Curiosità, fantasy, game of thrones

Game of Thrones: I leak usciti nel 2018 hanno previsto il finale?

Buongiorno lettori! Oggi parliamo di nuovo di Game of Thrones e dei leak usciti lo scorso anno. L’ottava stagione è ormai iniziata, quindi ho pensato: perché non confrontare i leak usciti lo scorso anno con la trama delle due puntate uscite fin’ora? Ecco che cosa ho scoperto!

Attenzione: Spoiler 8×01 – 8×02

[Fonte dei leak: Talky! Series/Zon.it]

Leak Puntata 8×01 

Il Night King ha attaccato il Forte Orientale dal mare. Tormund e Gendry a fatica riescono a cavalcare verso Winterfell. Edd viene pugnalato a morte da un White Walker che verrà poi ucciso a sua volta da Lord Beric Dondarrion. La scena si sposta a Winterfell dove arrivano Daenerys, Jon, Tyrion,Davos, Brienne, Podrick, Il Mastino, Missandei, Varys e Theon. Finalmente avviene l’incontro tra Jon e Arya e tra Daenerys e Sansa.

Come abbiamo visto l’inizio della stagione è abbastanza diverso, ad esempio Edd non perde la vita ucciso da un White Walker e Theon non si trova a Grande Inverno, bensì ad Approdo del Re per salvare Yara.

got-8-helen-sloan-hbo-3-1556107429

La Lady del Nord, senza peli sulla lingua chiederà alla Madre dei Draghi se lei e Jon sono innamorati. Daenerys messa alle strette non riesce a dare una degna risposta e dall’altra parte Sansa non è contenta del ritorno di Jon con la Targaryen. Un altro incontro che avverrà in questo primo episodio, sarà l’incontro tra Arya e il Mastino. I due avranno una conversazione accesa. Il Mastino dirà ad Arya che avrebbe dovuto ucciderlo ma Arya non si pentirà della sua scelta.

Anche nella puntata originale Sansa non vede di buon’occhio Jon e Daenerys, ma la Madre dei draghi non ha dubbi sui suoi sentimenti per Jon. D’altra parte Arya e il Mastino si incontrano, ma il Mastino non dice ad Arya che avrebbe dovuto ucciderlo; al contrario la “accusa” di averlo lasciato solo a morire

Nel frattempo ad Approdo del Re, Euron Greyjoy raccoglie i complimenti della regina Cersei, la quale farà entrare la compagnia dorata all’interno della fortezza. Euron andrà a parlare con Yara dicendole di voler sposare Cersei. Yara lo conosce bene e non pensa sia interessato ad essere l’animale da letto/marito della Regina Cersei. Euron ride e risponde che i suoi amici di Braavos si prenderanno presto cura di quel problema.

La compagnia dorata arriva ad Approdo del Re, ma Euron e Yara non hanno alcun dibattito, perché Yara viene salvata da Theon.

Cambia scena ancora una volta ci troviamo a Winterfell dove Daenerys, Jon, Sansa, Tyrion, Varys, Missandei, i signori del Nord e i Cavalieri della Valle sono riuniti tutti nella sala grande di Winterfell. Sam si riunisce con Jon e tra i due c’è un lungo abbraccio. Subito l’atmosfera viene smorzata dai Signori del Nord che non sono troppo felici di riconoscere Daenerys come loro Regina. Daenerys riuscirà a difendersi molto bene, però non riuscirà a trovare il supporto del Nord. Interviene qui Lyanna Mormont, dichiarando apertamente che non accetterà mai Daenerys come sua regina, in quanto riconoscerà come unico re Jon Snow.

Questa è forse la parte più fedele del leak, in quanto Daenerys, Jon, Sansa, Tyrion si riuniscono davvero con i signori del Nord e Daenerys fatica ad essere riconosciuta come Regina. Lyanna Mormont inoltre ribadisce che lei e gli altri hanno nominato Jon come il Re del Nord, non accettando di fatto Daenerys come tale.

game-of-thrones-season-8-photos-01-xlarge_trans_NvBQzQNjv4BqpVlberWd9EgFPZtcLiMQf0Rf_Wk3V23H2268P_XkPxc.jpg

Arriviamo a Volantis dove Melisandre entra nel tempio del dio rosso e viene accolta da Kinvara. Dirà che ha fatto la sua parte nella guerra che sta per arrivare, in quanto è stata in grado di riunire il ghiaccio e il fuoco. Dirà che Jon Snow è il principe che è stato promesso. Il Kinvara le dirà che c’è un sacrificio da pagare per i suoi errori, ovvero andare al Nord.

Melisandre non è comparsa in nessuna delle puntate dell’ottava stagione fin’ora trasmesse.

