I preferiti del mese

I preferiti del mese [AGOSTO]

Buona sera lettori!

Finalmente agosto è finito e l’autunno si sta avvicinando. Prima di lasciarci definitivamente alle spalle agosto, voglio parlarvi dei miei preferiti del mese.

LIBRO

Quest’estate non è stata per nulla prolifica per quanto riguarda le letture.

Uno dei libri che ho letto ad agosto, per il club del libro, è stato Gli amici silenziosi. (Di cui vi ho parlato qui).

1865. Elsie, incinta e vedova da poco, raggiunge The Bridge, una residenza in campagna appartenuta al marito, in seguito alla sua morte prematura... [Recensione…]

FILM

Ad agosto ho guardato diversi film su Netflix, ma nessuno che mi sia rimasto particolarmente impresso.

Nomino quindi il live action Il Re Leone, che sebbene non appartenga al mio genere preferito, mi ha sorpresa in positivo.

SERIE TV

The Marvelous Mrs Maisel è una delle serie migliori che ho visto nell’ultimo mese.

Divertente, frizzante e dai dialoghi velocissimi. Ve ne ho parlato qui.

MUSICA

La scorsa settimana il mio gruppo preferito (Amber Run) ha rilasciato un nuovo singolo, The Darkness has a voice, che preannuncia il nuovo album Philophobia, in uscita a fine mese.

Tra un mese andrò seguiró inoltre il gruppo in tour in UK per due date, a Manchester e Nottingham, paese d’origine della band.

COPPIA/DUO DEL MESE

Questo mese ho deciso di inserire una nuova categoria, quella della coppia/duo del mese.

Dopo averne sentito parlare per oltre un decennio, anche io ho deciso di iniziare Supernatural e inutile dire che sono rimasta conquistata dal duo di fratelli Dean e Sam Winchester!

Annunci
I preferiti del mese

I preferiti del mese [LUGLIO]

Buongiorno lettori!

Ormai siamo già a metà agosto ma mi sono resa conto di non aver ancora parlato dei preferiti del mese di luglio. Quindi eccomi qui!

LIBRI

Purtroppo anche questo mese le letture hanno scarseggiato. Ho però ascoltato qualche audiolibro, tra cui Il club del libro e della torta di buccia di patata di Guernesey, di cui vi ho parlato qui.

La trama: 1946. La seconda guerra mondiale è terminata da pochi mesi e il mondo cerca di risollevarsi dagli orrori subiti. Tra di loro c’è Juliet Ashton, giovane scrittrice che durante il conflitto ha tenuto una rubrica leggera e divertente per lo Spectator, diventata poi un libro. Alla ricerca di idee per un nuovo volume da scrivere, Juliet riceve all’improvviso una lettera da Dawsey Adams, un abitante dell’isola di Guernsey, che è in possesso di un libro che una volta le era appartenuto

Voglio citare anche Cloude di Giovanni Di Rosa che è stata una bellissima scoperta. (Ne ho parlato qui)

FILM

Il film di luglio è senza alcun dubbio Spiderman: Far from home, che è andato oltre le mie aspettative.

SERIE TV

A luglio non ho visto tantissime serie televisive ma tra le mie preferite c’è la terza stagione di Stranger Things.

Vi ho parlato dei miei momenti preferiti della stagione qui.

MUSICA

A luglio non ho fatto nessuna scoperta eclatante a livello musicale, ma ho ascoltato un po’ dei miei gruppi preferiti, tra cui Amber Run e Mumford and sons.

Se avete qualche consiglio musicale (preferibilmente indie) è ben accetto!

PRODOTTI

A luglio ho utilizzato diversi nuovi prodotti per la cura della pelle che mi sono stati regalati per il compleanno. In particolare ho apprezzato i fanghi di alga guam, molto più performanti delle sottomarche che ho provato in passato.

