Recensioni

Recensione Il Lascito vol.3 ~ Il canto del corvo

Il Canto del Corvo è il terzo volume de Il Lascito, la saga fantasy di Stefano Caruso (Calvin Idol). È preceduto da La caccia del falco vol.1 e La caccia del falco vol.2.

In questo terzo capitolo, ritroviamo i nostri personaggi a Oltremare, un mondo in cui gli umani convivono con gli Arswyd (uomini ibridi usati come armi).

La guerra civile ha devastato il regno, ma non è ancora terminata. Gli intrighi di potere continuano a coinvolgere i regnanti. Una minaccia però incombe sugli abitanti di Oltremare: il popolo dei Titani sta creando morte e devastazione, costringendo la creazione di alcune alleanze.

Tornano i personaggi che abbiamo conosciuto nei primi due volumi (come Doran, che è in procinto di diventare un Arswyd; Kahyra, che è diventata Regina; Cento, che deve abbandonare la sua routine libertina per compiere una missione, Corvo, Squalo e tutti gli altri) oltre nuovi volti che arricchiscono la narrazione, come Rogh, fratello del defunto principe Relon.

Ancora una volta l’autore è riuscito a tessere una storia incredibilmente avvincente, ricca di personaggi che è in grado di portare avanti con maestria, senza perdersi nelle loro vicende.

Il punto forte di questo libro, come nei precedenti, sono i dialoghi. Calvin Idol riesce a cambiare registro con facilità, anche se devo dire che a volte la quasi totale assenza di descrizioni degli ambienti o del contesto influisce sulla lettura. Il Lascito è un libro molto dinamico ed è facile perdersi se non ci si presta a una lettura minuziosa.

La narrazione cambia da un personaggio all’altro di frequente, con capitoli e punti di vista abbastanza brevi. È una modalità che ho apprezzato molto, perché rende la lettura fluida.

Come in tutti i libri dell’autore, l’editing è davvero ben curato, al pari di qualsiasi casa editrice di livello. Inoltre le nuove copertina della saga sono ben fatte e catturano l’attenzione. Ho apprezzato anche l’inserimento di una mappa, che aiuta il lettore a muoversi nel Regno di Oltremare.

Calvin Idol è uno scrittore con un’ottima tecnica e la sua ultima opera non delude le aspettative. Il Lascito è la saga perfetta per chi ama il dark fantasy e le trame intricate.

Non vedo l’ora di leggere il seguito!

~ Sinossi

Non ci sono più eroi.

A Oltremare la guerra civile ha lasciato solo macerie e morti, ma non è ancora finita.

In un mondo popolato da umani e da creature chiamate arswyd, uomini e donne ibridati con uno speciale minerale e usati come armi, la pace sembra sempre più un’utopia mentre le trame per la conquista del regno si infittiscono sempre di più.

Forze che fino a poco tempo prima si odiavano, ora si ritrovano alleate per sconfiggere la minaccia più grande: i Titani, mentre una nuova minaccia si propaga nel regno e miete vittime, nell’indifferenza dei regnanti, presi dai loro giochi di potere.

Kahyra, nel suo nuovo ruolo di regina, dovrà affrontare diverse prove per maturare e crescere, capire di chi può fidarsi e capire che per governare un popolo deve essere una del popolo.

Il principe Rogh cercherà vendetta per la morte del fratello Relon e dovrà dimostrare di essere in grado di succedergli.

Ceaser, Cyara e Cento si ritroveranno insieme in una missione apparentemente senza ritorno.

Nell’ombra, Corvo tesse la sua tela di spie e traditori per raggiungere i propri scopi con qualsiasi mezzo.

Potete acquistare il romanzo qui.

3 pensieri riguardo “Recensione Il Lascito vol.3 ~ Il canto del corvo”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...