La puntata si chiude con Sam  che dirà a Jon la verità sui suoi genitori, il tutto verrà confermato da Bran che gli racconterà tutta la storia. Sam allora guarda Jon e gli dice che il degno erede al Trono non è Daenerys Targaryen ma Aegon Targaryen.

Sam racconta a Jon la verità, ma la puntata si chiude con l’arrivo di Jaime a Grande Inverno.

Il Leak della prima puntata aveva diversi punti differenti da quella trasmessa, mentre in altri aspetti è piuttosto fedele. La seconda puntata invece si discosta completamente dalla trama reale, con l’inserimento di personaggi come Jaqen e Meera; la gravidanza di Daenerys e l’inizio della battaglia.

Trovate il leak completo qui.

Posso quindi affermare che i leak usciti lo scorso anno sono senza dubbio inventati da qualche utente fantasioso; il finale è ancora segretissimo!

Scopri anche i miei ultimi post a tema Game of Thrones:

 

 

Annunci
game of thrones

Stark o Greyjoy? || Theon: un personaggio sottovalutato

Buongiorno lettori! Ormai siamo nel pieno dell’ultima stagione di Game of Thrones e oggi voglio parlarvi di un personaggio di cui non si discute spesso, ma che ha avuto un’evoluzione non indifferente: Theon Greyjoy.

Ostaggio a Grande Inverno dopo la ribellione dei Greyjoy, Theon è cresciuto con la famiglia Stark, ai quali dichiara fedeltà.
Nonostante consideri i giovani Stark come suoi fratelli, gli viene ricordato il continuazione che lui non appartiene a quella famiglia e mai vi apparterrà.
Eddard gli ha sempre offerto una vita dignitosa, ma nulla ha mai cancellato la sua condizione di prigioniero.
Theon cresce quindi senza una vera identità: è cresciuto con gli Stark ma nelle sue vene scorre il sangue dei Greyjoy.
Dopo la morte di Eddard, quando la guerra tra gli Stark e i Lannister è imminente, Theon viene inviato da Robb alle Isole di Ferro per convincere il padre Balon ad allearsi con gli Stark, ma Balon vuole usare la situazione a suo vantaggio per conquistare Grande Inverno.

rs-17585-alfie-624-1366718294.jpg

In conflitto da sempre con la propria identità, Theon sceglie il padre, tradendo gli Stark. Per la prima volta vuole che qualcuno sia orgoglioso di lui e crede che assecondando il padre possa finalmente ottenere ciò che desidera e sentirsi parte di una casata.
In seguito Theon decide di assaltare Grande Inverno e prende in ostaggio Bran e Rickon.
Quando Theon conquista Grande Inverno si proclama un Greyjoy, e quando Ser Rodrik Cassell lo chiama traditore, lui lo uccide sotto gli occhi increduli di Bran.
Bran e Rickon, aiutati da Osha, fuggono da Theon e il ragazzo decide di uccidere due ragazzini del luogo fingendo che siano proprio i due Stark.
Theon infatti è oppresso dall’opinione che gli altri hanno di lui e teme di sembrare debole. Tuttavia è conflitto con le proprie azioni e il senso di colpa per aver ucciso i due bambini sconosciuti lo attanaglia.
La terza stagione è cruciale per il personaggio di Theon, che viene tenuto prigioniero da Ramsay, il figlio bastardo di Roose Bolton (in seguito alla conquista di Grande Inverno dei Bolton).
Durante la prigionia, ingannato da Ramsay, credendo che Bolton lo voglia morto, Theon realizza che Eddard Stark è sempre stato il suo vero padre nonostante il sangue e l’aver scelto la casata sbagliata.
Ramsay evira Theon e inizia a chiamarlo Reek.
Inizialmente Theon non accetta di assecondare l’uomo, ma alla fine smette di ribellarsi.
Ramsay intanto invia il pene amputato del ragazzo alle Isole di Ferro, ma Balon non ha alcuna intenzione di salvare Theon. Yara invece parte per Forte Terrore, decisa a liberare il fratello.

A Forte Terrore Theon ha ormai perso quasi del tutto la propria identità e risponde solo al nome di Reek. Quando Ramsay gli comunica della morte di Robb Stark, il ragazzo sembra vacillare, ma la sua incertezza dura un attimo e Theon torna ad essere Reek.
Reek è talmente soggiogato da Ramsey che tradisce persino sua sorella Yara, accorsa per salvarlo.
Inizialmente Theon asseconda Ramsay solo per smettere di soffrire, ma Ramsey recepisce il conflitto di identità di Theon e riesce a insinuarsi nella sua mente. Ne cambia i connotati (evirandolo, rendendolo zoppo ecc) e lo plasma come un nuovo individuo, Reek per l’appunto.
Quando Sansa diventa la moglie di Ramsay, è Reek ad accompagnarla all’altare ed è sempre lui ad assistere allo stupro durante la prima notte di nozze.
Sansa chiede aiuto a Theon per fuggire dalla prigionia ma lui la tradisce, confessando a Ramsay le sue intenzioni.
Mentre Ramsay è lontano dal Forte, Sansa decide di fuggire e Theon ritorna finalmente se stesso, aiutandola a salvarsi.

