Dal libro al film

Dal libro al film: 5 flop imperdonabili

Quando leggiamo un libro avvincente spesso creiamo nella nostra mente uno scenario, immaginiamo i personaggi e il modo di interagire tra di loro. Realizzare la trasposizione cinematografica di un libro è pertanto un rischio non indifferente. A volte nascono film di grande successo come il Signore degli anelli, Harry Potter o Hunger Games, altre volte invece sono dei veri e propri flop al botteghino e massacrati dalla critica. Ho voluto stilare una breve lista degli insuccessi più eclatanti degli ultimi anni.

Eragon (2006)

Il ciclo dell’eredità aveva tutte le carte in regola per diventare la nuova saga del momento, ma gli stravolgimenti della trama e l’inesperienza del regista lo hanno stroncato al botteghino. Negli USA infatti ha avuto perdite di 20 milioni di euro. Ovviamente non è stato mai prodotto alcun sequel.
Shadowhunters – Città di ossa (2013)

Forse colpa del marketing o della trama mal sviluppata, Shadowhunters ha incassato in USA appena poche decine di milioni di euro. La Costantin film ha deciso di riprovarci con una serie TV, rinnovata al momento per la seconda stagione.

Città di carta (2015)

Forse dopo Colpa delle stelle le aspettative per l’addattamento di un altro romanzo di John Green erano troppo alte. Sta di fatto che città di carta con la modella Cara Delevigne non ha convinto.

La bussola d’oro (2007)

Il film costato oltre 180 milioni di euro più altri 70 milioni spesi per il marketing è stato un flop in USA, meglio invece in Europa. Complice forse il boicottaggio delle Istituzioni religiose a causa dei duri attacchi alla Chiesa.

Percy Jackson: il mare dei mostri (2013)

Secondo capitolo della saga degli dèi dell’Olimpo, non ha convinto i fan che si sono adirati a causa delle innumerevoli differenze rispetto al libro. Nonostante i buoni incassi anche la critica è stata severa. 

Questi erano i 5 flop più imperdonabili secondo il mio parere. Ne avete altri da segnalare? Fatemi sapere nei commenti

Annunci

6 pensieri riguardo “Dal libro al film: 5 flop imperdonabili”

  1. Un’altro flop? Direi Maze Runner: La fuga, completamente diverso dal libro e pieno di spoiler; forse non è stato un flop nel guadagno, ma ci sono rimasta abbastanza male per la diversità di trama tra libri e film. Lo stesso direi per Allegiant.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...