piccoli pazienti del reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale “Gaslini” di Genova. Nasce così Together, il progetto ideato dal blog Romanticamente Fantasy Sito – RFS con la voglia di fare, nel proprio piccolo, qualcosa di reale e tangibile per aiutare chi ne ha più bisogno. A supporto di RFS c’è la casa editrice Words Edizioni, che ha sposato con entusiasmo e ha messo a disposizione le proprie competenze a beneficio della pubblicazione che oggi diventa realtà.
“L’idea è nata quasi per gioco – spiega Barbara Fini, founder del blog letterario – ed è stata subito supportata dalle mie compagne d’avventura, riscuotendo un notevole e inaspettato riscontro nel panorama letterario italiano e internazionale. Abbiamo ricevuto adesioni da ben trentadue autrici e autori. Alcuni di loro sono noti e altri meno, ma tutti insieme hanno espresso il grande desiderio di prendere parte all’antologia con i propri lavori per uno scopo comune: aiutare i più piccoli. E lo hanno fatto con le parole e con il cuore. Tutti gli autori che hanno preso parte all’antologia, ma anche coloro che ci hanno sostenuto, meriterebbero un’ovazione. Fare un elenco esaustivo sarebbe davvero troppo lungo, ma è grazie a loro che questa raccolta ha preso vita. I bambini hanno diritto di avere il massimo, sempre. Ci auguriamo che tutti gli amanti della lettura accolgano con curiosità e generosità questa iniziativa, nel desiderio di fare parte di questo grande gruppo di autori, editor, beta reader, grafici e organizzatori a vario titolo che già da oggi hanno dato e stanno dando il loro supporto e il loro cuore. Aiutateci ad aiutarli.”
L’antologia comprende trentacinque racconti, che spaziano dal romance allo sci-fi, dalle storie per i più piccoli a quelli destinati a un pubblico più adulto. Sarà disponibile in versione eBook e cartacea, in vendita a partire dal prossimo 6 agosto. La raccolta fondi avrà la durata di un anno e l’intero ricavato sarà utilizzato per l’acquisto di attrezzature da donare all’ospedale pediatrico ligure.
“Il progetto – afferma Anita Sessa, editore responsabile della casa editrice Words Edizioni –ci ha colpito sin da subito e siamo stati orgogliosi di poterne fare parte. Abbiamo messo a disposizione con gioia le nostre competenze editoriali a favore di una causa che speriamo i lettori supportino con noi. I bambini sono il futuro, preservarli e aiutarli oggi è un nostro dovere. Farlo con i libri e con le parole ha un doppio pregio: regaleremo storie e viaggi meravigliosi a chi legge e, allo stesso tempo, un sorriso e una speranza a quei piccoli giganti che lottano ogni giorno aggrappandosi alla vita con una forza tutta da invidiare. Per questo anche noi della Words Edizioni ci uniamo all’appello e vi chiediamo di aiutarci ad aiutarli.” Non resta, quindi, che acquistare, leggere e condividere il più possibile. Perché vedere un sorriso sul volto di un bambino è come assistere al sorgere del sole: abbaglia.

La segnalazione del mese

Il lungo inverno invincibile di Silvia Tufano [Segnalazione]

Oggi voglio segnalarvi il nuovo libro di Silvia Tufano: Il lungo inverno invincibile.

Genere: Fantasy

Link di acquisto: Scatole Parlanti

Collana: Mondi

Data di uscita: 22 giugno 2020

Pagine: 114

Prezzo di copertina: 14,00 euro

“Il primo incontro tra i due protagonisti di questo romanzo non avviene in uno scenario idilliaco; malgrado ciò, Bob capisce subito di trovarsi di fronte a un bambino speciale, Robert. Il legame tra i due risulta subito palpabile e indissolubile, ma un lungo inverno – metaforico e non solo climatico – spinge il loro cammino su due percorsi paralleli. Le loro unicità e le loro storie si fondono in un vortice di affetto, amicizia e surrealismo, in una dimensione spazio-temporale senza limiti e oltre il tempo. Quanto di quello che avranno vissuto insieme, però, sarà realmente accaduto e quanto, invece, soltanto immaginato?”