theon-sansa

Dopo essere tornato alle Isole di Ferro e aver appreso della morte di Balon, Theon offre il proprio supporto a Yara per l’Acclamazione del Re. Euron viene però proclamato il Re delle Isole e i due fratelli sono costretti a fuggire a Meereen, per offrire sostengo a Daenerys.
Mentre Yara e Theon vanno in direzione di Approdo del Re vengono attaccati da Euron Greyjoy, che imprigiona Yara.
Theon fugge dalle proprie responsabilità, lasciando la sorella nelle mani dello zio e torna a Roccia del drago.
Si riunisce con Jon Snow, al quale chiede perdono per le azioni passate. Jon gli ricorda che Eddard Stark è stato un padre per lui più di quanto Balon abbia mai fatto.
Ma gli dice anche che Theon non ha bisogno di scegliere, è sia un Greyjoy che uno Stark.
Per Theon è un momento fondamentale perché ancora una volta viene affrontata la sua identità, che ora è più chiara che mai.

[Attenzione! Da qui spoiler 8×01-8×02]
Le parole di Jon gli danno la forza necessaria ad affrontare i sottoposti della sorella e a salvarla dalla prigionia dello zio.
Yara decide di tornare alle Isole di Ferro, ora che sono libere dal dominio di Euron, ma Theon vuole recarsi a Grande Inverno e combattere al fianco degli Stark.
Theon non rinnega il proprio sangue Greyjoy, ma è anche uno Stark e vuole essere accanto alla sua famiglia nel momento del bisogno.
A Grande Inverno si riunisce con Sansa, che lo accoglia a braccia aperte.
Per la prima volta Theon non vuole fuggire, ma offre la sua incolumità in protezione di Bran, che considera un fratello.
Theon è pronto a morire per proteggere le persone che ama.


La prossima puntata potrebbe essere cruciale per il destino di Theon, che potrebbe morire proteggendo Bran o persino Sansa.
Credo che sia uno dei personaggi che più si sono evoluti nella saga e la storia che abbiamo appena ripercorso insieme ne è la prova. Voi che ne pensate?
Spero che questo articolo vi sia piaciuto, alla prossima!

game of thrones

Game of Thrones: La pagella della 8×02, i momenti migliori e peggiori + anticipazione 8×03

La scorsa notte è uscita la seconda puntata dell’ultima stagione di Game of  Thrones (il riassuntone della puntata qui) e oggi voglio parlarvi dei momenti salienti.

Ovviamente l’intero post contiene spoiler della puntata!

Il Personaggio peggiore

Daenerys: Voto 4

Il vero carattere della Targaryen sta iniziando a emergere ed è sempre più chiaro quanto sia poco adatta a governare I Sette Regni. Già dalla prima puntata è palese che a Daenerys interessi soltanto il potere e, come Sansa ha già intuito, non le importa nulla del nord e di Grande Inverno.
Dopo la rivelazione di Jon, non mi stupirebbe se Daenerys meditasse di ucciderlo. Sebbene abbia detto di amarlo, credo comunque che la brama di potere sia superiore a qualsiasi altro sentimento.

Il Personaggio migliore

Jaime: Voto 9

Come abbiamo già potuto vedere nelle scorse stagioni, Jaime ha subito un’evoluzione non indifferente. Ora che ha lasciato finalmente Cersei ad Approdo del Re, ha ancora più spazio di crescita.
Parte della puntata è stata dedicata a lui e Brienne e ho apprezzato quanto Jaime ammiri la donna, che nomina persino cavaliere.
Ora che la battaglia è alle porte spero che Jaime sopravviva all’esercito dei morti e possa redimersi, cancellando ciò che la gente pensa di lui.

anrticipazioni-8x02-game-of-thrones_2251385.jpg

I momenti più commoventi

Il ritorno di Theon: Voto 8

Insieme a Jaime, uno dei personaggi che più è cresciuto nello show è stato Theon, che ha avuto finalmente occasione di farsi perdonare per le azioni passate.
Commovente è stato l’abbraccio con Sansa e coraggiosa è stata la sua presa di posizione, quando decide che sarà lui a stare al fianco di Bran per proteggerlo dal Re della notte.

La nomina di Brienne: Voto 9

Nonostante Brienne sia una donna e non possa godere della nomina a cavaliere, Jaime, che la rispetta senza precedenti, le conferisce comunque quella carica, sotto gli sguardi attoniti e pieni di gratitudine della donna. Impossibile non commuoversi!

