film

The Princess Switch: un altro romance natalizio di Netflix

Buongiorno cari lettori del blog!

Come già anticipato oggi voglio parlarvi dell’ennesimo romance natalizio targato Netlix. The Princess Switch è uscito il 16 novembre sulla piattaforma e vede come protagonista Vanessa Hudgens in un doppio ruolo.

Vi avviso che questo post conterrà spoiler, ma non che cambi qualcosa, potrete intuire il finale già dopo dieci minuti di film! La recensione sarà breve, perché come scoprirete non c’è poi molto da dire su questo film.

Stacy De Novo è una giovane pasticcera di Chicago, dove gestisce un negozio di dolci insieme all’amico d’infanzia Kevin. Ad un passo dal Natale, Stacy scopre che l’amico l’ha iscritta a una competizione culinaria tra le più prestigiose al mondo, che si tiene ogni anno nel Regno di Belgravia.

Nonostante il rifiuto iniziale Stacy acconsente e lei, Kevin e la figlia di quest’ultimo, avuta da un matrimonio finito male, partono per Belgravia. Mentre si trova negli studi televisivi dove si terrà la gara, Stacy incontra Lady Margaret, la futura principessa del Regno. Le due si accorgono che la loro somiglianza è impressionante e su richiesta di Margaret decidono di scambiarsi le vite fino al giorno prima della gara. Margaret diventa quindi Stacy e Stacy diventa la duchessa e futura sposa del principe Edward.


Se la trama del film vi sembra famigliare non sbagliate! Possiamo definire A Princess Switch come l’unione tra Genitori in trappola, iconico film Disney della fine degli anni 90, e A Christmas Prince, il romance natalizio di Netflix dell’anno scorso.

Pensavo che l’era di film con protagoniste ragazze qualunque che diventano principesse fosse finita, e invece a quanto pare persiste! Ma le ragazzine di oggi sognano ancora di incontrare il principe azzurro e vivere felici e contente in un enorme castello circondato dalla neve?

Devo essere sincera, c’è una parte di me che ha sempre adorato questo tipo di film e ormai ho anche una certa esperienza avendone visti a centinaia, ma è mai possibile che si riesca a girare un film che non abbia sempre gli stessi elementi in comune? (Seriamente, la lista è davvero lunga.)

Gli ingredienti per un romance di questo tipo sono:

Un castello da sogno in una località fittizia europea

Un principe figo e intelligente

Una protagonista femminile qualunque, molto spesso squattrinata e statunitense

BONUS: Ambientazione natalizia

Ed ecco a voi il romance è servito!

In questo caso le protagoniste sono due ed entrambe interpretate da Vanessa Hudgens, che con un terribile e forzato accento inglese (per chi guarderà la versione originale) si divide tra la pasticcera Stacy e la Duchessa Margaret. Non mancano ovviamente i due interessi amorosi, tra cui il principe interpretato da Sam Palladio (Gunnar in Nashville). Okay, okay… forse pure io mi sono lasciata ammaliare un pochino dal suo fascino, ma questo è un dettaglio di poco conto!

ThePrincessSwitch_Unit_05711.0.jpg

Le due donne si adattano perfettamente alla nuova realtà e ovviamente tra Stacy e il bel principe scoppia il vero amore. In appena DUE giorni vorrei precisare.

DUE.

giphy.gif

Come se non bastasse anche Margaret si lascia ammaliare da Kevin e alla fine ammette di non voler diventare una principessa. Ruolo che Stacy accetta di buon grado, accettando la proposta di matrimonio del principe Edward. In conclusione ben due amori scoppiano nell’arco narrativo di due giorni, con un salto temporale all’anno successivo, con il matrimonio tra Stacy ed Edward.

Il principale problema di questo film è che c’è troppo di tutto. Troppe situazioni assurde, troppo romanticismo, troppi stereotipi e persino troppo Natale. (Non pensavo lo avrei mai detto)

Ma nonostante tutto è comunque un film piacevole e sicuramente più coinvolgente di The Holiday Calendar. Se volete trascorrere un’ora e mezza senza troppi pensieri e siete inguribili romantici/che come me, allora è il film che fa per voi!

 

 

 

 

 

Annunci

9 pensieri riguardo “The Princess Switch: un altro romance natalizio di Netflix”

  1. Hallo!
    Guarda io non ho mai sopportato la Hudgens per cui penso proprio che non lo vedrò nemmeno se dovessero passarlo in chiaro.
    Riguardo la tua domanda sul sogno delle bimbe di sposare il principe azzurro: un matrimonio del genere c’è appena stato (quello tra il principe Henry e Meghan) per cui penso che sia di moda in questo periodo il concetto ed anche meno inverosimile di un tempo. Anche se la prima in realtà fu Grace Kelly.
    Mchan

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...