Libri dal mondo

Libri dal mondo: letture ambientate in Scozia

Ciao a tutti i lettori! Bentornati all’appuntamento con la rubrica “Libri dal mondo”, nella quale vi parlo di letture ambientate in diverse parti del globo. Oggi vi porterò in un viaggio letterario in uno dei miei posti preferiti: La Scozia, meta di diverse indimenticabili vacanze.

scotland.jpg

∼ Outlander

Negli ultimi anni il turismo in Scozia è aumentato moltissimo, in parte è anche merito della serie televisiva Outlander, tratta dalla serie di libri di Diana Galbadon, che mostra i suoi spettacolari paesaggi e castelli.

La trama: L’anno è il 1945. Claire Randall, un’infermiera militare, si riunisce al marito alla fine della guerra in una sorta di seconda luna di miele nelle Highlands scozzesi. Durante una passeggiata, la giovane donna attraversa uno dei cerchi di pietre antiche che si trovano da quelle parti. All’improvviso si trova proiettata indietro nel tempo, di colpo straniera in una Scozia dilaniata dalla guerra e dai conflitti tra i clan… nell’anno del Signore 1743.

La versione italiana della serie conta ben 15 volumi attualmente pubblicati, e inizia con “La straniera“.

∼ Uomini delle Highlands

uomini.jpgDa appassionata della Scozia e della sua storia cercavo un libro che parlasse di come viveva la popolazione in passato. Mi sono imbattuta in Uomini delle highlands, un volume che raccoglie alcuni estratti di Martin Martin, risalenti al 1695, che approfondisce il folklore delle Highlands.

Non si tratta quindi di un romanzo, ma lo consiglio comunque a chi ama questo bellissimo Paese.

La trama: In questo testo sono raccolte, tradotte per la prima volta in italiano e commentate, alcune parti della Description of the Western Islands of Scotland che l’Autore scrisse intorno al 1695. Non si tratta, quindi, di una edizione completa degli scritti del dotto medico delle Highlands, ma di una sorta di viaggio nel tempo alla scoperta di un mondo perduto, della civilta’ celto-norvegese dell’estremo nord-ovest della Scozia, dissimile dal resto del Regno per lingua e per cultura, lontana ed aliena per gli stessi scozzesi.

∼ Trainspotting

train.jpgTrainspotting è un romanzo dello scrittore Irvine Welsh ed è ambientato a Edimburgo. Dal romanzo è stato tratto il film del 1996.

Personalmente non ho letto questo libro, ma ne ho sentito solo parlare.

La trama: Un pugno di ragazzi a Edimburgo e dintorni: il sesso, lo sballo, la rabbia, il vuoto delle giornate. Sono i dannati di un modernissimo inferno chimico, dalla vita sfilacciata e senza scampo. Alla ricerca di un riscatto, di un senso da dare alla propria esistenza – che non sia il vicolo cieco fatto di casa, famiglia e impiego ordinario – trovano nella droga e nella violenza l’unica risposta possibile. Sboccato, indiavolato, travolgente: l’esordio prodigioso di un grande talento letterario, il romanzo shock che ha fatto epoca e dato voce a una nuova generazione.

∼ 44 Scotland Street

 

44 Scotland Street è una serie di libri dello scrittore Alexander McCall Smith, pubblicata per la prima volta a puntate sul giornale The Scotsman e ambientata a Edimburgo.

La trama: Quando spinge il portone del 44 di Scotland Street, nel centro di Edimburgo, Pat non vede l’ora di cominciare tutto daccapo. È al suo secondo anno sabbatico e una casa e un lavoro nuovi sono quello che ci vuole per ripartire. Da lì in poi dividerà l’appartamento con l’insopportabile Bruce, agente immobiliare bello e vanitoso; troverà lavoro nella galleria d’arte di Matthew, un giovane delicato ma inconcludente che di arte non capisce nulla; trascorrerà piacevoli serate con l’eccentrica vicina di casa Domenica, un’anziana antropologa dispensatrice di storie esotiche e saggi consigli sugli uomini…

∼ Il ragazzo rapito

Il ragazzo rapito è un romanzo del 1886, scritto da Robert Louis Stevenson ed è ambientato in Scozia nella metà del XVIII secolo.

La trama: Ambientato negli anni delle guerre civili in Scozia, “II ragazzo rapito” è un vivace romanzo d’avventure che ha per protagonista un giovane intrepido e franco, fiero di partecipare a vicende che coinvolgono uomini temerari, e di cavarsela lottando da pari a pari con loro.