Il personaggio più divertente

Tormund: voto 8

Sebbene io “tifi” per Jaime e Brienne, Tormund è senza dubbio il personaggio più divertente dello show e i suoi sforzi per conquistare Brienne sono esilaranti!

I rimandati

Arya e Gendry: voto indefinito

Già dalla scorsa puntata si poteva intuire un’intesa sessuale tra i due personaggi, che ha avuto un crescendo fino al momento i cui i due si baciano e poi fanno sesso. Nonostante me lo aspettassi, non riesco a capire se abbia apprezzato o meno questa scelta narrativa. Ragione per cui rimando i due al prossimo episodio!

maxresdefault (5).jpg

Bonus

Uno dei momenti che più ho apprezzato è stato il montaggio con Podrick che canta in sottofondo e i personaggi che si preparano ad affrontare la battaglia.


Per concludere vi lascio la preview del prossimo episodio. L’appuntamento come sempre è alle ore 3.00 di lunedì mattina (la notte tra domenica e lunedì) su Sky Atlantic o Now tv.

game of thrones

Game of Thrones: Riassuntone 8×02

Jaime arriva al cospetto di Daenerys, la quale è furiosa sulla promessa mancata di Cersei e non si fida di lui. A prendere le difese dell’uomo c’è Tyrion, ma anche Sansa è d’accordo con la Madre dei draghi.
Brienne quindi racconta alla donna che lei e Sansa sono vive proprio grazie a Jaime, che si fida di lui e combatterebbe al suo fianco.

b2ap3_amp_got-8-sansa-jon-daenerys-1200x630.jpg

Le parole di Brienne convincono Jon, Sansa e infine anche Daenerys, che è ancora furiosa con Tyrion per non aver capito le reali intenzioni di Cersei e si è fidato di lei.
Arya intanto si reca all’armeria per vedere Gendry e gli chiede se l’arma che ha richiesto è pronta. Gli chiede anche come sono i morti e gli dice che è pronta per sconfiggere la morte.
Finalmente Jaime e Bran hanno un confronto, durante il quale il Lannister si scusa con il ragazzo per le sue azioni passate, rivelando di non essere più quell’uomo che lo ha spinto dalla torre; e Bran gli dice di non essere più Bran, ma il Corvo a tre occhi.
Jaime visita poi Tyrion e mette in dubbio le intenzioni di Daenerys, chiedendo se la donna è davvero una Targaryen diversa dal suo predecessore. Gli dice anche di non essere troppo duro con se stesso, che Cersei è abile a mentire e inganna sempre tutti.
Jaime intanto nota Brienne, che aiuta Podrick ad allenarsi e la raggiunge. Brienne gli rivela che comanderà il lato sinistro dell’armata e lui gli dice che sarebbe onorato a servire al suo fianco. Brienne lo lascia senza una risposta.

Schermata-2019-04-15-alle-06.41.35.jpg

Jorah confida a Daenerys di essere offeso per la scelta di Tyrion come Primo Cavaliere, anche se la donna non sapeva che fosse sopravvissuto quando ha compiuto la sua scelta. Jorah chiede comunque a Daenerys di perdonare Tyrion e prende le sue difese.
In seguito la MAdre dei draghi raggiunge Sansa, la quale ribadisce di fidarsi di Brienne. Daenerys cerca un legame con Sansa, ma le dice che nonostante abbiano diverse cose in comune non riescono a connettere. Sansa risponde che tutto ciò è a causa di Jon e che gli uomini fanno cose stupide per amore. La Lady teme infatti che le scelte di Jon siano offuscate dal sentimento che prova per Daenerys, ma si scusa per il proprio comportamento. Dany ribadisce di amare Jon e che è venuta al nord per lui.
Sansa domanda alla donna che cosa accadrà al nord una volta che lei avrà preso il trono di spade, ma prima che possa dare una risposta la discussione viene interrotta: Theon è tornato a Grande Inverno e viene accolto a braccia aperta da Sansa. Theon le dice che è tornato per combattere al fianco della ragazza.

game-of-thrones-8-verme-grigio-e-missandei-maxh-720.jpg

I superstiti provenienti dalla Barriera arrivano finalmente a Grande Inverno, portando la notizia che l’armata dei morti è vicina e arriverà prima del mattino. Grande Inverno si prepara quindi alla battaglia.
Jon comprende che non possono vincere in uno scontro diretto, ma che devono colpire direttamente il Re della notte.
Bran sostiene che il Re è lì per lui; vuole ucciderlo per eliminare la memoria del mondo e cancellare ogni cosa. Il corvo a tre occhi non vuole nascondersi, ma uscire allo scoperto.
Theon si redime, dicendo che resterà al suo fianco e che in passato gli ha portato via Grande Inverno e ora glielo restituirà.
Il piano è che l’armata dovrà stare vicino a Bran, ma non troppo da non permettere al Re della notte di avvicinarsi.
Daenerys intanto ribadisce a Tyrion che lui si trova in quella posizione per la sua mente e Arya chiede se il drago fermerà il Re della notte. Neppure Bran ha una risposta a quella domanda.
Mentre Tyrion chiede a Bran di raccontargli ciò che gli è accaduto, Missandei e Verme grigio parlano. Verme Grigio rivela alla ragazza di non voler invecchiare a Grande Inverno e che una volta che Daenerys avrà conquistato il trono, lui se ne andrà. Missandei gli dice di voler andare a Naath e lui le risponde che la seguirà e insieme al suo esercito di Immacolati la proteggerà.

