Curiosità

L’evoluzione dell’uomo ideale ~ Da Mr Darcy a Christian Grey

“Ho lottato invano. Non c’è rimedio. Non sono in grado di reprimere i miei sentimenti. Lasciate che vi dica con quanto ardore io vi ammiri e vi ami.”

Con queste parole colme d’amore, Mr Darcy si dichiara ad Elizabeth Bennett in Orgoglio e Pregiudizio. Dalla penna di Jane Austen, oltre 200 anni fa è nato il prototipo dell’uomo ideale, Fitzwilliam Darcy. Di lui non colpiscono i possedimenti terreni e le ricchezze, Darcy si conquista il titolo con l’ onestà e il rispetto. Sono queste le qualità che hanno fatto innamorare milioni di donne in tutto il mondo, perché sotto quell’apparenza burbera, si nasconde un uomo dai modi gentili e dal cuore d’oro.

Ma da quando qualche anno fa 50 sfumature ha scalato le classifiche editoriali, Mr Darcy è precipitato velocemente nel dimenticatoio, lasciando spazio ad una schiera di uomini poco raccomandabili..

È iniziata cosí l’era di Mr Grey e di tutti gli annessi, perché si sa, alla fine lo stampo è sempre lo stesso. Uomini ricchi, proprietari di palazzi in centro città, elicotteri e aerei privati; uomini belli e affascinanti, dal fisico scolpito e gli occhi penetrati e (ovviamente) uomini che conoscono il corpo femminile alla perfezione e a letto fanno faville. E poco importa che picchino la propria donna (tanto è per piacere), la stalkerino con un chip nel cellulare o seguendola in ogni luogo. Con Mr Grey tutto è lecito, anche una stanza delle torture con frustini, divaricatori e una serie di altre cose impronunciabili.

Ho capito di dover affermare la mia posizione, quando ho letto un commento di un post promozionale di 50 sfumature. La ragazza in questione affermava che gli uomini dovessero essere tutti come Christian Grey, che lui era l’unico e vero uomo ideale.

Spinta dall’indignazione, ho deciso che non potevo permettere al povero Mr Darcy di essere scaricato così velocemente. Ho quindi chiesto a diverse lettrici di indicarmi quale fosse il proprio uomo letterario ideale. Mi hanno risposto in tantissime!

E indovinate?

Ha vinto proprio il nostro amatissimo Mr Darcy! 

E quindi ho capito una cosa… Chi vogliamo davvero accanto? L’uomo che ci fa sognare per una sola notte o quello che ci fa sognare per una vita intera? Perché alla fine i Christian Grey vanno e vengono, ma un Mr Darcy è per tutta la vita! 

#SalviamoMrDarcy #DarcyUomoIdeale 

Ecco la top 5 degli uomini ideali

1) Fitzwilliam Darcy ~ Orgoglio e Pregiudizio

2) Mr Rochester ~ Jane Eyre

3) Edmond Dantès ~ Il Conte di Montecristo

4) Rhett Butler ~ Via col Vento

5) Jaime Fraser ~ Outlander

Qual è  vostro preferito? Fatemi sapere nei commenti! 😉

Un grazie speciale a chi ha votato il proprio uomo ideale! 🙂

Annunci

5 pensieri riguardo “L’evoluzione dell’uomo ideale ~ Da Mr Darcy a Christian Grey”

  1. Beh oddio, Darcy non è proprio l’uomo ideale e non è affatto gentile e rispettoso, non dimentichiamoci come ha trattato Elizabeth e com’è la sua prima dichiarazione d’amore, dove praticamente offende tutta la sua famiglia. 😅

    Mi piace

    1. Beh in realtà all’inizio è burbero e scontroso è vero, ma poi secondo me si dimostra per un uomo buono che ha a cuore Elizabeth. Il suo carattere mi ricorda molto quello di mio marito, che non a caso ho sposato ahaha 😀😅

      Mi piace

      1. A me piace tanto come personaggio, però sono innamorata di Bingley, lui lo trovo perfetto effettivamente ❤️. Darcy, come Elizabeth è orgoglioso e ha pregiudizi, pero si ha un grande cuore. Basta vedere l’amore per sua sorella

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...