∼ L’altra Regina

regina.jpgHo acquistato L’altra Regina oltre un anno fa, spinta dalla curiosità per la figura di Maria Stuarda, ma non sono ancora riuscita a leggerlo. Si tratta di uno dei romanzi della saga dei Tudor, della scrittrice Philippa Gregory.

La trama: È il 1568. Maria, regina cattolica di Scozia ed erede legittima al trono d’Inghilterra, in fuga dai tumulti della sua patria cerca aiuto in Elisabetta I. Ma la cugina si affretta a confinarla nelle proprietà del conte di Shrewsbury, George Talbot, e della moglie Bess. Nobile di nascita integerrimo e fedelissimo alla Corona, lui; abile affarista che si è fatta da sola, lei. La coppia accoglie la sfortunata sovrana, certa che questa permanenza porterà solo vantaggi all’interno della ristretta cerchia dei Tudor. Ben presto, però, i Talbot scoprono con orrore che la loro dimora è diventata l’epicentro di intrighi e tresche d’ogni tipo…


E voi conoscete qualche libro ambientato in Scozia? Ci siete mai stati? Fatemi sapere nei commenti!

Se volete scoprire gli altri luoghi della rubrica Libri dal mondo potete trovarli qui.

Annunci

33 pensieri riguardo “Libri dal mondo: letture ambientate in Scozia”

  1. sono stato in Scozia un anno e mezzo fa… bellissima terra…
    ho letto anche diversi libri ambientati in Scozia, alcuni di Walter Scott (ho visitato anche le sue terre e il suo castello) e Trainspotting, per l’appunto, che è un libro molto divertente, nonostante il tema trattato…
    il film tratto dal libro, tra l’altro, è sì ambientato a Edimburgo, ma in realtà è stato girato principalmente a Glasgow, con soltanto qualche scena in esterni girata a Edimburgo…

    Piace a 1 persona

      1. Purtroppo no! Volevo fare le Orcadi quest’anno e le Shetland il prossimo. Devono essere davvero bellissime. E tu le hai visitate? 😊
        Delle isole al momento ho visto Skye, Arran, Mull e Iona e poi ho girato parecchio nell’entroterra, ma manca ancora tantissimo da vedere!

        Piace a 1 persona

      2. no, solo Skye, ma anche a me sarebbe piaciuto molto andare fin lassù… magari quando ci ritorno, visto che io sono andato solo una volta…
        non so se lo sapevi me nelle outer hebrides e in particolare a South Harris, sono state girate alcune scene di 2001 Odissea nello spazio e in particolare quelle del pianeta alieno che vede il protagonista quando viaggia attraverso lo spazio…

        Piace a 1 persona

      1. Eravamo poco distanti da Edimburgo, infatti ci andavamo a cena. Però non chiedermi altri dettagli perché il mio cervello ha iniziato a rimuovere le informazioni della mia vita lavorativa precedente 🙂

        Piace a 1 persona

  2. Ho iniziato a sognare la Scozia quando, ancora a scuola, ho letto La straniera per la prima volta. Da quando fanno la serie tv aspetto con impazienza che esca in dvd per poterla avere tutta per me è gustarmi i suoi splendidi luoghi. Spero di poterci andare un giorno.

    Piace a 1 persona

  3. Ho letto questo tuo articolo con piacere: sono stata in Scozia l’anno scorso e conto di tornarci prestissimo. Della saga di Outlander ho letto i primi due libri e ho apprezzato moltissimo il tema del viaggio del tempo di cui sono molto patita, peccato per la serie TV che poi non mi è piaciuta altrettanto, nonostante i grandi nomi di attori britannici! Cercare di mettere tutto quello che accade in un’opera e serializzarlo non è mai semplice.
    Sono felice che tu abbia incluso anche Trainspotting di Irvine Welsh, un autore non convenzionale ma che amo! Di lui ho letto Filth (Il Lercio), ci hanno fatto un film con James McAvoy ambientato ad Edimburgo e che è parecchio crudo nel raccontare il lercio che è nell’animo personaggio principale.
    La Scozia è spunto di mille e mille storie!

    Piace a 1 persona

    1. Assolutamente si, la Scozia ha così tanto da offrire!
      Per quanto riguarda Outlander, la serie tv, mi piace abbastanza ma è molto altanelante secondo me, ci sono momenti in cui mi ha davvero annoiata.
      Non conosco il film che hai citato, me lo andrò a cercare! 😍

      Mi piace

  4. Grazie!!! Come puoi ben immaginare ho adorato questo articolo! ! Ho questi tutti questi libri ma qualcuno mi mancava .. no si finisce davvero mai di leggere!! Hai già letto Diario di un viaggio alle Ebridi ed Edimburgo 3 passeggiate a piedi? Li ho appena presi 😉

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...