Mentre cala la notte Sam ricorda a Jon della verità che incombe sul futuro di tutti quanti; è il momento di svelare tutto quanto a Dany, ma lo intima a stare attento e attendere il momento giusto per farlo.
Jon vorrebbe proteggere l’amico mandandolo nelle cripte, ma Sam non ha alcuna intenzione di farlo. Come ricorda ai due Guardiani della notte rimasti, ha affrontato numerose sfide prima di quella ed è stato proprio lui a uccidere per primo un White Walker.
Ora sono rimasti solo tre dei Guardiani della notte iniziali e chi morirà per ultimo brucerà i corpi degli altri compari.
Nell’attesa della battaglia ognuno trascorre la notte in modo differente:

  • Tyrion e Jaime ricordano il loro padre, chiedendosi che cosa direbbe di loro due in quel momento. Ricordano anche la loro prima volta a Grande Inverno, quando era tutto era più semplice e loro erano diversi.
    Vengono raggiunti da Brienne e Podrick e poi da Tormund e Davos.
    I sei bevono insieme. Tormund, geloso di Brienne e Jaime, cerca di impressionare la donna con un racconto sul come ha ottenuto il proprio soprannome ed è stato allattato da una gigantessa.
    Tormund chiede anche alla donna perché abbia il titolo di Lady e non di Ser e Brienne dice che le donne non possono essere nominate cavalieri. Jaime, che è un cavaliere, nomina quindi Brienne con lo stesso titolo e i sei amici brindano insieme, mentre Podrick canta una canzone.
  • Arya fa visita al Mastino; vuole sapere che cosa ci fa a Grande Inverno e gli dice che lui non ha mai combattuto per nessun altro a parte se stesso. Il Mastino le ricorda che non è vero ciò che dice, ma che ha combattuto per lei in passato. In seguito Gendry raggiunge Arya e le da finalmente l’arma che aveva richiesto.
    Arya si interessa al passato sessuale di Gendry, chiedendogli con quante donne sia stato fino a quel momento. Lui le rivela di essere stato con tre donne e Arya dice di voler essere la quarta. I due quindi si baciano e fanno sesso.
  • La piccola Mormont intanto dice a Jorah che combatterà a tutti i costi e che non resterà nella cripta, nonostante sia l’unica a poter mandare avanti la casata. Sam dona la propria arma, appartenuta alla sua famiglia, a Jorah e i due si promettono di rivedersi in futuro.

Game of Thrones 8x02 - GOT Temporada 8 Episodio 2 Carlost.net

  • Mentre lo scontro è imminente Sansa trascorre le ultime ore con Theon e Missandei saluta Verme Grigio.
  • Daenerys raggiunge Jon alla cripta e gli chiede chi è la statua alla quale porge i propri omaggi. Jon svela a Daenerys la verità su Raghaer e Lyanna, le dice di non essere un bastardo, ma di essere Aegon Targaryen, il legittimo erede al trono.
    La donna è sconvolta dalla notizia e mette in dubbio le parole di Bran e Sam. Si sente minacciata, dicendogli che se Jon volesse, ora potrebbe rivendicare il trono.
    I due vengono interrotti dal suono della battaglia imminente: Il Re della notte e la sua armata hanno raggiunto Grande Inverno. La battaglia è iniziata.

Il riassuntone della puntata precedente qui.

game of thrones, serie tv

Game of Thrones è tornato! Riassuntone 8×01

[ATTENZIONE CONTIENE SPOILER]

Un bambino che corre, mentre un’armata arriva a Grande Inverno. Questa volta non sono i Lannister a raggiungere gli Stark, ma è Jon Snow a fare ritorno a casa, affiancato a Daenerys Targaryen. Un parallelismo che non può che far pensare al piccolo Bran, di quella prima stagione che ha dato inizio a tutto.
Si apre così Game of Thrones 8; Grande Inverno si prepara alla guerra e ad accogliere Daenerys e la propria armata.

game-of-thrones-arya-maxw-654.jpg

Jon si ricongiunge ai propri fratelli; Sansa non accoglie di buon grado la Regina dei draghi e Bran, diventato ormai il Corvo a tre occhi, avvisa Daenerys che la Barriera è crollata e il Re della Notte è in viaggio verso Grande Inverno.
Grande Inverno e gli alleati degli Stark non sono pronti a dichiarare fedeltà a una nuova Regina e vedono in Jon il vero Re del nord.

got-10-maxw-654.jpg

La prima puntata dell’ottava stagione è anche il momento di incontri: Sansa si ricongiunge a Tyrion dopo la morte di Joffrey, e mette in dubbio l’arrivo dell’armata di Cersei; Arya e Jon si ritrovano e Arya difende le azioni di Sansa, facendo capire a Jon che il suo comportamento è tale per proteggere la propria famiglia.

