Curiosità

6 Consigli per ridurre il consumo di plastica nel 2019

Buongiorno cari lettori! Anche oggi un post un po’ differente dal solito, che è stato ispirato dal mio libro Somnium.

Il 2019 è arrivato e quest ‘anno voglio impegnarmi a ridurre l’uso di plastica, che invade ormai l’ambiente, distruggendo l’ ecosistema. La plastica finisce in mare, creando delle vere e proprie isole di rifiuti (grandi anche molto più dell’Italia), avvelenando e uccidendo milioni di animali ogni anno.
Il problema ambientale è uno dei temi centrali del nostro libro, e anche se il più delle volte ci sembra troppo insormontabile da sistemare, ci sono alcuni accorgimenti che possiamo attuare per aiutare l’ambiente.
Ecco quindi una lista di consigli che io stessa cercherò di seguire e che tutti voi potete attuare già a partire da oggi:

1. Ridurre l’uso di bottiglie di plastica, affidandosi alle bottiglie in vetro che potete rifornire in uno dei tanti punti di acqua potabile sparsi in città e paesi. Se sapete di spostarvi in luogo in cui non avete accesso a una fonte di acqua nell’immediato, portate con voi una borraccia.

2. Ridurre il consumo di cibi pronti, preconfezionati o surgelati. Per comodità, al supermercato, spesso scegliamo i prodotti già confezionati e pesati, non pensando però alla quantità di plastica che sprechiamo con questa scelta. Meglio impiegare qualche minuto in più, non credete?

3. Eliminare le cannucce di plastica. Forse non ce ne rendiamo conto, ma in un anno utilizziamo davvero troppe cannucce di plastica. Che sia al bar in un cocktail o bevendo dal brick dell’estathè, le cannucce sono davvero necessarie? Se vi trovate al bar chiedete di farvi servire la vostra consumazione senza cannuccia. Se invece non potete proprio farne a meno, esistono anche quelle di vetro, che potete tenere in borsa e riutilizzare.

4. Ridurre il consumo di plastica nel beauty. Questo è forse il passaggio più difficile, ma ci sono alcuni accorgimenti che tutti possono seguire. Il più semplice è quello di acquistare confezioni di shampoo più grandi o di shampoo concentrato da diluire. Potete anche provare ad utilizzare shampoo solido o saponette per l’igiene personale.

5. Evitare il monouso. Spesso il monouso è la scelta più pratica, ma piatti, bicchieri e posate usa e getta sono alcuni degli elementi che inquinano di più. Preferite il monouso biodegradabile, l’ambiente vi ringrazierà!

6. Evitare lo spazzolino da denti in plastica. Mi sono resa conto che in un anno cambio davvero troppi spazzolini da denti, che contengono ovviamente plastica, ma ho scoperto che esistono anche quelli in bamboo. Una scelta decisamente migliore!

Questi sono solo alcuni dei consigli, ma credo sia un buon modo di iniziare a ridurre il consumo di plastica.
Io voglio provarci, e voi?

ImageForArticle_729(1).jpg

[Foto Natural History Museum]

Annunci

6 pensieri riguardo “6 Consigli per ridurre il consumo di plastica nel 2019”

  1. Nemmeno a farlo apposta. L’acqua la inizio a prendere alla fonte con le bottiglie di vetro e risparmio pure 😜.
    Ho comprato il dental care, così cambio solo la testina dello spazzolino, i cibi non li compro mai confezionati perché cucino, ma nonostante tutto mi da un fastidio che non puoi credere che di spazzatura se ne fa tanta lo stesso… grazie per i consigli.

    Piace a 1 persona

  2. Mi trovi super super d’accordo. Su cibi e prodotti beauty faccio sempre attenzione, pensa che prendevo anche i refill per i prodotti per pulire (un tubettino concentrato, invece del solito flacone) finchè non me li hanno tolti dal mio super 😦

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...