serie tv

The Marvelous Mrs Maisel: la nuova serie della creatrice di Gilmore Girls

Buongiorno lettori! Dopo aver terminato di vedere The Expanse ed essermi finalmente messa in pari, ho iniziato The Marvelous Mrs Maisel, una serie originale Prime Video, che mi è stata consigliata da Serial Escape qualche tempo fa.

La protagonista è Miriam Maisel (detta Midge), una casalinga ebrea che vive a New York negli anni ’50. Felicemente sposata da quattro anni, Midge si occupa a tempo pieno di suo marito Joel, cucinando per lui e aiutandolo a esibirsi come comico in un locale del centro.

L’Idillio matrimoniale viene spezzato quando Midge scopre che Joel ha rubato le battute delle sue esibizioni a un comico famoso e durante una litigata l’uomo le confessa di avere una relazione extra coniugale. Midge si ubriaca e torna al club, dove si esibisce in un monologo improvvisato sulla sua relazione con Joel, ma viene arrestata per atti osceni in luogo pubblico.

Quando viene scarcerata, si riunisce a Suzie, una donna che lavora nel club e che vede in lei un talento da coltivare. Con l’aiuto di Suzie, Midge decide di seguire la sua vocazione e intraprendere una carriera come comica.

Midge deve però affrontare le difficoltà e i pregiudizi dell’essere donna in una professione considerata prevalentemente maschile, nonché nascondere la verità alla sua famiglia, che non approverebbe…

Amy Sherman Palladino torna a realizzare un serial dopo il grande successo di Gilmore Girls, con una nuova frizzante commedia al femminile. Sebbene le due serie tv siano ambientate in epoche diverse, The Marvelous Mrs Maisel ha molti elementi in comune con Gilmore Girls, come i dialoghi veloci e dinamici e i personaggi eccentrici ma mai fuori luogo. La Palladino ha la capacità di creare una commedia che affronta tematiche forti, ma con una naturalezza che non appesantisce mai la visione.

Il ruolo della donna è centrale in un’epoca ricca di pregiudizi, nella quale la figura femminile è rilegata alle faccende domestiche o a poche altre mansioni selezionate. Le professioni artistiche sono riservate agli uomini e Midge si trova a lottare per essere presa sul serio nell’industria dello spettacolo.

Rachel Brosnan, che ha raccontato di essere stata scartata in altri ruolo in passato per “non essere abbastanza divertente”, è perfettamente a proprio agio sul palco e nel dialogo serrato tipico della Palladino. Non a caso il ruolo le è valso un Golden Globe. Ma Midge si contende la scena anche con l’eccentrica manager Suzie e la sua sgangherata famiglia (con un fantastico Tony Shalhoub).

La commedia viene presentata in location d’eccezione, da New York, a Parigi, ai monti Catskills, con abiti coloratissimi e una colonna sonora da urlo.

Consigliatissima! Un peccato che non sia molto popolare.

Voto: 5/5

Annunci

6 pensieri riguardo “The Marvelous Mrs Maisel: la nuova serie della creatrice di Gilmore Girls”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...