Ad Approdo del Re nel frattempo è arrivata l’armata guidata da Euron, che si reca nelle stanze di Cersei, dove i due hanno un rapporto: si tratta dell’ennesima mossa strategica di Cersei per il figlio che porta in grembo (forse?).
La Regina incarica Bronn di uccidere i suoi fratelli, in cambio di oro in pagamento anticipato.
Yara, intanto, è prigioniera di Euron, ma viene salvata da Theon. Yara vuole tornare alle Isole di Ferro, ora che Cersei è troppo impegnata a prepararsi per la guerra, ma comprende che Theon vuole recarsi al nord per combattere al fianco degli Stark, e gli da la propria benedizione.

A Grande Inverno la fedeltà nei confronti di Daenerys vacilla e se alcune casate come i Karkstark si prostrano alla Regina, altre decidono di non combattere al suo fianco. Sansa è inoltre preoccupata per la carenza di cibo, per gli eserciti e i draghi da sfamare.
Daenerys e Jon cavalcano i draghi, immaginando un futuro felice lontano dalla guerra e dai problemi. Solo loro due e i draghi, che non sembrano accettare la vicinanza tra Dany e Jon.

2019-04-13_1131986699-640x405.jpg

Tra i tanto attesi incontri c’è quello tra Arya e Il Mastino, che la ragazza aveva lasciato a morire tempo prima e tra Arya e Gendry, con una sottile tensione sessuale.

Samwell si trova nella biblioteca di Grande Inverno, dove viene raggiunto da Daenerys, che lo vuole ringraziare per aver salvato Jorah dalla malattia quando si trovava alla Cittadella. Daenerys intanto viene a conoscenza che Sam è un Tarly e gli svela di aver giustiziato suo padre e suo fratello perché non si sono voluti inginocchiare al suo volere.
Sam è sconvolto dalla notizia e si imbatte nel Corvo a tre occhi, che gli dice che è arrivato il momento di svelare a Jon la verità. Sam raggiunge quindi Jon, dove gli dice che lui non è il figlio bastardo di Ned Stark, ma il legittimo erede al trono, figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen.
Ora che il ragazzo ha giurato fedeltà alla Madre dei draghi che cosa farà?
Come (giustamente) gli ricorda Samwell, Jon ha rinunciato alla corona per il proprio popolo, Daenerys sarebbe disposta a fare lo stesso?

Alla Barriera nel frattempo Tormund e Beric, che sono sopravvissuti al crollo, incontrano i Guardiani della Notte, ai quali viene inviato un messaggio (Il giovane Umber giustiziato e diventato un morto) dal Re della notte. Il gruppo deve correre a Grande Inverno prima dell’arrivo del Re della notte e del suo esercito.

L’episodio si conclude con l‘arrivo di Jaime a Grande Inverno, dove si imbatte in Bran, un ricordo vivente dell’uomo che Jaime è stato.


Questo era il recap dell’apertura di stagione, che ci ha regalato tanti incontri e inaspettatamente nessun morto tra i personaggi principali!
Per mia opinione devo dire che questo episodio mi è piaciuto.
Sì, forse non è stato ricco di colpi di scena, ma è stato un buon episodio introduttivo che ha dato vita a tanti incontri attesi e soprattutto alla rivelazione che tutti sapevamo e aspettavamo, ovvero che Jon Snow è il legittimo erede al trono.
Come agirà Jon? Non ci resta che scoprirlo la prossima settimana!

fantasy, game of thrones

Tutto quello che devi sapere prima di guardare l’ultima stagione di Game of Thrones

Buona domenica cari lettori! Scusatemi per la latitanza di questi giorni ma la Pasqua in pasticceria mi sta impegnando, soprattutto la realizzazione delle uova di cioccolato ispirate a Game of Thrones che mi portano via tantissimo tempo.

Ad ogni modo, finalmente ci siamo! Questa notte verrà trasmessa la prima puntata dell’ottava stagione di Game of Thrones e nelle ore che ci separano dall’evento, facciamo un veloce recap della situazione.

