Pubblicato in: Curiosità

Liebster Award #3

Ciao a tutti!

Bentornati al terzo appuntamento con il Liebster Award! Ho avuto il piacere di essere nominata da ben 3 blog, ringrazio lavitadiunlaureato, la libreria di J e mille splendidi libri per la nomination.

  • Pubblicare il logo del Liebster Award sul proprio blog;
  • Ringraziare il blog che ti ha nominato e seguirlo;
  • Rispondere alle sue 11 domande;
  • Nominare a tua volta altri 11 blogger con meno di 200 followers;
  • Formulare altre 11 domande per i blogger nominati;
  • Informare i blogger della nomination.

Le domande di lavitadiunlaureato:

Che rapporto avete con il vostro blog? 

Ho un bel rapporto con il mio blog, lo controllo molto spesso, è un piacevole passatempo 🙂

Cosa ne volete fare? Con che scopo è nato e cosa è diventato col tempo?

È nato per condividere con altre persone la mia passione per la lettura. Ha da poco compiuto un anno, ma è solo negli ultimi mesi che è davvero attivo. Infatti fino a poco tempo fa non avevo la connessione a casa e dovevo fare tutto da cellulare. Non ho programmi particolari per il futuro del mio blog, se non continuare per questa strada e chissà..!

Che tipo di musica preferite e perchè?

C’è chi direbbe che ho pessimi gusti, ma non mi interessa. Al momento ascolto molto gli One Republic e i Kodaline. Inoltre mi piace ascoltare musica ambient, scozzese e irlandese. Ho anche recentemente scoperto i 2cellos.

Vi piace la fotografia? Se si, Perchè? Pensate sia Arte?

Ritengo che sia senza dubbio una bellissima forma d’arte. Personalmente non ho mai voluto approfondire perché so che mi piacerebbe troppo e non ho tempo per altri hobby, ne ho già troppi!

Qual è il vostro film preferito?

Questa è una domanda davvero troppo difficile! Probabilmente la saga di Harry Potter, ma amo il cinema e la televisione e negli anni ne ho davvero visti troppi! ☺

Che tipo di studi avete seguito? Cosa vi ha portato a fare quella scelta?

Mi sono diplomata alla scuola alberghiera, perché ho sempre voluto fare la pasticcera. Infatti a 21 anni ho realizzato uno dei miei sogni aprendo una piccola pasticceria ☺

Chi siete (non le generalità, ma proprio voi, chi siete come persone)? Ma, sopratutto, cosa volete dalla vita?

Domanda interessante. Mi sono sempre sentita fuori posto in mezzo al resto del mondo, come se fossi nata nel posto sbagliato, nell’epoca sbagliata. Infatti faccio fatica a stringere amicizia perché non trovo mai in nessuno gli stessi valori che coltivo io. Sono timida, emotiva, desiderosa di scoprire e imparare sempre nuove cose, ma anche testarda, complicata e fin troppo piagnona. Ho sempre un mare di pensieri che mi frullano in testa, sempre troppe idee, troppe cose che voglio fare, ma a volte mi manca la costanza. Cosa voglio nella vita? Probabilmente essere felice, ma dopotutto chi non lo vuole? Il mio concetto di felicità è semplice, una vita a stretto contatto con la natura, facendo ciò che mi piace, che poi nei miei sogni sarebbe la scrittrice.

Preferite libri cartacei o digitali?

Cartacei. Amo guardarli disposti nella mia libreria!

Amate il posto in cui siete nati?

Assolutamente si, vengo da un piccolo paesino di montagna. Ho tanti ricordi felici legati al posto in cui sono nata e sono immensamente grata di esservi cresciuta.

Che genere letterario preferite e qual è il vostro libro preferito?

Il mio libro preferito è l’intera saga di Harry Potter di cui sono fan dal lontano 2001. Mi piace anche molto Orgoglio e Pregiudizio. Ho cambiato radicalmente gusti negli ultimi anni, se prima leggevo soprattutto romanzi rosa, ora mi sono avvicinata al fantasy e ai gialli.

Che ne pensate della vita?

Che è imprevedile e complicata, ma anche che ogni minuto vale la pena di essere vissuto.

 extra: “AH STRONZI! ‘NDO STATE? CHE FATE? ‘NDO ANNATE?

Ammetto che ho googlato la frase, ero certa fosse una citazione!😂

E ora le domande di la libreria di J:

Hai mai visto un Kdrama? Se si quale/i sono i tuoi preferiti?

Non ne ho mai visto uno, anzi ne ho scoperto l’esistenza attraverso il tuo blog e ne sono rimasta incuriosita, devo proprio recuperare!

C’è un posto (stato o città) in cui sei sicuro ti troveresti benissimo anche se non l’hai mai visitato?

Alaska. Mi immagino sperduta in quei bellissimi paesaggi selvaggi. Poi anche se ci sono stata il vero luogo che secondo me mi appartiene è la Scozia, nello specifico le Highlands scozzesi.

