Pubblicato in: 30 Days Challenge

30 Days Challenge per uscire dalla comfort zone – Day 1

Buongiorno a tutti quanti, o meglio Guten Tag!

Come vi avevo anticipato ieri ho iniziato la challenge dei 30 giorni, durante i quali mi impegnerò ogni giorno per un mese con qualcosa di nuovo che stimoli la solita routine. L’idea è quella di uscire dalla comfort zone provando per ogni giorno un’attività nuova dal partecipare a una lezione di ballo, al visitare la propria città/paese da turisti, ad andare al cinema da soli, leggere un libro in un giorno ecc…

Per il primo giorno di sfida ho scelto: Imparare una nuova lingua.

german

Ovviamente non è possibile imparare una nuova lingua in un giorno, ma è stato interessante scoprire nuove parole. Ho scelto il tedesco e più precisamente l’argomento dei saluti. Mi sono dedicata a questa attività per circa quaranta minuti e alla fine della lezione ero in grado di pronunciare e scrivere correttamente tutte le forme di saluto in tedesco.

comfort.jpg

Tschüss! Ci vediamo domani con il resosconto del Day 2!

Annunci

Autore:

Classe 1993. Una sognatrice/creativa che ama la lettura e la scrittura. Potete seguirmi sul mio blog Il Lettore Curioso!

20 pensieri riguardo “30 Days Challenge per uscire dalla comfort zone – Day 1

  1. Bellissima iniziativa! Io adoro le lingue. Tempo fa avevo iniziato a studiare anche il tedesco su un sito online. Ho imparato alcuni saluti, parole di uso comune e frasi semplici. Per impararlo sul serio però dovrei mettermi a scrivere appunti/schemi su un quaderno. 😀

    Liked by 2 people

  2. Complimenti. Io ho provato due volte a studiare il tedesco da sola e due volte mi sono arresa. La seconda volta avevo seguito le “lezioni” di una app per ben tre settimane ma non mi sembrava il metodo corretto per le mie esigenze. Ho bisogno di qualcuno che spieghi perché so di poterla affrontare (specie se sono riuscita ad imporre un po’ di russo XDD)

    Liked by 2 people

    1. Io ho trovato una signora che fa lezioni su youtube, ma staremo a vedere come andrò, proseguendo con la difficoltà. Diciamo che una lezione con un insegnante dal vivo è tutta un’altra cosa rispetto ad un app. Magari potresti provare anche con dei tutor via Skype, so che ci sono diversi siti che hanno questo servizio 🙂

      Liked by 1 persona

  3. Brava e complimenti 👏
    A parte il fatto che il tedesco è una lingua che proprio non riesco a comprendere né tantomeno riprodurre vocalmente (ne conosco solo i convenevoli perché ci ho soggiornato spesso in passato, ma il resto zero), io non riuscirei proprio ad essere costante nel fare da autodidatta. Ho provato varie volte con vari interessi e dopo un po’ li ho lasciati perdere tutti. Perfino il ripassare una lingua che già conosco mi risulta arduo. Le app del genere poi mi annoiano da morire. Quindi ancora complimenti per l’impresa.
    Mchan

    Mi piace

  4. Ottimo inizio, complimenti. Come lingua da autodidatta io avevo scelto lo spagnolo, tempo fa; il tedesco è molto più ostico per me! 😀 Ma non è impossibile, in molti ci riescono. In bocca al lupo.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...