serie tv

Bodyguard: la serie tv che è valsa un Golden Globe a Richard Madden

Buongiorno lettori! Oggi parliamo di serie tv, in particolare di Bodyguard, il nuovo successo della BBC (disponibile su Netflix nel resto del mondo) con protagonista Richard Madden, conosciuto principalmente per aver interpretato Robb Stark in Game of Thrones.

Ammetto che inizialmente non avevo intenzione di guardare Bodyguard, ma il Golden Globe vinto dal protagonista ha acceso la mia curiosità per la serie e alla fine ho divorato le sei puntate in un paio di giorni.

David Budd è un ex veterano dell’esercito, che lavora come sergente di polizia nel comando di protezione a Londra. Dopo aver sventato un attacco terroristico, in un treno sul quale si trovava, l’uomo viene promosso alla protezione del Ministro dell’interno Julia Montague. David, con un disturbo post traumatico da nascondere, inizia quindi a lavorare a stretto contatto con Julia, nonostante disprezzi la sua politica.

bodyguard-la-serie

Bodyguard è un prodotto molto attuale, che indaga una situazione politica non troppo lontana dalla verità. Il tema centrale della serie è la corruzione all’interno dei corpi statali, il terrorismo e la sicurezza nazionale. Negli ultimi anni si è parlato molto di Privacy, un tema trattato con maestria nella serie. Julia è infatti la promotrice di una legge, la RIPA 18, che permetterebbe alla sicurezza nazionale di monitorare le telefonate di ogni cittadino del Regno Unito.  Lo spettatore non può fare a meno di chiedersi chi sia il “cattivo” della situazione, e tra intrighi e attentati, nessun personaggio sembra degno di fiducia. David disprezza le ideologie della donna che è pagato per proteggere, eppure si avvicina a lei, finendo per mettere in discussione se stesso.

Bodyguard è, a mio parere, un nuovo eccellente prodotto targato BBC One. Una serie tv ad alto tasso adrenalinico che non può che tenere il pubblico incollato allo schermo. Un Golden Globe meritato per un’interpretazione che all’inizio può sembrare statica, ma che si rivela essere, puntata dopo puntata, sempre più studiata e riuscita.

Non è un caso che Bodyguard sia diventata uno dei maggiori successi televisivi del Regno Unito. Con una combinazione di temi così “rischiosi” da trattare, il risultato finale è più che riuscito.

E voi avete visto Bodyguard? Vi è piaciuta?

Annunci

11 pensieri riguardo “Bodyguard: la serie tv che è valsa un Golden Globe a Richard Madden”

  1. Devo ammettere che anch’io non ero molto interessata a questa serie (non è il mio genere), ma ne ho sentito opinioni così positive che adesso mi incuriosisce. Richard Madden è un altro dei motivi che mi ispira; sono contenta si stia facendo riconoscere per il suo talento oltre che per il suo (bellissimo) aspetto ^_^

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...