I preferiti del mese

I Preferiti del mese [GIUGNO]

Buongiorno lettori! Come di consueto anche questo mese mi dedico ai preferiti del mese appena trascorso. Non dimenticate di svelarmi i vostri nei commenti!

LIBRO

A giugno ho letto davvero pochissimo e spero di recuperare questo mese. Tra le letture che ho preferito c’è il terzo volume della saga Il cuore del lupo, La caduta dell’Alfa, che devo ancora finire e di cui uscirà presto la recensione.

Il bellissimo e tenebroso Caim sembra aver fatto breccia nel cuore di Aurora, generando in lei confusione e incertezze. Intanto Tor, l’Alfa del popolo dei lupi, è finalmente ricomparso, ma non c’è tempo per le spiegazioni: la guerra è iniziata, trascinando il regno in un baratro di morte e dolore.Il nemico, forgiato dall’odio, vuole spazzare via ogni cosa, consegnando Imperia all’oscurità.Tor sarà abbastanza forte da sopravvivere all’assalto delle tenebre?

FILM

Il mese passato ho anche guardato pochi film e nessuno che mi abbia colpito in modo particolare. Sono stata al cinema a vedere Arrivederci Professore. Un bel film ma niente di eccezionale. Mi ha però colpita Johnny Depp, in un ruolo differente dal solito.

La trama: A un professore universitario di mezz’età viene diagnosticato un cancro allo stadio terminale. L’uomo decide di godersi il tempo che gli resta, senza filtri.

SERIE TV

Tra le serie TV di Giugno voglio citare la seconda stagione di Good Girls (di cui vi ho parlato anche qui)

Quanto sei disposto a rischiare per le persone che ami?
Questa è sempre stata la questione centrale di Good Girls. Tre Mamme, mogli e donne coinvolte in affari loschi, tra denaro falso, spaccio di pillole e movimento di cadaveri per garantire un futuro migliore ai propri figli...” continua qui

MUSICA

Devo essere sincera, non ho ascoltato tantissima musica a Giugno, ma a inizio mese ho sentito spesso un paio di canzoni di Lana del Rey, Blue Jeans e Video Games.

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

Le vacanze sono ancora lontane per me, ma una sera sono stata al festival Lo spirito del pianeta, una bellissima manifestazione con diversi popoli nativi provenienti dai più disparati luoghi del mondo che si tiene nei pressi di Bergamo.

I preferiti del mese

I preferiti del mese || MAGGIO

Buona domenica lettori! Devo scusarmi per l’assenza degli ultimi giorni, ma sono stata un po’ presa dal lavoro. Come di consueto, oggi voglio parlarvi dei preferiti del mese appena trascorso. Non dimenticatevi di farmi conoscere le vostre preferenze nei commenti qui sotto!

LIBRO

Questo mese non ho letto tantissimi libri, ma tra i preferiti ho letto Le sette sorelle, romanzo di una saga che avevo in lista da tanto tempo e di cui vi parlerò nei prossimi giorni. Per leggere il libro ho utilizzato una promozione di Storytel a 0,99€. Storytel è un servizio di audiolibri. (ve ne ho parlato qui).

51mxePvUqqL.jpg

Bellissima eppure timida e solitaria, Maia è l’unica delle sue sorelle ad abitare ancora con il padre ad Atlantis, lo splendido castello sul lago di Ginevra. Ma proprio mentre si trova a Londra da un’amica, giunge improvvisa la telefonata della governante: Pa’ Salt è morto. Quel padre generoso e carismatico, che le ha adottate da bambine raccogliendole da ogni angolo del mondo e dando a ciascuna il nome di una stella, era un uomo di cui nessuno, nemmeno il suo avvocato e amico di sempre, conosceva il passato. Rientrate precipitosamente nella villa, le sorelle scoprono il singolare testamento: una sfera armillare, i cui anelli recano incise alcune coordinate misteriose. Maia sarà la prima a volerle decifrare e a trovare il coraggio di partire alla ricerca delle sue origini. Un viaggio che la porterà nel cuore pulsante di Rio de Janeiro, dove un vecchio plico di lettere le farà rivivere l’emozionante storia della sua antenata Izabela, di cui ha ereditato l’incantevole bellezza. 

