game of thrones, serie tv

Game of Thrones è tornato! Riassuntone 8×01

[ATTENZIONE CONTIENE SPOILER]

Un bambino che corre, mentre un’armata arriva a Grande Inverno. Questa volta non sono i Lannister a raggiungere gli Stark, ma è Jon Snow a fare ritorno a casa, affiancato a Daenerys Targaryen. Un parallelismo che non può che far pensare al piccolo Bran, di quella prima stagione che ha dato inizio a tutto.
Si apre così Game of Thrones 8; Grande Inverno si prepara alla guerra e ad accogliere Daenerys e la propria armata.

game-of-thrones-arya-maxw-654.jpg

Jon si ricongiunge ai propri fratelli; Sansa non accoglie di buon grado la Regina dei draghi e Bran, diventato ormai il Corvo a tre occhi, avvisa Daenerys che la Barriera è crollata e il Re della Notte è in viaggio verso Grande Inverno.
Grande Inverno e gli alleati degli Stark non sono pronti a dichiarare fedeltà a una nuova Regina e vedono in Jon il vero Re del nord.

got-10-maxw-654.jpg

La prima puntata dell’ottava stagione è anche il momento di incontri: Sansa si ricongiunge a Tyrion dopo la morte di Joffrey, e mette in dubbio l’arrivo dell’armata di Cersei; Arya e Jon si ritrovano e Arya difende le azioni di Sansa, facendo capire a Jon che il suo comportamento è tale per proteggere la propria famiglia.

Ad Approdo del Re nel frattempo è arrivata l’armata guidata da Euron, che si reca nelle stanze di Cersei, dove i due hanno un rapporto: si tratta dell’ennesima mossa strategica di Cersei per il figlio che porta in grembo (forse?).
La Regina incarica Bronn di uccidere i suoi fratelli, in cambio di oro in pagamento anticipato.
Yara, intanto, è prigioniera di Euron, ma viene salvata da Theon. Yara vuole tornare alle Isole di Ferro, ora che Cersei è troppo impegnata a prepararsi per la guerra, ma comprende che Theon vuole recarsi al nord per combattere al fianco degli Stark, e gli da la propria benedizione.

A Grande Inverno la fedeltà nei confronti di Daenerys vacilla e se alcune casate come i Karkstark si prostrano alla Regina, altre decidono di non combattere al suo fianco. Sansa è inoltre preoccupata per la carenza di cibo, per gli eserciti e i draghi da sfamare.
Daenerys e Jon cavalcano i draghi, immaginando un futuro felice lontano dalla guerra e dai problemi. Solo loro due e i draghi, che non sembrano accettare la vicinanza tra Dany e Jon.

2019-04-13_1131986699-640x405.jpg

Tra i tanto attesi incontri c’è quello tra Arya e Il Mastino, che la ragazza aveva lasciato a morire tempo prima e tra Arya e Gendry, con una sottile tensione sessuale.

Samwell si trova nella biblioteca di Grande Inverno, dove viene raggiunto da Daenerys, che lo vuole ringraziare per aver salvato Jorah dalla malattia quando si trovava alla Cittadella. Daenerys intanto viene a conoscenza che Sam è un Tarly e gli svela di aver giustiziato suo padre e suo fratello perché non si sono voluti inginocchiare al suo volere.
Sam è sconvolto dalla notizia e si imbatte nel Corvo a tre occhi, che gli dice che è arrivato il momento di svelare a Jon la verità. Sam raggiunge quindi Jon, dove gli dice che lui non è il figlio bastardo di Ned Stark, ma il legittimo erede al trono, figlio di Lyanna Stark e Rhaegar Targaryen.
Ora che il ragazzo ha giurato fedeltà alla Madre dei draghi che cosa farà?
Come (giustamente) gli ricorda Samwell, Jon ha rinunciato alla corona per il proprio popolo, Daenerys sarebbe disposta a fare lo stesso?

Alla Barriera nel frattempo Tormund e Beric, che sono sopravvissuti al crollo, incontrano i Guardiani della Notte, ai quali viene inviato un messaggio (Il giovane Umber giustiziato e diventato un morto) dal Re della notte. Il gruppo deve correre a Grande Inverno prima dell’arrivo del Re della notte e del suo esercito.

L’episodio si conclude con l‘arrivo di Jaime a Grande Inverno, dove si imbatte in Bran, un ricordo vivente dell’uomo che Jaime è stato.


Questo era il recap dell’apertura di stagione, che ci ha regalato tanti incontri e inaspettatamente nessun morto tra i personaggi principali!
Per mia opinione devo dire che questo episodio mi è piaciuto.
Sì, forse non è stato ricco di colpi di scena, ma è stato un buon episodio introduttivo che ha dato vita a tanti incontri attesi e soprattutto alla rivelazione che tutti sapevamo e aspettavamo, ovvero che Jon Snow è il legittimo erede al trono.
Come agirà Jon? Non ci resta che scoprirlo la prossima settimana!

