Curiosità, film, serie tv

Infinity tv: ne vale la pena? || La mia esperienza

Buona domenica lettori! Dovete scusarmi per l’assenza nella community di questi giorni, ma ho lavorato tantissimo. Non temete, recupererò il prima possibile!

Oggi voglio parlarvi della mia esperienza con la piattaforma Infinity, di proprietà Mediaset. Diverso tempo fa ho ricevuto in regalo da Vodafone un anno di Infinity gratuito. L’abbonamento è quasi giunto al termine, ma ho iniziato a sfruttarlo solo qualche mese fa. Nel frattempo mi sono fatta un’idea, che voglio condividere con voi, in modo che possiate valutare se valga la pena farlo o meno.

PREZZO: 7,99€ al mese.

PAGAMENTO: Mensile

PROVA: 30 giorni prova gratuita

DOWNLOAD: Possibilità di scaricare film e serie tv e guardarli offline

DIPOSITIVI: È possibile associare fino a un massimo di 7 dispositivi contemporaneamente e attivarne fino ad un massimo di 12 all’anno. 

Il catalogo di Infinity è in continuo aggiornamento, con serie tv e film sempre nuovi. Devo dire che nell’ultimo anno la scelta è aumentata tantissimo, tant’è che ho rivalutato la piattaforma. Oviamente non è ancora paragonabile a Netflix, ma è sulla buona strada per diventare una concorrente interessante. Al momento il catalogo conta oltre 5000 tra film e serie tv.

L’offerta delle prime visioni è molto intrigante. Al momento, ad esempio, a pochi mesi dall’uscita è disponibile A star is born, o serie tv come The Big Bang Theory 12 o Young Sheldon. Inoltre, a differenza di Netflix, con Infinity si possono noleggiare a pochi euro film per cui Infinity non ha ottenuto l’esclusiva sulla piattaforma; molti dei quali sono usciti al cinema pochi mesi prima.

Accendendo al sito da computer ci sono inoltre 7 canali live che si possono guardare in qualsiasi momento.

I problemi di Infinity non sono tanto nel catalogo, quanto nell’uso del servizio. Da computer, i sottotitoli sono spesso fuori sincrono, anche di diversi secondi, il che ne rende impossibile l’utilizzo. Da applicazione la situazione è ancora peggiore. Spesso la schermata si oscura durante la visione e si deve premerla in continuazione. Ogni volta che ciò accade, si deve rientrare nell’applicazione e selezionare di nuovo il film o serie tv che si stava guardando.

Infinity-TV

Se invece con Netflix il programma riprende appena si sblocca lo schermo, con Infinity è necessario selezionarlo da capo (insieme alla lingua e ai sottotitoli). Per me, che lo utilizzo come sottofondo mentre lavoro, è davvero frustrante perché mi capita spesso di dover fermare il video e perdo tantissimo tempo a farlo ripartire. Inoltre in alcune serie tv o film è disponibile l’opzione dei sottotitoli in lingua italiana o inglese, però questi non funzionano affatto.

In conclusione, vi consiglio Infinity se siete degli appassionati di film e serie tv e volete integrare il catalogo di Netflix. Non lo consiglio invece, almeno per il momento, a chi è indeciso tra le due piattaforme.

PREZZO: 8

CATALOGO: 7

SERVIZI AGGIUNTIVI: 7

NAVIGABILITA’: 4

Voto finale: 6,5

Vedi anche: Netflix o Prime Video? La mia esperienza

 

Annunci

6 pensieri riguardo “Infinity tv: ne vale la pena? || La mia esperienza”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...