L’autrice:

Silvia Tufano è una pedagogista specializzata nel recupero del disagio sociale. Ha trascorso gran parte della sua esistenza a Napoli e provincia, dove ha lavorato a fianco degli ultimi e degli invisibili. Tra i suoi precedenti lavori figurano la raccolta di racconti brevi Il sole sorge a est (Aletti Editore, 2014) e il romanzo La pioggia si può bere. Si è aggiudicata quattordici premi letterari in Italia e all’estero. Artista poliedrica, è conosciuta anche negli Stati Uniti, con cui intrattiene rapporti lavorativi costanti dal 2016.

La segnalazione del mese

Fiore di Cactus ~ Francesca Lizzio [SEGNALAZIONE]

“Sara è una ragazza timida, intelligente, con la battuta sempre pronta, eppure nasconde la sua fragilità sotto un’armatura. La vita l’ha resa cinica e amara. Un giorno conosce Andrea, un ragazzo attento e gentile che con smisurata pazienza riesce a farsi spazio nella sua vita. Sarà lui a indurla a rimettere tutto quello in cui crede in discussione. Sara così ripenserà al percorso che l’ha resa la donna che è, si chiederà se riuscirà più a lasciarsi amare, se certe paure potranno essere sconfitte o se invece non ci sarà più nulla da fare. Se una come lei merita una seconda occasione. Perché anche un cactus ha un cuore, ha solo bisogno di qualcuno che creda in lui e non abbia paura delle sue spine.”

 ~ Biografia 

Francesca Lizzio nasce a Catania nel 1992, mix letale di sarcasmo e ironia. Una come tante, “o tutto o niente”. Per dare senso e ordine al suo groviglio interiore, nel 2015 ha aperto un blog, cuore di cactus dove mette a nudo le sue spine e si racconta ai lettori sparsi per tutta l’Italia. Per lei le parole non sono solo parole, ma sentimenti

Con Panesi Edizioni ha preso parte all’antologia “Oltre i media – Raccontalo con un film o una canzone“, col racconto breve Giorni (2016) e ha pubblicato Fiore di cactus (2017).

 Potete acquistarlo su Amazon al prezzo di 3€ per l’e-book e 10€ per il cartaceo. Potete anche seguirla su facebook o instagram




La segnalazione del mese

Essi vennero di Raffaele Fiorillo [Segnalazione]

Titolo del libro: Essi vennero
Autore: Raffaele Fiorillo
Casa editrice: autopubblicato in esclusiva su Amazon
Genere: fantascienza apocalittica
Prezzo: ebook 2,99 euro e cartaceo 7,99 euro
Pagine: 116

Essi vennero di Raffaele Fiorillo

SINOSSI

La storia comincia in un futuro non molto lontano: è l’anno 2043 e Giulia, giovane ragazza napoletana, sfugge alla prigonia degli alieni per ritrovarsi nella sua città, Napoli, totalmente disorientata dalla distruzione e del caos che regna sovrana.
Il pianeta Terra è stato invaso circa un anno prima da una razza aliena belligerante conosciuta come “Grigi” e la ragazza si ritroverà suo malgrado a vagare per la città fino a incontare un uomo di nome Giovanni che la accoglierà nel suo gruppo di sopravvissuti che vive sottoterra sfruttando le linee della metropolitana. La storia si snoda poi in vari punti temporali, spostandosi in altre città d’Italia come Milano e Taranto fino a ritornare a Napoli dove la ragazza nasconde incosapevolmente un grosso segreto che porterà i sopravvissuti a dover reinventare nuovamente se stessi.