Disponibile su amazon a 10,20€.

FILM

Questo mese non ho visto nessun film degno di nota, ma ho visto qualche pellicola leggera e senza troppe pretese, come Dumplin e Wine Country.

wine-country-netflix-streaming-maggio-2019_jpg_1200x0_crop_q85

Vedi: 3 nuovi film “al femminile” da non perdere su Netflix

MUSICA

A maggio ho ascoltato a ripetizione la Someone you loved di Lewis Capaldi, un musicista scozzese di grande talento.

SERIE TV

Lo scorso mese avevo inserito Game of Thrones tra le preferite, prima di ricevere -purtroppo – la delusione delle ultime tre puntate.
A maggio non ho visto serie eccezionali, ma ho guardato abbastanza volentieri la quarta stagione di Lucifer e la nuova serie originale Netflix Death to me.

Lucifer4flame

Vedi: Lucifer || recensione della quarta stagione [NETFLIX]

PRODOTTI

A maggio ho iniziato a utilizzare la maschera per il viso all’argilla pura della L’Oreal Paris, disponibile in cinque colorazioni diverse, ognuna per il proprio scopo. Io ho preso quella all’argilla blu, adatta per i punti neri e pori dilatati.

Ha un costo di 6,90€ per 50ml di prodotto.

611mEhlxZzL._SL1000_.jpg

I preferiti del mese

I preferiti del mese || APRILE

Buongiorno lettori! Oggi torna la consueta rubrica con i preferiti del mese. Non dimenticate di farmi sapere le vostre preferenze nei commenti!

LIBRO

Questo mese sono incappata nel blocco del lettore e ho letto soltanto tre libri, uno dei quali in anteprima di cui non posso ancora dirvi nulla. Gli altri sono stati Bridget Jones: Un amore di ragazzo (di cui trovate la recensione sul blog) e Le assaggiatrici.

5 libri di scrittori emergenti (17)

FILM

Aprile è stato il mese del tanto atteso e discusso Avengers: Endgame, che mi è piaciuto molto.

MUSICA

Ad aprile ho ascoltato l’ultimo album del gruppo Death Cab for Cutie, Thank you for today e sono stata al concerto milanese del gruppo Mumford and sons, in tour per promuovere il nuovo album, Delta.

SERIE TV

Tra le tante attese c’è stato anche l’inizio di Game of Thrones, di cui sono state trasmesse al momento le prime tre puntate.

arton152413-c55e8
Ne ho parlato in diversi articoli, che trovate qui sotto:

Game of Thrones: I leak usciti nel 2018 hanno previsto il finale?
Stark o Greyjoy? || Theon: un personaggio sottovalutato
Game of Thrones: La pagella della 8×02, i momenti migliori e peggiori + anticipazione 8×03
Game of Thrones: Riassuntone 8×02

Devo però anche citare After Life, un gioiellino di sei puntate con protagonista Ricky Gervais. Ve ne ho parlato qui.

maxresdefault-11

 

I preferiti del mese

I preferiti del mese || MARZO

Buongiorno lettori! Anche se un pochino in ritardo oggi torna la consueta rubrica con i preferiti del mese. Non dimenticate di farmi sapere i vostri nei commenti!

LIBRO

Nel mese di marzo le letture sono andate a rilento; ho portato a termine tre libri e iniziati altri tre.

FILM

Alla fine del mese sono stata al cinema a vedere A un metro da te (Five feet apart) che, sebbene sia stata abbastanza criticato, mi è piaciuto molto.