Per prima cosa, se avete vissuto sotto una roccia per tutto questo tempo e ancora non sapete dove verrà trasmessa, vi ricordo che l’appuntamento è per questa notte (tra domenica e lunedì) alle ore 3.00 su Sky Atlantic. L’episodio sarà trasmesso in contemporanea con gli Stati Uniti e sarà in lingua originale, sottotitolato in italiano.
Se volete vederlo doppiato vi toccherà aspettare la settimana successiva, sempre su Sky Atlantic.
Se non siete abbonati non temete, potete guardarlo anche sulla piattaforma streaming Now Tv.
Gli episodi saranno sei, uno alla settimana, e quattro di questi avranno una durata in media di 80 minuti ciascuno.

Ma dove eravamo rimasti?

La settima stagione si è conclusa con l’episodio The Dragon and The Wolf oltre un anno fa.
Ad Approdo del Re Cersei Lannister, con Jaime, Euron e la Montagna e Daenerys Targaryen, con Jon, Tyrion, Brienne, Il Mastino, Jorah e ovviamente i draghi si sono finalmente incontrate per discutere una possibile tregua e unirsi per combattere i pericoli provenienti da nord della Barriera.
Daenerys da a Cersei la propria parola di non attaccarla finché la minaccia del Re della Notte non sia stata sconfitta. Il Mastino mostra a Cersei un morto catturato oltre la Barriera.

maxresdefault (4).jpg
Euron Greyjoy decide di lasciare Cersei e Approdo del Re per rifugiarsi nelle Isole di ferro, intimando a Daenerys di fare lo stesso.
Cersei chiede a Jon di inginocchiarsi e lui si rifiuta di farlo perché ha già promesso fedeltà alla madre dei draghi. Cersei ritira la propria offerta e se ne va furiosa.
Tyrion va quindi da Cersei per cercare di convincerla.
I due discutono e la Regina lo accusa di essere il responsabile della morte dei suoi figli. Tyrion la sfida ad ucciderlo, ma lei desiste. Lui capisce poi che la donna è incinta e che le importa soltanto della propria famiglia e non di rendere il mondo un posto migliore come Daenerys.
Cersei infine decide di aiutare la Madre dei draghi e inviare le proprie truppe al nord, ribadendo che una volta finita la guerra al nord distruggerà Daenerys e chiunque ostacoli il suo cammino.

A Grande Inverno Sansa e Arya si uniscono per affrontare un nemico comune: Ditocorto, che uccidono.

got-1.jpeg
Bran intanto svela a Sam le vere origini di Jon Snow, che non è il bastardo che tutti pensavano, ma è il legittimo Re del trono, figlio di Rhaegar Targaryen e Lyanna Stark. In un flashback viene mostrato il matrimonio dei due, Jon è il realtà Aegon Targaryen.

game-of-thrones-7x07-the-dragon-and-the-wolf-9.png

Ad Approdo del Re intanto scopriamo che Cersei non ha alcuna intenzione di aiutare Daenerys e Jon, ma vuole attendere che si scontrino con il Re della notte, per dover poi ammazzare chi ne esce vincitore.
Jaime non è d’accordo e finalmente si allontana dalla sorella, in direzione del Nord.

Il Re della notte intanto è arrivato alla Barriera in groppa a Viserion, che è risorto ancora più feroce di prima, distruggendo la Barriera e i Guardiani che la presidiano.

L’inverno è finalmente arrivato!

In queste ore di attesa vi auguro un buon inizio stagione. Abbiamo atteso oltre un anno e finalmente siamo pronti per scoprire chi siederà sul trono e chi invece ci lascerà per sempre.
Troverete la mia recensione dell’episodio già domani mattina.

Se volete colmare l’attesa leggendo un po’, vi rimando ad alcuni post a tema che ho scritto in passato:

 

 

game of thrones

Game of Thrones 8: Brienne e Jaime avranno un lieto fine?

Buongiorno lettori! Oggi parliamo di Game of Thrones, la cui ultima stagione inizierà finalmente tra una settimana.
E nei giorni che ci separano dall’inizio, parliamo di due dei personaggi più apprezzati: Jaime e Brienne. I fan si chiedono se i due avranno finalmente un lieto fine, o se saranno tra coloro che troveranno la morte nell’ultima stagione.
Qualche giorno fa la pagina facebook Oathkeeper Jaime & Brienne ha riportato alcune interessanti speculazioni.

  • In un’intervista Gwendoline Christie, interprete di Brienne, ha dichiarato che nell’ottava stagione assisteremo al lato più “femminile” di Brienne e che mentre leggeva la sceneggiatura è diventata rossa in viso.
  • Nikolaj, interprete di Jaime, invece ha detto scherzando che Jaime potrebbe “trovare l’amore della sua vita e pensare ok, this is it”.
  • Inoltre Nikolaj ha postato una foto su Instagram abbracciato a un orso, con la scritta “Spoiler??”. Ciò potrebbe essere riferito forse a “The Bear and the Maiden Fair”?

