game of thrones

Game of Thrones: Riassuntone 8×02

Jaime arriva al cospetto di Daenerys, la quale è furiosa sulla promessa mancata di Cersei e non si fida di lui. A prendere le difese dell’uomo c’è Tyrion, ma anche Sansa è d’accordo con la Madre dei draghi.
Brienne quindi racconta alla donna che lei e Sansa sono vive proprio grazie a Jaime, che si fida di lui e combatterebbe al suo fianco.

b2ap3_amp_got-8-sansa-jon-daenerys-1200x630.jpg

Le parole di Brienne convincono Jon, Sansa e infine anche Daenerys, che è ancora furiosa con Tyrion per non aver capito le reali intenzioni di Cersei e si è fidato di lei.
Arya intanto si reca all’armeria per vedere Gendry e gli chiede se l’arma che ha richiesto è pronta. Gli chiede anche come sono i morti e gli dice che è pronta per sconfiggere la morte.
Finalmente Jaime e Bran hanno un confronto, durante il quale il Lannister si scusa con il ragazzo per le sue azioni passate, rivelando di non essere più quell’uomo che lo ha spinto dalla torre; e Bran gli dice di non essere più Bran, ma il Corvo a tre occhi.
Jaime visita poi Tyrion e mette in dubbio le intenzioni di Daenerys, chiedendo se la donna è davvero una Targaryen diversa dal suo predecessore. Gli dice anche di non essere troppo duro con se stesso, che Cersei è abile a mentire e inganna sempre tutti.
Jaime intanto nota Brienne, che aiuta Podrick ad allenarsi e la raggiunge. Brienne gli rivela che comanderà il lato sinistro dell’armata e lui gli dice che sarebbe onorato a servire al suo fianco. Brienne lo lascia senza una risposta.

Schermata-2019-04-15-alle-06.41.35.jpg

Jorah confida a Daenerys di essere offeso per la scelta di Tyrion come Primo Cavaliere, anche se la donna non sapeva che fosse sopravvissuto quando ha compiuto la sua scelta. Jorah chiede comunque a Daenerys di perdonare Tyrion e prende le sue difese.
In seguito la MAdre dei draghi raggiunge Sansa, la quale ribadisce di fidarsi di Brienne. Daenerys cerca un legame con Sansa, ma le dice che nonostante abbiano diverse cose in comune non riescono a connettere. Sansa risponde che tutto ciò è a causa di Jon e che gli uomini fanno cose stupide per amore. La Lady teme infatti che le scelte di Jon siano offuscate dal sentimento che prova per Daenerys, ma si scusa per il proprio comportamento. Dany ribadisce di amare Jon e che è venuta al nord per lui.
Sansa domanda alla donna che cosa accadrà al nord una volta che lei avrà preso il trono di spade, ma prima che possa dare una risposta la discussione viene interrotta: Theon è tornato a Grande Inverno e viene accolto a braccia aperta da Sansa. Theon le dice che è tornato per combattere al fianco della ragazza.

game-of-thrones-8-verme-grigio-e-missandei-maxh-720.jpg

I superstiti provenienti dalla Barriera arrivano finalmente a Grande Inverno, portando la notizia che l’armata dei morti è vicina e arriverà prima del mattino. Grande Inverno si prepara quindi alla battaglia.
Jon comprende che non possono vincere in uno scontro diretto, ma che devono colpire direttamente il Re della notte.
Bran sostiene che il Re è lì per lui; vuole ucciderlo per eliminare la memoria del mondo e cancellare ogni cosa. Il corvo a tre occhi non vuole nascondersi, ma uscire allo scoperto.
Theon si redime, dicendo che resterà al suo fianco e che in passato gli ha portato via Grande Inverno e ora glielo restituirà.
Il piano è che l’armata dovrà stare vicino a Bran, ma non troppo da non permettere al Re della notte di avvicinarsi.
Daenerys intanto ribadisce a Tyrion che lui si trova in quella posizione per la sua mente e Arya chiede se il drago fermerà il Re della notte. Neppure Bran ha una risposta a quella domanda.
Mentre Tyrion chiede a Bran di raccontargli ciò che gli è accaduto, Missandei e Verme grigio parlano. Verme Grigio rivela alla ragazza di non voler invecchiare a Grande Inverno e che una volta che Daenerys avrà conquistato il trono, lui se ne andrà. Missandei gli dice di voler andare a Naath e lui le risponde che la seguirà e insieme al suo esercito di Immacolati la proteggerà.

