film, Recensioni

A star is born: il film con Lady Gaga e Bradley Cooper [RECENSIONE]

Buongiorno a tutti i lettori del blog e buon inizio settimana! Oggi voglio parlarvi di un film che sono andata a vedere ieri, dopo aver letto diverse recensioni più che positive (come quella di Serial Escape). Si tratta di A star is born, con protagonista Bradley Cooper e Lady Gaga.

Jackson Maine, un cantautore di fama mondiale, incontra Ally mentre si sta esibendo dal vivo in un club. Jackson rimane affascinato dal talento della giovane e la trascina nel suo mondo. Ally viene presto ingaggiata da una casa discografica, mentre al tempo stesso Jackson deve affrontare la sua dipendenza da droga e alcool.

Non sono mai stata una fan di Lady Gaga, anche perché la mia conoscenza della sua musica si limitava a canzoni come Poker Face e Bad Romance, ma sapevo che dietro alle hit commerciali si nascondeva una grande voce. Non mi aspettavo però di emozionarmi così tanto nel sentirla cantare, sia in duetto con Bradley Cooper, che da solista. La sua non è solo una bella voce, ma è in grado di trasmettere qualcosa e colpire nel profondo. Non so se sia stata la scelta di cantare tutte le canzoni dal vivo (invece di utilizzare il playback come fanno la maggiorparte dei film) ma Gaga e Cooper hanno fatto centro.

Nonostante qualche apparizione in alcuni show, come American Horror story, è la prima volta che vedo Lady Gaga recitare e devo dire che mi ha stupita. L’alchimia tra lei e Bradley Cooper è molto forte ed anche in grado di sostenere un film di oltre due ore. Cooper dal canto suo ha dato un’ottima prova vocale (e chi l’avrebbe mai detto che sa pure cantare?!) e un debutto alla regia molto interessante.

A star is born mostra gli aspetti più nascosti della fama e di esseri umani idolatrati dal pubblico che finiscono per non essere più considerati tali. È anche il viaggio di due persone che si ritrovano all’improvviso in una realtà completamente nuova.

Abbiamo Ally, giovane squattrinata con la passione del canto, diventare all’improvviso una cantautrice di fama mondiale. E poi abbiamo Jackson, un’artista assuefatto dalle dipendenze che riscopre la passione per la musica attraverso Ally.

Sono due esseri umani, assolutamente imperfetti, ma che quando sono insieme riescono a dar voce alla propria anima.

Il progetto di un remake del film originale del 1937 era in cantiere già da qualche anno, anche se gli attori principali sarebbero dovuti essere Tom Cruise e Beyoncé. Per fortuna entrambi hanno rinunciato e Bradley Cooper è diventato il regista, coinvolgendo in seguito Lady Gaga.

Se A star is born venisse candidato agli Oscar non ne sarei stupita. Che Lady Gaga possa ottenere una nomination? Staremo a vedere, e nel frattempo incrociamo le dita!

E voi lo avete visto? Vi è piaciuto? Vi aspetto nei commenti!

Annunci

17 pensieri riguardo “A star is born: il film con Lady Gaga e Bradley Cooper [RECENSIONE]”

      1. Lady Gaga non vincerà l’Oscar neanche se la dovessero candidare 5 volte di fila: è un personaggio troppo fuori dalle righe per i conservatori votanti dell’Academy. Grazie per la risposta! 🙂

        Piace a 1 persona

  1. A me lei piace da impazzire in American Horror Story, quindi mi segno il film! Io invece ti consiglio, come canzone, Johanne. è dedicata alla zia che è morta giovanissima. Ecco, quella è da brividi.

    Mi piace

      1. Eh sì, ha fatto quell’effetto anche a me le prime volte. Guardati il documentario su Netflix dedicatole, secondo me viene in superficie una parte umana che conoscono in pochi.

        Piace a 1 persona

  2. Non l’ho ancora visto ma ho in progetto di farlo molto presto! Lady Gaga mi piace moltissimo come cantante, mentre come attrice in AHS proprio per niente, ma ho idea che possa essere anche un problema di direzione: l’autore della serie per me era troppo impegnato a sconvolgere lo spettatore e stordirlo con una telecamera impazzita per pensare a raccontare una storia e dei sentimenti, c’è il caso che con un regista migliore dia anche lei una prova migliore. Anche perché pure io ne ho sentito solo del gran bene e sono davvero curioso.

    Mi piace

    1. Qualcosa mi dice che in A star is born invece ti piacerà, è davvero una scoperta. Poi si percepisce proprio la chimica con Bradley Cooper, molto intensa!
      Nel caso lo andrai a vedere sarò felice di sapere che ne pensi 🙂

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...