Parli altre lingue oltre all’italiano?

Parlo bene l’inglese e l’olandese, ma anche un po’ di francese. La prossima lingua che vorrei imparare è il tedesco, mi mancano il tempo e la costanza!

A scuola sei/eri una persona che si organizza/va o studia/va sempre all’ultimo minuto?

Ho sempre avuto una buona memoria, mi bastava leggere un paio di volte e imparavo subito a memoria. Quando ero in vena comunque facevo anche degli schemi riassuntivi.

Film Disney preferito?

Difficile, ma direi la Bella e la Bestia.

Quanti libri leggi in media in un anno?

Una trentina. Vorrei leggere di più ma purtroppo lavoro sempre tantissimo e mi resta poco tempo libero.

Se potessi fare qualsiasi cosa senza limiti di denaro, tempo ecc. in questo momento cosa faresti?

Un bel viaggio in solitaria on the road 😊

Qual è la cosa che ti spaventa di più al mondo?

Risulteró banale ma è perdere le persone che amo. Non potrei pensare di vivere una vita senza mio marito, la mia migliore amica o la mia famiglia.

Qual è la cosa che ti rende sempre felice?

Sulla definizione di felicità potrei scrivere un poema, preferisco parlare quindi di serenità (piú raggiungibile). Ci sono molte cose che mi rendono serena, oltre a quelle più ovvie come amore, amicizia e famiglia, direi fare ciò che mi piace (leggere, scrivere..) e stare immersa nella natura.

Gusto di gelato preferito?

Cookies, Kinder, Oreo, cioccolato.. Insomma tutti gusti molto light!😂

Pizza o sushi?

Non mi piace il sushi, quindi pizza! Vado matta per la pizza crudo e patatine fritta!

Ed infine le domande di mille splendidi libri:

Tra il dire e il fare c’è di mezzo..?

E-reader o cartaceo chi porti a letto?

Cartaceo! Non riesco proprio a leggere in digitale, mi piace troppo sfogliare un bel libro.

Torino o Milano?

Sono un po’ prevenuta nei confronti di Milano, quindi scelgo Torino. Ma non sono una persona da città, preferisco i piccoli paesini o meglio ancora le lande desolate!

L’ultimo libro letto conteneva la parola amore?

No, ho letto “Uno studio in rosso” di Arthur Conan Doyle.

Virginia Woolf disse:«Talvolta penso che il paradiso sia leggere continuamente, senza fine» Cosa ne pensate?

Ho scelto questa frase come incipit della pagina iniziale del mio blog, perciò non potrei essere più d’accordo!😀

Non chiederò il libro più brutto che avete letto, perchè non mi sembra corretto, ma sicuramente vi chiederò qual è il libro più bello, quello che resterà nel vostro cuore, almeno fino al possima lettura!

Hary Potter! Per me la saga di J.K Rowling è una parte importante della mia vita. Non ho mai trovato un libro che mi trasmettesse le stesse sensazioni. È stata una delle mie prime letture e ricordo ancora l’emozione dell’attesa dell’uscita di ogni libro. Quando ho letto l’ultimo mi si è spezzato il cuore perché sapevo sarebbe stata l’ultima volta.

Libro o Film? L’eterno dilemma, meglio l’uno o l’altro ?

Libro! Tranne alcune rare eccezioni il libro alla fine si rivela sempre meglio!

Molti lettori sono afflitti dalle copertine; rigide, flessibili, e la scelta a volte ricade proprio sulla copertina che ispira di più, siete d’accordo?

Confermo, mi faccio sempre ingannare dalle belle copertine!

”Leggere non supporta l’imperativo” , nasce in noi, ma secondo voi c’è un modo per guidare qualcuno verso questo magico mondo ?

Secondo me si. Tutti possono leggere, basta solo trovare il libro giusto. Molte persone infatti credono che la lettura non faccia per loro perché magari hanno letto il libro sbagliato quando andavano a scuola e sono condizionati da un’ esperienza negativa.

per quest’ultima domanda lascio esprimere apertamente ciò che sentite in questo momento, quindi solo un vostro pensiero…

Sento che è stato bello aprirsi un po’ e che sono felice di aver aperto questo blog 😊

Per questa volta non taggo nessuno, ma se volete potete rispondere alle domande scritte sopra!

Annunci

Autore:

Classe 1993. Una sognatrice/creativa che ama la lettura e la scrittura. Potete seguirmi sul mio blog Il Lettore Curioso!

9 pensieri riguardo “Liebster Award #3

  1. Aahahha, bellissime risposte! Io per il gelato sono completamente alla frutta: melone, mango, pera, ho scoperto di recente il pistacchio (ho 27 anni e solo di recente l’ho assaggiato per la prima volta…shame on me!) che è diventato uno dei miei preferiti in assoluto! Però si, lo ammetto, il cioccolato fa sempre la sua sporca figura e non può mancare 😉

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...