Stella Grant è una paziente affetta da fibrosi cistica, è una ragazza socievole ma ossessionata dalla propria malattia. Un giorno Stella conosce un altro ragazzo affetto da fibrosi cistica, Will, che si trova in ospedale per una terapia sperimentale. Will non prende sul serio la propria cura e Stella decide di aiutarlo a seguire la terapia. I due ragazzi iniziano a diventare amici, ma c’è solo un problema: devono stare a due metri di distanza in qualsiasi momento.

MUSICA

Dopo aver visto film ho ascoltato le canzoni della colonna sonora, che rispecchiano il tipo di musica che sono solita ascoltare. Peraltro nel film compaiono due canzoni di Novo Amor, che ho visto esibirsi dal vivo la scorsa estate a Lugano.

SERIE TV

Tra le serie preferite del mese voglio citare Skam France 3, Skam Italia 3 e The Umbrella Academy.

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

A marzo sono stata in Olanda come di consueto e tra i posti che ho visitato questa volta c’è la meravigliosa libreria di Zwolle, situata in una chiesa. (Ve ne ho parlato qui)

dsc_1955.jpg

I preferiti del mese

I preferiti del mese ||FEBBRAIO

Buona sabato cari lettori! Come di consueto torna la rubrica con i preferiti del mese appena trascorso. Non mancate di farmi conoscere le vostre preferenze nei commenti!

LIBRO

Dopo un gennaio ricco di letture, febbraio è stato piuttosto carente. Ho comunque letto un bellissimo libro: Bianco Letale. (di cui vi ho parlato qui)

51U+gVgk+fL._SX336_BO1,204,203,200_“Dopo le nozze di Robin e Matthew, il rapporto tra la detective e Cormoran è diventato teso e l’amicizia che li legava sembra essere solo un lontano ricordo. Un nuovo caso, che coinvolge un importante politico porta però i due a lavorare a stretto contatto, per cercare di scoprire la verità. Tra missioni in incognito e pedinamenti, Robin e Cormoran devono anche fare i conti con l’attenzione dei media, in seguito al successo dei casi precedenti. Nel frattempo Robin è costretta ad affrontare il trauma del suo ferimento e un matrimonio che sembra già essere naufragato in partenza.”

Link d’acquisto


FILM

A febbraio ho visto finalmente Your Name, un bellissimo anime che mi è stato consigliato e che trovate su Netflix.

eyeuwj

Mitsuha è una studentessa delle superiori, che vive in una piccola realtà di montagna. Vive in un tempio insieme alla nonna e alla sorella, ma sogna di trasferirsi in una grande città. Parrallelamente, Taki, uno studente liceale, che lavora come cameriere in un ristorante di Tokyo; si sveglia nel corpo della ragazza, mentre Mitsuha in quello del ragazzo.


MUSICA

Ho ascoltato molto l’ultimo cd dei Mumford and sons (Delta), che vedrò ad aprile, ma ho anche ascoltato a ripetizione Next to me del gruppo Imagine Dragons.

SERIE TV

A febbraio ho divorato Sex Education, una delle nuove serie di Netflix, che ho amato. (qui vi ho parlato della seconda stagione)

5 libri di scrittori emergenti(102)

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

Questo mese non ho fatto viaggi particolari, ma un giorno ho trascorso qualche ora in un borgo a pochi minuti da casa mia: Castell’Arquato. 

519c66ee84.jpg

[foto turismo.it]

 

 

I preferiti del mese

I preferiti del mese || GENNAIO

Buona domenica cari lettori! Come di consueto torna la rubrica con i preferiti del mese appena trascorso. Non mancate di farmi conoscere le vostre preferenze nei commenti!

LIBRO

A gennaio ho letto 7 libri e il mio preferito è stato Eleanor Oliphant sta benissimo, di Gail Honeyman. Trovate la recensione completa QUI.