Mentre cala la notte Sam ricorda a Jon della verità che incombe sul futuro di tutti quanti; è il momento di svelare tutto quanto a Dany, ma lo intima a stare attento e attendere il momento giusto per farlo.
Jon vorrebbe proteggere l’amico mandandolo nelle cripte, ma Sam non ha alcuna intenzione di farlo. Come ricorda ai due Guardiani della notte rimasti, ha affrontato numerose sfide prima di quella ed è stato proprio lui a uccidere per primo un White Walker.
Ora sono rimasti solo tre dei Guardiani della notte iniziali e chi morirà per ultimo brucerà i corpi degli altri compari.
Nell’attesa della battaglia ognuno trascorre la notte in modo differente:

  • Tyrion e Jaime ricordano il loro padre, chiedendosi che cosa direbbe di loro due in quel momento. Ricordano anche la loro prima volta a Grande Inverno, quando era tutto era più semplice e loro erano diversi.
    Vengono raggiunti da Brienne e Podrick e poi da Tormund e Davos.
    I sei bevono insieme. Tormund, geloso di Brienne e Jaime, cerca di impressionare la donna con un racconto sul come ha ottenuto il proprio soprannome ed è stato allattato da una gigantessa.
    Tormund chiede anche alla donna perché abbia il titolo di Lady e non di Ser e Brienne dice che le donne non possono essere nominate cavalieri. Jaime, che è un cavaliere, nomina quindi Brienne con lo stesso titolo e i sei amici brindano insieme, mentre Podrick canta una canzone.
  • Arya fa visita al Mastino; vuole sapere che cosa ci fa a Grande Inverno e gli dice che lui non ha mai combattuto per nessun altro a parte se stesso. Il Mastino le ricorda che non è vero ciò che dice, ma che ha combattuto per lei in passato. In seguito Gendry raggiunge Arya e le da finalmente l’arma che aveva richiesto.
    Arya si interessa al passato sessuale di Gendry, chiedendogli con quante donne sia stato fino a quel momento. Lui le rivela di essere stato con tre donne e Arya dice di voler essere la quarta. I due quindi si baciano e fanno sesso.
  • La piccola Mormont intanto dice a Jorah che combatterà a tutti i costi e che non resterà nella cripta, nonostante sia l’unica a poter mandare avanti la casata. Sam dona la propria arma, appartenuta alla sua famiglia, a Jorah e i due si promettono di rivedersi in futuro.

Game of Thrones 8x02 - GOT Temporada 8 Episodio 2 Carlost.net

  • Mentre lo scontro è imminente Sansa trascorre le ultime ore con Theon e Missandei saluta Verme Grigio.
  • Daenerys raggiunge Jon alla cripta e gli chiede chi è la statua alla quale porge i propri omaggi. Jon svela a Daenerys la verità su Raghaer e Lyanna, le dice di non essere un bastardo, ma di essere Aegon Targaryen, il legittimo erede al trono.
    La donna è sconvolta dalla notizia e mette in dubbio le parole di Bran e Sam. Si sente minacciata, dicendogli che se Jon volesse, ora potrebbe rivendicare il trono.
    I due vengono interrotti dal suono della battaglia imminente: Il Re della notte e la sua armata hanno raggiunto Grande Inverno. La battaglia è iniziata.

Il riassuntone della puntata precedente qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...