Quando l’anno scorso Nikolaj è stato intervistato dall’Huffington post e gli è stato chiesto se l’amore della sua vita sia in realtà Brienne e non Cersei, ha riposto Oh beh, chi lo sa? Non so… Beh, so come finisce, ma non posso commentare nulla.”

Il cast ovviamente non lascia trapelare informazioni, ma tra i fan la speranza di un lieto fine almeno per loro è ancora ben presente. Tuttavia Game of Thrones ci ha abituato a non affezionarci troppo ai personaggi, perché la loro morte potrebbe arrivare in qualsiasi momento.

La settima stagione si è conclusa con la tanto attesa opposizione di Jaime alla volontà di Cersei e la sua successiva partenza per il Nord.
Ora che il distacco tra i due fratelli è avvenuto, Jaime sarà pronto a schierarsi fino in fondo contro la sua casata?

Nell’attesa di vedere come evolveranno gli eventi, ripercorriamo insieme alcuni dei momenti più significativi tra Jaime e Brienne.

Jaime dice la verità sul Re Folle (3×06)

Dopo che a Jaime è stata amputata la mano, il Lannister deve affrontare il recupero. In una scena della 3×06 Jaime rivela a Brienne il motivo per cui uccise re Aerys: il Re Folle gli aveva ordinato di uccidere suo padre Tywin e di far saltare in aria tutta Approdo del Re con l’altofuoco.
Da quel momento Brienne smette di chiamare l’uomo con il nome di Sterminatore di Re.

Jaime salva Brienne (3×07)

Nonostante a Jaime sia stato concesso di tornare ad Approdo del Re dopo la prigionia, l’uomo torna indietro per salvare Brienne. Si getta in un ring, dove la donna sta affrontando un orso e la salva.

Jaime fa un regalo a Brienne (4×04)

Jaime affida a Brienne la sua spada in acciaio di Valyria e la sua armatura, chiedendole di cercare Sansa per portarla in un luogo sicuro.

Reunion a Delta della acque (6×08)

Brienne raggiunge Jaime a Delta delle acqua e lo informa di aver trovato Sansa. Prova inoltre a restituirgli “Giuramento”, ma Jaime le dice che può tenerla lei.
Brienne dice anche a Jaime che, nel caso la fortezza venisse assediata, diventerebbero nemici.
Più tardi Jaime scorge Brienne lasciare Delta delle acque insieme a Podrick e i due si rivolgono un ultimo saluto.

Brienne affronta Jaime (7×07)

Brienne cerca di convincere Jaime a parlare con Cersei, ma Jaime si rifiuta. Alla fine della puntata Jaime lascia Approdo del Re, diretto al nord.

Quali sono i vostri momenti preferiti? Vi aspetto nei commenti!

fantasy, game of thrones, serie tv

I miei pronostici per la stagione finale di Game of Thrones

Buongiorno lettori! Mancano solo dieci giorni all’inizio di Game of Thrones e, tra la fibrillazione generale, ho pensato di “svelarvi” i miei pronostici sul finale della serie. Lasciatemi i vostri nei commenti, così a finale trasmesso tornerò sul post per vedere quante delle teorie abbiamo azzeccato!
Non parlerò di tutti i personaggi, in quanto per alcuni di loro non ho le idee molto chiare.

I MIEI PRONOSTICI

  1. Daenerys morirà, insieme a Jon, prima di dare alla luce un figlio

    Jon_&_Dany_S8.jpg

  2. Jaime ucciderà Cersei, magari per difendere Brienne

    GoT-Jaime-Cersei-S6-07-09-17.png

  3. Brienne morirà tra le braccia di Jaime

    b725bc7c-787c-4e35-a434-f19538b2105c-ff9956ec2813d076d6c8774249af2feaf7d5a8b38f1cba3a38431dc158cd5af0ba342edd76048e95b5df2bd6c39d693e.jpg

  4. Bronn avrà finalmente il suo castello

    e5bb0c6d11d8a7ee9ca7ecacb79628349cfb4c6a_hq.jpg

  5. Yara sarà il primo personaggio a morire.
    I pronostici dicono che Euron sarà il primo a morire, mentre Yara è al secondo posto. Io dico invece che sarà prima Yara ad andarsene!
  6. Sam Tarly e Gilly sopravvivono al finale  e Sam diventa un eroe

    download.jpg

  7. L’ultimo pronostico è il più atteso e discusso dall’inizio della serie: Chi salirà sul trono?
    Secondo me sarà Gendry al fianco di Arya a salire sul trono!
    Ho sempre pensato infatti che Arya sarebbe stata una delle poche superstiti di GoT.

Subtle-hints-that-uphold-theory-of-Arya-Stark-and-Gendry-ending-up-together.jpg

SONDAGGIO

Ora sono curiosa di scoprire chi vedreste voi sul trono!

[Se usate il reader, andate sul browser per votare]