51uvk9rjJ2L._SX329_BO1,204,203,200_.jpgEleanor Oliphant è una trentenne che, dal termine degli studi, lavora come contabile in un ufficio. Non ha amici o particolari contatti con i colleghi di lavoro, che spesso parlano e ridono di lei; non ha una vita sociale e passa l’intero weekend a scolarsi bottiglie di vodka nel suo piccolo appartamento fornito dai servizi sociali. Eleanor è tremendamente sola, ma la sua vita solitaria prende una piega inaspettata quando, mentre esce dal lavoro con un collega, soccorre un anziano caduto in strada. La gentilezza e le attenzioni dei due sconosciuti la scuotono, aprendole un mondo di possibilità che non credeva esistessero.

Link d’acquisto

FILM

Alla fine di gennaio ho deciso di intraprendere un viaggio nei film di Audrey Hepburn, icona del cinema tra gli anni 50 e 60. Al momento ho visto Colazione da Tiffany e Vacanze Romane, che ho amato. Il preferito del mese è proprio Vacanze Romane, la prima pellicola con protagonista Audrey Hepburn.

Al momento non si trova da nessuna parte in streaming (legale), ma potete recuperarlo in DVD qui.

2495450_1708_vacanze_romane.jpg

La principessa Anna, erede al trono di un regno immaginario, giunge a Roma dopo aver visitato altre capitali europee. La rigida etichetta che è obbligata ad osservare la esaspera ed una sera, eludendo la sorveglianza del suo seguito, esce sola per le strade. Qui la scopre il giornalista Joe Bradley, il quale, non riuscendo a sapere da lei il suo indirizzo, la porta a casa sua, dove la sconosciuta s’addormenta su un divano. Le notizie raccolte la mattina seguente al giornale rivelano a Bradley che la sconosciuta è la principessa Anna…

MUSICA

Questo mese è uscito l’EP del gruppo irlandese Wild Youth. Non è il mio solito genere, ma ho avuto occasione di vederli dal vivo (aprivano un concerto) e sono un gruppo davvero coinvolgente. Ho deciso quindi di acquistare la versione digitale, che ho ascoltato a ripetizione durante il lavoro.

SERIE TV

Su consiglio del blog Serial Escape ho iniziato The Good Doctor e me ne sono innamorata! Ho guardato anche la nuova stagione di Grace & Frankie, di cui vi ho parlato qui.

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

A gennaio ho fatto due gita fuori porta, una nei colli bolognesi e l’altra a Sirmione. Nonostante avessi già visitato questo borgo, ho avuto modo di esplorarlo meglio. (Ve ne ho parlato qui).

MenuMiddle-Vivere.jpg

[foto www.comune.sirmione.bs.it]

PRODOTTI

Questo mese ho deciso di inserire una nuova categoria, con i migliori prodotti da me acquistati e provati. Il preferito di gennaio è il correttore Fenty Beauty by Rihanna, che insieme al fondotinta della stessa linea è uno dei miei prodotti viso preferiti in assoluto. L’ho acquistato online su Sephora al prezzo di 24,90€.

I preferiti del mese

I preferiti del mese || Novembre

Buongiorno a tutti i lettori del blog! Oggi torna l’appuntamento con i miei preferiti del mese appena trascorso. Non dimenticate di farmi sapere i vostri nei commenti!

LIBRO

A novembre non ho letto tantissimo, ma probabilmente il libro che mi ha tenuta di più incollata alle pagine è stato Blaze, il primo libro che abbia mai letto di Stephen King.

index.jpg“Clayton Blaisdell Jr., detto Blaze, è un gigante col cervello di un bambino. Era più un balordo che un deliquente, finché non ha incontrato George Rackley, un furbo “con tutte le risposte” con il quale ha formato una coppia anomala ma affiatata. Potrebbero essere due dei tanti emarginati che vivono di espedienti, ma alla testa pensante del duo è venuta un’idea grandiosa: fare i soldi sequestrando il figlio di ricchi possidenti; come i Gerard, per esempio, che sono pieni zeppi di dollari e il cui erede ancora poppante, Joe IV, vale milioni. Fatto il piano, una gelida notte di gennaio i due entrano in azione: Blaze, come sempre, è il braccio, George la mente. C’è solo un piccolo problema: George è morto tre mesi prima.”