Annunci

14 pensieri riguardo “Game of Thrones è tornato! Riassuntone 8×01”

  1. Fatto anche io la nottata… Ora mi sembra di avere un post sbornia da capodanno… Nonostante tanro fansercice la puntata mi è piaciuta molto. Emozionante la riunione tra jon e Arya. Fantastico jon che cavalca il drago e soprattutto drogon geloso. Poi Sansa ha raggiunto vette di acidità inesplorate

    Mi piace

  2. Per fortuna oggi dovevo recuperare delle ore che avevo lavorato in più venerdì, per cui ho potuto vederlo durante una pausa pranzo innaturalmente lunga!
    Anche a me è piaciuta molto, anche se non è successo nulla; diciamo che si è rimesso in moto il meccanismo. Che poi, non è neanche vero che non sia successo nulla: Game of Thrones ha sempre avuto uno sviluppo molto lento, privo di eventi eclatanti se non nei climax narrativi fondamentali, e qui abbiamo diverse strategie che si mettono in moto: Cersei che dispone i suoi pezzi, Daenrys che deve consolidare la sua autorità su un Nord che non la riconosce e Jon che deve decidere a chi votare la sua lealtà, se al Nord, a Daenerys o a Westeros.
    Bellissime tutte le reunion, mi sono piaciute un sacco.
    Soprattutto, mi sembra che questo episodio abbia riportato in vita il senso di meraviglia che aveva caratterizzato la serie all’inizio e che da troppo latitava, con il Nord che si trova all’improvviso ad avere a che fare con draghi, zombie e magie; è stato un po’ come vederli per la prima volta anche per noi, e mi ha emozionato davvero tanto.

    Piace a 1 persona

    1. Sì diciamo che all’apparenza sembra non sia accaduto nulla ma in realtà così non è stato.
      Su fb ho letto parecchie lamentele ma io non sono d’accordo, a me è piaciuta ed è una puntata che ci voleva.
      Come dici tu c’è stato il senso di meraviglia. Ti dico che quando è partita la sigla mi sono messa a piangere! Che bella emozione tornare nel mondo di GoT.
      MI ha comunque stupito che non ci siano morti nella prima puntata, me ne aspettavo almeno una.
      Sono sicura che arriveranno molto presto ahah

      Mi piace

  3. Credo che come “prologo” sia andata bene. Poca azione, ma tanta dinamica tra i personaggi, un recap delle alleanze e la big revelation (che tutti già sapevamo e aspettavamo da tipo otto stagioni, un po’ come l’inverno ‘nsomma). Personaggio più apprezzato Sansa, che sembra essere cresciuta moltissimo, ha fatto un percorso pazzesco nella serie. E Arya mio dolce fiorellino di campo, personaggio prefe evah. Mi sta un po’ cadendo in basso Cersei, la apprezzavo di più in veste di cattivo supremo, spero si riprenda, Curiosissima di vedere come evolve la situazione. M’è partito il miocardio quando il giovane Umber s’è svegliato non-morto urlante, dico.. son cose da fare? Qua c’è gente debole di cuore XD

    Mi piace

    1. Concordo su tutto! Sansa è anche l’unica con un po’ di sale in zucca, tipo nel pensare a come effettivamente potranno sopravvivere e sfamare l’intero esercito. Daenerys sempre più insopportabile invece.
      In effetti Cersei si è rammollita, ma secondo me ci farà ricredere nelle prossime puntate.
      Ora una settimana sembra lontanissima!
      Ma davvero! Che colpo che ho preso, maledetto Umber! (Povero ahaha)

      Piace a 1 persona

      1. ma solo io ora ho voglia di fare un rewatching dall’inizio? cioè, non lo farò perché è una pazzia, ma damn! e poi, lo scrivo qui in un commento, ma sentitevi tutti liberi di rispondere alla mia domanda: Gendry da dove è rispuntato? mi sono persa qualcosa.
        comunque concordo con te nel sostenere che il personaggio di Daenerys, al contrario di molti altri, ha subito un’involuzione. a meno che, non vogliano portarla a interpretare alla fine il ruolo di povera pazza incendiaria come i suoi antenati, il che avrebbe senso (ci è già molto vicina a mio parere)

        Mi piace

  4. Adesso posso leggere 😀
    Anche a me è piaciuta, ci stava come introduzione!
    Secondo me i draghi erano strani perché sanno che Jon è un Targaryen, il senso della scena era quello!
    Che ansia quando Sam gli ha detto tutto, non poteva farlo davanti a tutti? °_° Ma doveva andare così per incasinare bene tutto 😀
    E che paura il bambino non morto alla fine xDD

    Mi piace

    1. Non avevo pensato al fatto che potevano essere strani per quello! 😱 E potresti non avere tutti i torti, di sicuro lo sanno che è un Targaryen. Mi aspetto che Daenerys prenderà malissimo la notizia.
      Spero non faccia uccidere Sam dalla rabbia😱
      Ahha ma davvero, penso che tutti gli spettatori siano morti di paura in quella scena! 😂

      Piace a 1 persona

      1. Eh sìì, perché se si lasciano avvicinare da Jon è perché sanno chi è… quindi gli sembrerà strano il bacio tra zia e nipote xD
        Povero Sam, spero di no *_*
        Più che altro inciterei sia lui che Bran (a dir poco flemmatico e sornione xD) a fornire le prove prima che vengano distrutte o altro! °_°

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...