L’AUTORE

Aspirante scrittore classe 1989, nato e cresciuto in provicia di Napoli all’ombra del Vesuvio dove attualmente risiedo. Vorace lettore, appassionato di libri, fumetti, cinema, teatro, videogiochi. Mi nutro ogni giorno di pizza e caffè espresso.
Ho sempre scritto per me stesso, negli anni poi ho seminato qualche racconto breve su riviste online e in altri luoghi dell’Internet fino a decidere di voler provare a scrivere un libro per farmi leggere anche da altre persone.
“Essi vennero” è il mio romanzo d’esordio e non ho assolutamente intenzione di fermarmi.

Potete acquistare il romanzo su amazon in versione ebook o cartacea. Lo trovate anche su Kindle Unlimited.

La segnalazione del mese

Il branco del casale [Segnalazione]

Buon inizio settimana cari lettori! Oggi voglio segnalarvi il primo libro dell’autore Marco Danesi: Il branco del casale.

SINOSSI

In un lontano futuro, la Terra, devastata dalle guerre, vive un totale disfacimento politico e ambientale: un’enorme crepa si è aperta nel suolo, inondando di radiazioni il pianeta e causando terribili cambiamenti climatici e sociali.
L’umanità, ormai a rischio estinzione, si è riorganizzata in piccole comunità autarchiche che convivono o si contrappongono alle cittadelle e alle leggi dell’Azienda, un’enorme corporazione sopravvissuta alla distruzione di cui spesso è considerata responsabile.
In questo clima apocalittico il casale si staglia sul paesaggio desolato di una tundra devastata e malsana, tenendo allo stesso tempo imprigionati e al sicuro dal mondo i suoi otto occupanti, trovatisi insieme per caso, diffidenti l’uno nei confronti dell’altro e tanto diversi quanto simili nella necessità di fuggire da qualcosa.
Quando una sorta di equilibrio sembra essersi stabilito, il microcosmo del casale viene stravolto dall’avvistamento improvviso di un gruppo di uomini che si avvicina, scatenando di nuovo l’incertezza e la paura.
Alternando i punti di vista degli otto abitanti del casale viene raccontata la storia di quel rifugio, dei segreti che nasconde e del passato enigmatico di ognuno di loro, in una narrazione cadenzata dal calendario personale di chi sente ancora, nonostante tutto, la necessità di misurare il tempo che passi.
Lo scontro finale sarà a suo modo risolutivo, costringendo i protagonisti a dividersi e ad intraprendere strade nuove e sconosciute, e ad affrontare, nuovamente, lo scenario tetro, sconosciuto e pericoloso di quel che resta del mondo.

Potete acquistare il libro su amazon.

La segnalazione del mese

Il Lascito: La Fiamma del Corvo vol.4 [Segnalazione]

Titolo: Il Lascito IV: La Fiamma del Corvo
Autore: Stefano Caruso
Contatti Autore: Calvin_Idol (Instagram), Stefano Caruso – Protowrite (Facebook)
Editore: Self-Published (etichetta indipendente Protowrite)
Genere: Dark Fantasy
Uscita: 29/04/2020
Prezzo: 4€ ebook (preorder, fino al 28/04, 3€)
Link Amazon: https://amzn.to/2XHnMWU

SINOSSI
Gli eroi muoiono.
Oltremare, una terra medievaleggiante sconvolta dalla guerra civile dove magia tecnologia sono in contrapposizione, dove gli umani vengono ibridati con uno speciale minerale per creare gli arswyd, macchine da guerra in grado di ribaltare le sorti di interi popoli.
La minaccia più grande che Oltremare abbia mai affrontato sta per essere risvegliata e non c’è nessuno pronto ad affrontarla.
Rogh, il principe dei ribelli dovrà affrontare un’impresa senza speranza e dovrà prendere delle decisioni che lo cambieranno per sempre.
Kahyra e Cento affronteranno i propri demoni e il proprio passato, sperando di non commettere più gli stessi errori.
Corvo dovrà uscire allo scoperto e mostrare ciò di cui è capace ai suoi lord.
L’arswyd Gareth, inviato lontano da Oltremare per una missione segreta, dovrà affrontare nuove minacce e pericoli in una terra sconosciuta: l’impero Dornic.
In pochi vedranno la fine dell’estate.