Link d’acquisto

FILM

Questo mese non ho visto tantissimi film, ma sicuramente quello che mi ha stupita di più è stato Animali Fantastici. I crimini di Grindelwald, che ho recensito qui.

animali-fantastici-2-1024x576.jpg

MUSICA

L’ultimo giorno del mese è uscita Carousel, la nuova canzone del mio gruppo preferito Amber Run. Devo però menzionare anche il gruppo Death Cab for Cutie, che ultimamente ho ascoltato molto.

SERIE TV

A Novembre ho continuato a guardare Skam Italia 2, che sto adorando. Ma ho anche iniziato la terza stagione di Lucifer e Life Sentence, di cui vi parlerò in futuro.

header_skam_1531x425.jpg

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

A novembre non ho fatto viaggi particolari o gite fuori porta. La notte di Halloween sono però stata nel bellissimo borgo di Grazzano Visconti, che per l’occasione è stato invaso da persone mascherate, spettacoli e cibo.

Se capitate in provincia di Piacenza, questo borgo ricostruito in stile medievale è sicuramente una tappa obbligata!

Grazzano-Visconti.jpg

foto: viaggi-lowcost.info

I preferiti del mese

I preferiti del mese || Ottobre

Buongiorno a tutti i lettori del blog! Oggi torna l’appuntamento con i miei preferiti del mese appena trascorso. Non dimenticate di farmi sapere i vostri nei commenti!

LIBRO

Ad Ottobre non ho letto tantissimi libri, ma il mio preferito è stato Danny Young e il torneo delle quattro accademie, di cui vi ho parlato qui.

fabrizio-mondo-danny-youngDopo che la città di Athan City ha subito un violento attacco, gli adolescenti vengono obbligati a frequentare un accademia di arti marziali per cinque anni, in modo da aver gli strumenti necessari per riuscire a difendersi. Danny Young, tredicenne cresciuto in una fattoria nella periferia della città deve scegliere tra una delle quattro accademie, dove inizierà per lui un percorso di formazione fisica e spirituale. Quello che Danny Young non sa è che il suo passato tornerà a tormentare lui e la sua famiglia, svelando una realtà di cui non era a conoscenza…

 

FILM

Il mese scorso sono stata al cinema a vedere A star is born, il nuovo film capolavoro con Bradley Cooper e Lady Gaga. (Qui la recensione)

star-is-born-warner-50b7d9-0@1x.jpeg

Jackson Maine, un cantautore di fama mondiale, incontra Ally mentre si sta esibendo dal vivo in un club. Jackson rimane affascinato dal talento della giovane e la trascina nel suo mondo. Ally viene presto ingaggiata da una casa discografica, mentre al tempo stesso Jackson deve affrontare la sua dipendenza da droga e alcool.

MUSICA

Non posso che scegliere la bellissima canzone Shallow del film A star is born. Da brivido!

SERIE TV

A ottobre ho continuato a guardare Lucifer, ma ho anche iniziato la seconda stagione di Skam Italia, di cui vi ho parlato qui

header_skam_1531x425.jpg

VIAGGI E GITE FUORI PORTA

A ottobre sono stata qualche giorno a Roma. Era la seconda volta che andavo nella capitale, ma questa volta ho avuto modo di esplorarla più a fondo, soprattutto perché mi sono spostata soltanto a piedi. È stato bello perdersi tra gli infiniti vicoletti della città!

È impossibile scegliere un solo posto preferito! Ma vi lascio uno scatto che ho fatto durante il viaggio e postato su Instagram.