Curiosità

Perché “Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo” è una gran cazzata

Buona domenica cari lettori! Questa mattina ho scritto sul mio profilo personale di Facebook un pensiero, che ho pensato di condividere anche qui. L’ho scritto di getto stamattina, durante i preparativi in pasticceria, quindi mi scuso se non è perfetto!

La nostra vita potrebbe finire anche oggi.
Usciamo di casa, prendiamo la macchina e sbam. Una manovra sbagliata o la sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato e siamo morti.
Andati, per sempre.
Oppure potrebbe coglierci un infarto. Niente addii ai nostri cari, niente testamento e ultime volontà. In un secondo tutto può finire.
L’attimo prima stai vivendo e quello dopo sei solo un ricordo.
Il che mi porta a pormi, o meglio porvi una riflessione.
“Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo.”
L’ho sentito dire spesso, tra film, tv e libri.
Facile sulla carta, ma poco pratico nella realtà.
Scadenze, responsabilità, bollette da pagare e una casa da mantenere.
Chi può permettersi di vivere ogni giorno al meglio? Chi può davvero godersi la vita mandando a fanculo le responsabilità?
Pochi, quasi nessuno a dire la verità.
Siamo incastrati dalla vita, quella vera.
Abbiamo sogni, idee per il futuro, e mentre viviamo nella speranza che qualcosa cambi, all’improvviso ci rendiamo conto che gli anni passano e noi siamo sempre allo stesso punto.
Un po’ più vecchi, un po’ più tristi e solo alle volte un po’ più saggi.
La verità è che il “vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo” è una grande cazzata.
Non si può fare. Non si può vivere la vita come se fosse un’eterna vacanza.
È sempre la solita storia delle scadenze, responsabilità ecc ecc…
Ma c’è un Ma.
Eh già, perché anche se la vita è una grandissima incognita questo non vuol dire che non possa essere grandiosa. Non sempre, ma almeno in parte o il più delle volte.
Possiamo scegliere di alzarci la mattina con il sorriso o arrabbiarci perché è lunedì.
Possiamo restare incastrati in un ambiente lavorativo che odiamo o impegnarci a cambiare le cose.
Possiamo lamentarci di non avere un soldo o impegnarci a guadagnarne di più.
Possiamo passare il tempo a dire di non avere tempo o sfruttare al meglio il poco che ci resta.
La vita non è facile ma l’unico che può cambiarla sei tu.
Solo tu, nessun altro.

Feliscia


[Immagine di rito… perché mi piaceva!]

Annunci

7 pensieri riguardo “Perché “Vivi ogni giorno come se fosse l’ultimo” è una gran cazzata”

  1. Sarà la mia natura pessimista, ma ho un approccio abbastanza determinista alla realtà: credo che la volontà sia fortemente limitata da fattori oggettivi indipendenti da sé. In sostanza, non penso minimamente che “puoi fare qualunque cosa, basta volerlo”.
    Questo articolo è un interessante spunto di riflessione.

    Mi piace

    1. Diciamo che in effetti non basta volerlo. La volontà deve andare di pari passo con l’impegno, io credo.
      Se ipoteticamente desiderassi – per dire – fare la modella, da obesa ovviamente non potrei. Ma se mi impegnassi sul serio mettendomi in forma ecc… avrei sicuramente più possibilità.
      Poi ovviamrnte serve anche una buona dose di culo nella vita!

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...