Per approfondire:

  1. Recensione vol. 1
  2. Recensione vol. 2
  3. Recensione vol.3
La segnalazione del mese

Traguardi di Antonio Del Gaudio [Segnalazione]

Buongiorno lettori, oggi voglio segnalarvi una biografia romanzata di Antonio Del Gaudio: Traguardi.

SINOSSI

Cosa spinge un uomo, in pensione dopo quarant’anni di attività come calzolaio, a prendere la sua bicicletta da trekking e, munendosi solo di una tenda, uno zaino e un sacco a pelo, a girare per l’Europa? Perché tenere un diario dei suoi viaggi, conscio della sua poca abilità nella scrittura e descrivere paesaggi, città e persone incontrate? Da cosa deriva quella sua forza, quel suo coraggio e quella sua incessante voglia di scoprire culture, luoghi e persone lontane dalla sua terra natia?
Questo è Traguardi, una biografia romanzata della vita di Franco Uboldi, classe 1934, un appassionato sportivo, un tenace viaggiatore, un amante della libertà.
Traguardi ripercorre la sua vita, dagli inizi non facili nella periferia di Milano, negli anni conseguenti alla fine della seconda guerra mondiale, quando abbandona la scuola a dieci anni per aiutare i genitore nei campi, sino alla fuga da quella vita fatta solo di sacrifici e poche soddisfazioni, dall’incontro con la sua indimenticabile Yvonne negli anni ’60 durante una serata di ballo, sino alla decisione di trasferirsi ad Arona, sul lago Maggiore, e seguire il suo cuore e dove riuscirà d aprire una sua attività.
Non abbandona mai, però, la sua passione innata per l’attività sportiva, dai suoi inizi con la boxe alla corsa, dal calcio alla pallavolo, dal kayak ai triathlon, grazie al quale scoprirà la bicicletta con cui attraverserà mezza Europa in solitaria. Traguardi è un libro di viaggio, un romanzo che ripercorre il novecento, è una storia d’amore che ci insegna come, credendoci fortemente e trovando dentro di sé la forza necessaria, ognuno di noi può realizzare i propri sogni e che neanche l’età può e dev’essere un ostacolo al raggiungimento dei propri traguardi.

BIOGRAFIA DELL’AUTORE
Mi chiamo Antonio Del Gaudio e sono nato nel 1981 nella provincia di Salerno. Mi son trasferito, con la famiglia, sulle sponde del lago d’Orta all’età di 10 anni, passando dall’acqua salata della costa cilentana all’acqua dolce. Sono un girovago, abitativo e lavorativo. Ho cambiato svariate residenze e decine di lavori (soprattutto scegliendo, quando possibile, l’ambito sociale). Sono stato premiato al Festival delle Nuove Resistenze di Novara con il racconto breve “Un bel di mi venne il fregolo, di fermarmi in quel di Megolo” dedicato al valoroso eroe partigiano, il “Capitano” Filippo Maria Beltrami. Un’altra mia opera, dal titolo “Neve”, è stata pubblicata nel libro “Territori di parole – Passeggiare tra luoghi e storie”, tradotto in inglese e tedesco, in cui si racconto di una “fuga” d’amore un pò particolare.
Con la casa editrice “Il Babi Editore” ho pubblicato il mio libro d’esordio, “Traguardi”.

Potete acquistare il libro qui.

Contatti
Pagina Facebook
Pagina Instagram
Blog personale

La segnalazione del mese

Il collegio dei segreti [Segnalazione]

Buona domenica cari lettori! Oggi voglio segnalarvi una nuova uscita cartacea. Si tratta del romanzo Il collegio dei segreti di Paolo Arigotti.

Parte dei ricavati delle vendite dell’anno 2020 saranno devoluti a favore delle strutture sanitarie impegnate nella lotta al virus, secondo una comune volontà dell’autore e della casa editrice (NON a pagamento).

Per il momento il libro sarà disponibile in formato cartaceo (l’e book uscirà in un secondo momento) presso tutti gli store on line  e presso le librerie che, benché chiuse, continuano ad accettare ordini ed effettuano (spesso gratuitamente) consegne a domicilio.

~ Sinossi

È esistita una resistenza tedesca contro il nazismo? Se sì, chi furono coloro che trovarono il coraggio di opporsi, spesso mettendo a rischio la vita propria e quella dei familiari? Semplicemente eroi, troppo presto dimenticati per ragioni politiche collegate alla storia tedesca ed europea del secondo dopoguerra. È a costoro che questo romanzo vuole dare un nome, un volto, un ruolo, seppur di fantasia, restituendo valore al lato nascosto della triste medaglia che fu il Terzo Reich. Nel 1936, dopo i giochi olimpici di Berlino, la piccola Edda e suo padre, un diplomatico italiano inviato in Germania in virtù dei legami di amicizia con Galeazzo Ciano, giungono nella capitale tedesca; la decisione del genitore di iscrivere la figlia in un collegio privato d’elite, dove vengono accolte ed istruite ragazze appartenenti alle famiglie della “Berlino bene” di quegli anni, sarà fatale…

~ L’autore

Nato a Cagliari il 26 maggio 1973, Paolo Arigotti si laurea in Giurisprudenza nel 1998, prendendo servizio poco più di un anno dopo nella pubblica amministrazione; attualmente è laureando magistrale in Storia e società presso la Facoltà di Studi umanistici dell’Università di Cagliari.
Essendo da sempre un grande appassionato di storia, viaggi, lettura, scrittura e cinema, fa il suo esordio nel mondo letterario con il romanzo Un triangolo rosa, incentrato sullo
sterminio dei gay sotto il nazismo, premiato con diploma d’onore della giuria per la narrativa edita nell’ambito del concorso internazionale Il Molinello 2016, pubblicando nel 2018 Sorelle molto speciali, dedicato alla condizione delle persone Down negli anni Trenta
del secolo scorso.
Paolo Arigotti, inoltre, è autore di diversi racconti pubblicati in varie antologie e di un manuale giuridico.
Il collegio dei segreti è il suo terzo lavoro dato alle stampe e stavolta l’autore si è concentrato, con una trama ricca di riferimenti storici e colpi di scena per catturare attenzione del lettore, alla storia degli oppositori interni del nazismo.

Potete trovare il romanzo qui.

La segnalazione del mese

Le convergenze dei microcosmi paralleli [Segnalazione]

Buongiorno lettori, oggi voglio segnalarvi un nuovo libro dell’autrice Elena Nittoli: Le convergenze dei microcosmi paralleli.

=== Sinossi ===

Fra le difficoltà iniziali della libera professione e le incognite del futuro, Anna insegue il sogno di affermarsi come avvocato. Nel mezzo, le angustie della convivenza con le amiche e lo spettro di un mentore famoso che riaffiora dal passato a turbarla. 

Finché un giorno non arriva l’opportunità di svolta con una causa diversa dal solito, una cliente di riguardo e, soprattutto, un avversario speciale: il grande maestro. 

Battere in aula il principe del Foro si traduce allora per Anna nella possibilità di affrancarsi, una volta per sempre, dalle sue paure. Ma il processo si rivelerà più difficile del previsto.

=== Biografia Autrice ===

Elena Nittoli è nata a Pescara ma vive e lavora a Bologna, città che le ha catturato il cuore durante gli anni dell’università quando studiava giurisprudenza per diventare avvocato. La sua passione è il diritto penale, si dedica quindi alla professione di difensore per sedici anni; passa poi al ruolo di accusa quando riceve dalla Procura della Repubblica l’incarico di vice procuratore onorario, che svolge tuttora. Ama da sempre scrivere, decide così di attingere dal proprio vissuto il materiale creativo per offrire, attraverso la narrazione, uno spaccato reale di ciò che accade nelle aule di giustizia. 

Potete acquistare il libro qui.